L’Istituto Sociale al Salone del Libro

30 aprile 2014

logo_solone[1]Cari Genitori,

sono contento di presentarvi un’ulteriore, importante attività del Sociale. Come sapete, quest’anno il Paese Ospite della XXVII edizione del Salone internazionale del Libro, che si svolgerà a Torino dall’8 al 12 maggio, è la Città del Vaticano. Per la prima volta, per questo motivo, l’Istituto Sociale sarà presente con uno stand nel padiglione 3, non lontano da quello del Vaticano.

E’ un’importante occasione che si situa in un anno particolarmente significativo per la Compagnia di Gesù, che non solo ha avuto la grande gioia di vedere il primo papa gesuita sul soglio Pontificio, ma che nel 2014 celebra anche il bicentenario della sua Ricostituzione dopo la soppressione del 1773. Nel nostro stand ricorderemo questi due grandi eventi, documentando anche con testi e immagini la storia dei collegi della Compagnia di Gesù a Torino dal 1565 a oggi.

L’invito al Salone del Libro rappresenta un’occasione importante per l’Istituto per dare visibilità alla sua proposta formativa nelle sue varie articolazioni educative, didattiche, culturali, spirituali.

Per questo ha anche organizzato due incontri, entrambi il 12 maggio:

LUNEDI’ 12 MAGGIO ALLE ORE 10.30 in Sala Bianca si terrà la premiazione della terza edizione del concorso il mio sogno con Guido Novaria, vice caporedattore de La Stampa, Rolando Picchioni, Presidente del salone del Libro e Padre Vitangelo Carlo Maria Denora, delegato dei collegi della Compagnia di Gesù in Italia.

LUNEDI 12 MAGGIO alle ore 16.30 in Sala Bianca si terrà l’incontro ALLENAMENTO DEL CORPO ALLENAMENTO DELLO SPIRITO (un confrontro tra gli esercizi spirituali di Sant’Ignazio e la disciplina di un atleta) tra il padre gesuita Piergiacomo Zanetti e Carlo Checchinato, già giocatore di rugby vincitore con la Benetton Treviso di 6 scudetti, con una palmares di 83 presenze in nazionale e oggi direttore per l’Alto Livello della Federazione Italiana Rugby.

Nel momento in cui la nostra scuola sta lanciando il liceo scientifico sportivo credo possa essere interessante ascoltare dalla voce di due protagonisti della Compagnia di Gesù e dello Sport di squadra quali possano essere gli elementi in comune tra la disciplina degli Esercizi Spirituali di Sant’Ignazio, per raggiungere il magis nella vita e nella professione, e quella di un atleta professionista per ottenere il meglio sul campo.

Sperando pertanto di incontrarVi di persona al Salone, Vi invio i miei più cari saluti.

Padre Vitangelo Carlo Maria Denora S.I

 

Bacheca Download