Comunicazioni scuola-famiglia

Il dialogo educativo tra scuola e famiglia è un presupposto imprescindibile e fondamentale per una proficua azione formativa ed educativa. Dirigenti e Docenti, pertanto, cooperano strettamente con i genitori, anch’essi membri della comunità educativa. Tra scuola e famiglia si svolge un dialogo aperto e una comunicazione costante, utile ai genitori nel far fronte alla loro responsabilità di educatori in casa e in famiglia e a rendere più efficace il lavoro che si svolge nella scuola.

I genitori sono informati delle attività della scuola e incoraggiati ad incontrare gli insegnanti  per discutere con loro i progressi dei loro figli.

Al di là delle forme istituzionali (organi collegiali, schede di valutazione), le comunicazioni tra la scuola e la famiglia possono avvenire solitamente attraverso:

  • le riunioni di classe dei genitori, in cui gli insegnanti espongono la programmazione curricolare e la situazione della classe e docenti e genitori si confrontano su temi e problemi di interesse generale;
  • i colloqui individuali tra le famiglie e i Docenti. Il Gestore, il Direttore della Scuola e i Coordinatori Didattici sono a disposizione, previo appuntamento,

L’orario di ricevimento dei docenti prevede un’ora di colloquio settimanale (da ottobre a maggio) per ognuno di loro, previo appuntamento tramite diario. Nella Scuola Secondaria di primo grado e nei Licei, due volte all’anno, tutti i docenti (eventualmente suddivisi per aree disciplinari) sono contemporaneamente presenti un intero pomeriggio a scuola per incontrare individualmente i genitori.

Anche il diario è un importante strumento di comunicazione e le famiglie devono prenderne costantemente visione.

Comunicazioni di ordine generale vengono trasmesse attraverso circolari inviate tramite posta elettronica, pubblicate sul sito e/o consegnate in forma cartacea direttamente agli alunni o attraverso i Rappresentanti di classe.

Ulteriore strumento di informazione è il sito internet dell’Istituto, che riporta notizie utili per conoscere la storia, la tradizione, i servizi e le numerose iniziative che caratterizzano l’offerta formativa dell’Istituto.

Altre forme di comunicazione sono:

  • il registro elettronico (attivo per la primaria e la secondaria di primo e secondo grado);
  • le bacheche e il video in atrio
  • la pagina ufficiale su Facebook;
  • l’account Twitter;
  • il canale YouTube.