MEG

megI cambiamenti significativi che caratterizzano il periodo attuale e che coinvolgono in modo particolare i ragazzi e i giovani ci hanno portato a interrogarci come educatori per migliorare l’efficacia educativa della nostra scuola.

Ci è sembrato importante accompagnare il percorso di formazione personale dei nostri studenti, guidando la loro ricerca di senso, sostenendo il percorso di costruzione della propria personalità, orientandoli alla scoperta di quei valori irrinunciabili che permettono loro di realizzarsi pienamente come persone.

Tra i movimenti di cui i Gesuiti sono responsabili la proposta del MEG ci è sembrata quella più adatta ai “nostri” ragazzi della scuola Primaria (gruppo Emmaus) e Secondaria di primo (gruppo Ragazzi Nuovi) e secondo grado (gruppo C14).

Il MEG (Movimento Eucaristico Giovanile) propone ai ragazzi delle “medie” un percorso che li aiuti a scoprirsi protagonisti del loro cammino di formazione e cerca di far scoprire ai “ragazzi nuovi”, come vengono chiamati nel Movimento i ragazzi di questa età, come la Bibbia, l’Eucaristia e la vita di gruppo siano luoghi privilegiati dove trovare le risposte alle domande della loro età.

Elementi caratteristici di questo movimento sono: la centralità dell’amicizia personale con Gesù Cristo, il discernimento della sua volontà in mezzo a tutte le situazioni, la percezione della bellezza della creazione, soprattutto delle persone e di tutto ciò che le riguarda. Strumento privilegiato per conseguire questi tratti è l’esperienza degli Esercizi Spirituali di S. Ignazio di Loyola.

Un primo importante obiettivo iniziale che si propongono gli incontri di inizio anno, probabilmente fondamentale in un contesto nuovo, è quello di costruire un rapporto costruttivo tra i ragazzi, in modo da rendere piacevole ed edificante il loro stare insieme.

Gettate le basi, durante tutto il resto dell’anno, nei vari momenti di vita di gruppo, vengono vissute differenti esperienze, tutte ugualmente importanti, caratterizzate da momenti di condivisione e di aggregazione, di gioco e di divertimento, di preghiera e di formazione.

Visita il sito del MEG ITALIA