Corsi di Lingue

All’interno del “progetto internazionalità” che coinvolge trasversalmente tutto l’Istituto in diversi aspetti, un punto di particolare rilievo riveste, evidentemente, lo studio delle lingue straniere.

Non si tratta evidentemente solo di “aggiungere qualche ora di inglese”, in quanto una formazione veramente “aperta al mondo” richiede che gli studenti entrino davvero in contatto con realtà, culture, civiltà e persone diverse, scoprendo altri modi di “vedere le cose”, di pensare e di vivere nel mondo del III Millennio.

E’ evidente che anche i corsi di lingue vengono interpretati in questa luce, all’interno del progetto internazionalità, in quanto un presupposto imprescindibile rimane quello della competenza linguistica e dello studio serio della lingua straniera, possibilmente accompagnata da una certificazione linguistica.

La certificazione linguistica è un attestato formale, con valore internazionale, del livello di competenza di una lingua, rilasciato da un ente certificatore riconosciuto.

In base  al Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCE) è stato elaborato a livello comunitario uno schema della progressione dell’apprendimento delle lingue attraverso una scala rappresentata da 6 livelli di competenza (A1, A2, B1, B2, C1 e C2).

L’Istituto Sociale da ormai molti anni offre la possibilità di prepararsi agli esami di certificazione in orario curricolare o attraverso corsi  extracurricolari e di  essere accompagnati dai propri docenti nel sostenere gli esami.

Per quanto riguarda la lingua inglese, gli esami del KET, del PET e del FIRST (Cambridge) sono sostenuti in sede.

Altri corsi, anche finalizzati all’acquisizione di certificazioni internazionali, riguardano la lingua francese e la lingua cinese. Questi ultimi sono organizzati in ocllaborazione con la Fondazione Italia-Cina.

Maggiori e più specifiche informazioni sui programmi dei corsi offerti sia in orario curricolare che pomeridiano sono disponibili nelle pagine di ogni singolo plesso.

Referenti dei corsi sono i rispettivi insegnanti di lingue straniere.

Per i corsi di lingua e cultura cinese, invece, il referente è il prof. Antonello Famà.