I Dirigenti al JECSE a Strasburgo

13 ottobre 2014

JECSE STRASBOURGDal 7 al 10 ottobre scorsi si è svolto a Strasburgo (Francia) presso il Centre Culturel Saint Thomas la Conference for Heads of European Jesuit Schools organizzata dal JECSE (Jesuit European Committee for Primary & Secondary Education), che si riunisce ogni due anni in una diversa località europea.

Al Congresso hanno partecipato Rettori e Coordinatori Didattici delle scuole Secondarie di I e II Grado delle scuole dei Gesuiti di tutta Europa. La delegazione del Sociale era composta da padre Vitangelo Denora S.I., anche in qualità di Delegato per i Collegi, con i Presidi di Medie e Licei, prof.ssa Paola Vigna e prof. Piero Cattaneo, e la vicepreside delle Medie, prof.ssa Luisa Barone.

IMG_9788Il tema dell’incontro era: Restoring Trust – Jesuit Education at the service of the European ideal. Ovvero, come la missione educativa dei Gesuiti può contribuire alla diffusione e alla valorizzazione degli ideali europei?

Tra i relatori, particolarmente significativa è risultata la presenza del Padri Provinciali delle Province di Germania e Francia, Stefan Kiechle SI e Jean-Yves Grenet SI, di Pierre Defraigne, economista ed Executive Director della Fondazione Madariaga-College of Europe di Bruxelles, di padre Michael Paul Gallagher SI, gesuita irlandese da tempo attivo a Roma presso l’Università Gregoriana, e di Alain Deneef, presidente dell’associazione mondiale degli ex alunni delle scuole gesuite.

Molto interessanti anche i gruppi ristretti di lavoro su temi specifici in modalità seminariale. Tra i seminari, molto interessante è stato quello tenuto dal Preside delle Medie del Leone XIII di Milano, prof. Antonio Bertolotti, che ha presentato l’esperienza del progetto internazionalità.

IMG-20141012-WA0003Una tappa fondamentale del Congresso è stata il pomeriggio di mercoledì 8 ottobre la visita al Palais de l’Europe, sede del Consiglio d’Europa, che include 47 Stati membri (28 dei quali fanno anche parte dell’Unione europea), i quali sono tra i segnatari della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, un trattato concepito per proteggere i diritti umani, la democrazia e lo stato di diritto. Nel corso della visita, i delegati hanno incontrato il norvegese Sjur Bergan, responsabile del Dipartimento per l’Educazione.

IMG-20141012-WA0011Le giornate del congresso sono state consolidate da momenti di intensa spiritualità, come la visita-pellegrinaggio al santuario del Mont Sainte Odile, luogo di straordinario fascino, arroccato sulle colline nei dintorni di Strasburgo.

Il JECSE è stato fondato nel 1986 ed è l’organizzazione europea preposta alla promozione dell’educazione gesuita, nel rispetto dello spirito ignaziano. Il suo obiettivo fondamentale è fare in modo che le scuole dei Gesuiti in Europa siano luoghi di speranza, pace, evangelizzazione e riconciliazione, in un contesto di differenze culturali e di secolarizzazione. L’attuale Direttore del JECSE è la francese Marie-Thérèse Michel.

Le scuole dei Gesuiti in Europa sono 158, per un totale di oltre 162.000 studenti.

Ecco alcune foto di Strasburgo e dell’incontro (a cura del nostro Preside, prof. Cattaneo)

IMG_9794IMG_9806IMG-20141012-WA0002 IMG-20141012-WA0001  IMG-20141012-WA0005 IMG-20141012-WA0006 IMG-20141012-WA0007 IMG-20141012-WA0008 IMG-20141012-WA0009 IMG-20141012-WA0010  IMG-20141012-WA0012 IMG-20141012-WA0013 IMG-20141012-WA0014

Bacheca Download