Festa regionale del MEG al Sociale

23 marzo 2017

Domenica 19 marzo al Sociale c’è stata la giornata regionale del Meg (Movimento Eucaristico Giovanile, di spiritualità ignaziana). Si è trattato di un momento molto bello ed importante per i ragazzi del MEG del Sociale,  della Lega Missionaria (LMS) e anche della parrocchia di Gesù Nazareno (dove ha sede un’altra comunità MEG).

La giornata è iniziata alle 9.30 con un momento di accoglienza organizzato dai responsabili dei ragazzi del Sociale. È poi proseguita con riflessioni ed incontri con i partecipanti divisi per “branche”, in base alla fascia d’età. Le “figure” guida delle riflessioni sono stati Abramo, Mosè, Davide e Golia ed alcuni “testimoni viventi”, come un giovane professore e sua moglie, una coordinatrice della Lega Missionaria Studenti e una volontaria della Croce verde. La giornata si è conclusa con la celebrazione della Santa Messa. 

Ha partecipato anche il gesuita Frédéric Fornos Sj, responsabile della rete mondiale di preghiera del Papa e dell’ADP.

Il Movimento Eucaristico Giovanile (MEG) è un movimento ecclesiale la cui direzione è affidata alla Compagnia di Gesù. È uno dei tre movimenti laicali di spiritualità ignaziana, insieme alla Comunità di vita cristiana (CVX) e alla Lega missionaria studenti (LMS). Il MEG nasce dall’esperienza dell’Apostolato della preghiera (ADP), di cui rappresenta ufficialmente la sezione giovanile. Il movimento è presente in Italia, Argentina, Francia, Cile, Libano.

Il MEG accoglie bambini e giovani dagli otto anni in su suddivisi in cinque gruppi chiamati “branche”:

  • gruppi emmaus (GE): 8-10 anni
  • ragazzi nuovi (RN): 11-13 anni
  • comunità 14 (C-14): 14-17 anni
  • pre testimoni (Pre-T): 18-23 anni
  • testimoni (T): >23 anni

 

Bacheca Download