Il nostro Preside su Tv2000

21 Febbraio 2015

Mercoledì 25 febbraio 2015 il programma “Siamo noi” di Tv2000 (scheda del programma: http://www2.tv2000.it/pls/s2ewtv2000/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=3626&rifi=guest&rifp=guest) sarà dedicato alla scuola e vedrà la presenza del Ministro dell’Istruzione e dell’Università Giannini. In particolare, si discuterà sul ruolo (sempre più difficile) della scuola come ascensore sociale.

Tra gli ospiti presenti in studio e partecipanti al dibattito ci sarà il nostro Preside, prof. Piero Cattaneo, anche in qualità di consigliere di amministrazione della Fondazione Gesuiti Educazione.

Il programma andrà in onda dalle 15.25 alle 17.30 e la fascia che ci vedrà coinvolti dovrebbe essere quella dalle 16 alle 17.

Licei – Visita d’istruzione in Cina 2015/2016

20 Febbraio 2015

Cari Genitori e cari Alunni,

la preparazione per il viaggio in Cina sta procedendo.

Inviamo alcune informazioni per circostanziare meglio l’organizzazione del viaggio e del soggiorno.

1)      Periodo: dal 29 ottobre 2015 al 6 novembre 2015

2)      Il programma, che verrà definito nei particolari entro la fine di settembre 2015,

[Servizi a terra: (B=prima colazione, L=pranzo cinese, D=cena)]

1°giorno: 30/10/2015: Italia – Pechino (-/L/D)

Arrivo a Pechino. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento all’Hotel Rosedale. Check-in all’Hotel.

Cena cinese in ristorante locale.

Passeggiata serale al Mercato Notturno

2°giorno 31/10/2015: Pechino (B/L/D)

Al mattino, visita della Piazza Tiananmen e della Città Proibita. Pranzo cinese in ristorante locale. Alle 16.00 Messa nella Cattedrale nord.

Cena cinese in ristorante locale.

Sala a disposizione per tutto il gruppo dalle ore 21.00 alle ore 23.00

3°giorno 1/11/2015: Pechino (B/L/D)

Escursione sulla Grande Muraglia Badaling con il mercato di giada. Pranzo cinese e a seguire passeggiata e tempo libero al Qianmen.

Cena cinese in ristorante locale.

4°giorno 2/11/2015: Pechino (B/L/D)

Al mattino visita dell’antico Osservatorio Astronomico e della Tomba di Matteo Ricci.

Celebrazione della Messa nella Cattedrale sud. Pranzo in ristorante locale.

Visita al The Beijing Center dei PP. Gesuiti presso l’UIBE. Cena cinese in hotel.

Trasferimenti e assistente per andare al XIU bar, ritorno in hotel intorno a

mezzanotte

5°giorno 3/11/2015: Pechino (B/L/D)

Al mattino visita del Palazzo d’Estate

Pranzo cinese in ristorante locale. Visita al villaggio olimpico: dall’esterno il Nido degli Uccelli e il Cubo d’Acqua con la Casa del tè.

Cena cinese in ristorante locale. Passeggiata serale al Qianmen.

6°giorno 4/11/2014: Pechino (B/L/D)

Escursione dell’intera giornata al Villaggio Antico Cuandixia, villaggio rurale tradizionale a circa 100 km. da Pechino. Pranzo en route e cena in albergo.

7°giorno 5/11/2014: Pechino (B/L/D)

Al mattino, visita alla Città Vecchia: e allo storico quartiere della Torre della Campana.

Pranzo cinese e, nel pomeriggio, visita del Tempio Tibetano con lo shopping di seta. Cena in tipico ristorante in città (anatra laccata).

8°giorno 6/11/2014 Pechino (B/-/-)

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

Facoltativo: Breve visita di Istanbul (sosta a Santa Sofia) (costo 30 €)

 

3)      Il viaggio: con Turkish Airlines partendo da Torino/Caselle il 29 ottobre, con scalo a Istanbul. Per il rientro la partenza da Pechino è prevista per il 6 novembre.

Caselle – TK1312  – 29OCT  ore 17.40 arrivo Istanbul 21.35

Istanbul – TK  20 – 30OC  ore 01.00 arrivo Pechino 16.05

Pechino – TK  21 – 06NOV  ore 00.50 arrivo Istanbul 05.10

Istanbul – TK1311 – 06NOV  partenza ore 14.50 arrivo Torino Casella 16.50

4)      L’albergo: Rosedale Hotel Běijīng

http://www.rosedalehotels.com/en/gallery/photoGallery/Rosedale_Beijing/

5)      Costo, come annunciato, è di 1450 € a persona,

La quota di partecipazione comprende:

  • Volo Torino/Pechino/Torino con volo di linea in classe economica
  • Tasse aeroportuali
  • I trasferimenti da e per aeroporto di Pechino;
  • Trasporto in veicolo privato adeguato al numero dei partecipanti, secondo il programma
  • Guide – accompagnatori locali in lingua italiana per visite ed escursioni come da programma, inclusi gli ingressi nei siti indicati
  • Sistemazione nell’hotel Rosedale (4 stelle, centrale) camere doppie con servizi privati inclusa la prima colazione;
  • Pasti come da programma, escluse bevande
  • Assicurazione medico-bagagli Europ Assistance
  • Visto d’ingresso (costo previsto: Euro 115,00 per persona, da riconfermare al momento della richiesta (verrà comunque richiesto visto individuale non collettivo)

La quota di partecipazione non comprende:

  • I pasti non previsti nel programma;
  • Le bevande ai pasti;
  • Le mance ;
  • Le spese a carattere personale ed eventuali extra;
  • La visita ad Istanbul (costo 30 €).

CONDIZIONI DI PAGAMENTO: è necessario bloccare i voli versando una caparra di 200 Euro entro venerdì 27 febbraio 2015.

L’agenzia chiederà un secondo deposito di Euro 350,00 per persona, in giugno/luglio e  il saldo entro la fine di settembre 2015.

 

N.B. Si ricorda di controllare il passaporto che per l’ingresso in Cina deve avere almeno una pagina libera, essere corredato di una fotografia e valido almeno 6 mesi dalla data di entrata in Cina. Per chi non avesse il passaporto si affretti a fare richiesta.

Per ulteriori informazioni contattare il prof. Antonello Famà 3454252087.

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Licei – Corso di formazione di informatica

18 Febbraio 2015

Cari Genitori, cari allievi,

si avvisa che il corso ECDL (2° modulo) inizierà mercoledì 25 febbraio 2015 alle ore 14.30 anziché il 18 febbraio come precedentemente annunciato a causa di un disguido tecnico.

Cordiali saluti

Il Vicepreside

Prof. Daniele Gimigliano

A San Mauro i docenti ignaziani d’Italia lavorano su “La Riflessione”

17 Febbraio 2015

sistematico_febb2015_sanmauro

Questa volta è stata proprio Torino, anzi S. Mauro Torinese, ad accogliere il gruppo di docenti partecipanti al Seminario Sistematico sulla “Riflessione”, organizzato dal Cefaegi. La sede di Villa Santa Croce ha infatti ospitato 18 docenti provenienti dai Collegi d’Italia e di Albania per questo percorso di formazione residenziale al “modo di procedere ignaziano” da mercoledì 11 a sabato 14 febbraio. Erano previsti alcuni partecipanti in più, ma problemi tecnici e organizzativi, nonché virus influenzali hanno ridotto il numero. Peccato!

Il gruppo ha potuto comunque avere momenti di lavoro significativi di assemblea e condivisi in laboratori. Non è mancata la componente ludica tra serate “tra noi” stile karaoke e Torino by night con tutto il suo fascino enogastronomico oltre che artistico!

Il tema della Riflessione è stato trattato nelle varie componenti. L’Autobiografia ci ha presentato Ignazio in momenti cruciali della sua esperienza dove la riflessione sul vissuto gli consente di leggere il cammino che il Signore gli sta aprendo. Si è parlato di repetitio, come strategia didattica per ripercorre e interiorizzare l’apprendimento. Abbiamo approfondito le varie forme di pensiero superiore e condiviso sulla Tutoria, convinti della sua insostituibile valenza nella pedagogia ignaziana e della necessità di arrivare ad un progetto comune e condiviso per la sua piena applicazione in tutti i collegi. La sensazione è che ancora una volta il lavoro in rete possa portare frutti concreti di collaborazione e di relazioni costruttive per proseguire il cammino di formazione e corresponsabilità al servizio di un progetto educativo che prende vita e novità con il contributo di tutti.

Licei – Uscita didattica 17 Marzo 2015

13 Febbraio 2015

Si comunica che in data 17 Marzo 2015 la classe Quarta del Liceo Classico si recherà a Milano per un’uscita didattica.

Programma della giornata:

–          ore 7,20: ritrovo presso il binario del treno Italo della stazione Porta Susa e partenza per Milano (il treno parte alle ore 7,40);

–          ore 8,30: arrivo a Milano e visita guidata del Cenacolo Vinciano e della Chiesa di Santa Maria delle Grazie;

–          ore 13,00: pranzo,

–          ore 14,30: visita guidata e laboratorio didattico presso il Museo nazionale della scienza e della tecnologia “Leonardo da Vinci”;

–          ore 18,45 arrivo a Torino Porta Susa.

 

Il costo totale dell’uscita didattica, comprensivo di viaggi, visite guidate e laboratorio didattico, è di 53,00 € ad alunno.

Il tagliando e la quota di partecipazione dovranno essere consegnati alla Prof.ssa Sponza Alessandra inderogabilmente entro il giorno LUNEDÌ 23 FEBBRAIO 2015.

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Licei – riunione per attività estive di vacanze studio e di attività formative di volontariato

13 Febbraio 2015

Cari Genitori e Cari Alunni,

come annunciato dalla circolare n° 47, la Direzione dell’Istituto ha progettato alcune iniziative destinate agli allievi dei Licei per il prossimo periodo estivo: College di Stonyhurst, vacanze studio a New York, proposta del Progetto “Classicamente”, proposta per attività formative di solidarietà verso i bambini orfani ospiti in case-famiglia a Sighet in Romania.

Per conoscere maggiormente le proposte dalla voce dei responsabili e per chiarire eventuali dubbi e curiosità siete quindi invitati a una riunione che si terrà presso il teatro del nostro Istituto il giorno

mercoledì 25 febbraio 2015 alle ore 18.30.

Nell’attesa di incontrarvi di persona vi saluto cordialmente

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

P. Vitangelo ci saluta dal Kenya!

10 Febbraio 2015

denora_terz'anno

Padre Vitangelo ci ha inviato questa bella lettera dal Kenya, dove sta svolgendo l’ultima tappa del suo percorso di formazione come gesuita (il cosiddetto “Terz’anno”), accompagnata da una foto con i suoi compagni e formatori. Da parte di tutti ricambiamo il saluto e con affetto gli assicuriamo un costante ricordo e la vicinanza nella preghiera.

——————-

          Carissimi, è già passato un mese da quando ho lasciato l’Italia, e sono qui in Kenya, vicino a Nairobi, in una bellissima casa di Esercizi Spirituali. Ho iniziato quest’ultimo tempo della mia formazione come Gesuita, che si chiama terz’anno perché è come se fosse un terzo anno di noviziato (dopo i due fatti all’inizio del cammino nella Compagnia di Gesù).

            S. Ignazio la chiama anche schola affectus proprio perché permette, dopo gli anni di studio e i primi anni di attività, di stare con il Signore, passando del tempo con Lui con semplicità e gratitudine,  in preparazione agli ultimi voti nella Compagnia.

            E’ bello poter prendere del tempo dopo tanti anni per ritornare, con il bagaglio delle esperienze fatte, alla radice della propria vocazione. Quello che all’inizio era slancio generoso e “innamoramento” ora diviene più consapevole e “amore più maturo”, più integrato e più incarnato. Succede in tutte le storie d’amore, anche in quelle di un gesuita!

            In questo tempo sono tornato spesso a rileggere nella preghiera gli anni passati, gli incontri, le persone in una memoria cordiale e grata. Sono molto presenti gli anni che abbiamo vissuto fianco a fianco ed emerge un grande senso di gratitudine per come il Signore ha lavorato nelle nostre vite e nelle nostre storie.

            E’ bello vedere, da qui, le cose con uno sguardo più lungo, quello sguardo che è il Suo sguardo che ha pazienza e guarda oltre e in profondità. Ringrazio Lui per questa vita e per tutti voi che ne fate parte in modo così vero.

            Sono qui con 10 compagni da parte di tutto il mondo e il gruppo è molto buono: Kevin dagli Stati Uniti, Gerardo dalla Spagna, Gerard dal Ruanda, Nicolas dalla Zambia, Norbert dalla Polonia, Sylvester dal Mozambico, Alexis dalla Francia, Melchior dalla Tanzania, Jean dal Congo. Gli istruttori che sono ben due sono persone attente, rispettose, spirituali: Leo Amani da questa Provincia e Richard dagli Stati Uniti.

            Stiamo generalmente qui nella casa di Esercizi (con il suo bel parco e la temperatura ideale), tranne nei weekend quando ci immergiamo nella vita della città e della gente. C’è tanta povertà ma anche tanta vita e tanta allegria. Le Messe sono molto partecipate e si sente la fede della gente, quella fede che sostiene la vita e che permette ogni giorno di attraversare le contrarietà e andare avanti. Durante la celebrazione eucaristica tutti cantano e danzano ed esprimono così la gioia e la vita. I tanti bambini che popolano le strade sono molto belli, con occhi che ti entrano dentro.

            Il nostro gruppo sta adesso studiando i documenti fondamentali della Compagnia (la autobiografia di Sant’Ignazio, il testo degli Esercizi Spirituali, le Costituzioni) e ci prepariamo e fare il mese di Esercizi che comincerà domenica prossima.  Sarà un mese di preghiera intenso e sono molto contento di poterlo vivere (è la seconda volta nella vita, dopo il mese in noviziato). Vi porterò ancora di più con me e vi chiedo ancora una preghiera speciale.

             Devo aggiungere che penso con particolare intensità ai più piccoli; in questo mese ho ricevuto qualche loro pensierino e letterina che mi hanno commosso, come mi ha commosso il saluto che gli studenti delle scuole e i ragazzi della Romania mi hanno preparato per la partenza.  Qualcuno dei più piccoli mi ha scritto che sta pregando per me e che gli manco. Lo vorrei ringraziare in modo particolare e gli vorrei dire di ricordarsi sempre che Gesù amava in modo particolare i bambini… non scordiamocelo mai anche quando siamo grandi.  Vi saluto ancora con affetto e gratitudine.

P. Vitangelo

Licei – “Le nozze di Figaro”- classe V ginnasio

9 Febbraio 2015

Il giorno 18 febbraio la classe verrà accompagnata dalle Proff.sse  Ghiggia e  Giordano al Teatro Regio per assistere alla versione ridotta dell’opera “Le nozze di Figaro”.

Si partirà dalla scuola alle 9 dopo la prima ora di lezione  con pullman di linea, per cui i ragazzi dovranno essere muniti  dei biglietti necessari. Dopo la fine dello spettacolo, previsto  intorno alle ore 12,30, gli alunni saranno riaccompagnati a scuola; chi invece volesse tornare a casa autonomamente, dovrà avere l’autorizzazione dei genitori.

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

INIZIATIVE QUARESIMALI 2015

6 Febbraio 2015

Per prepararci al meglio alla Santa Pasqua, durante il periodo di Quaresima, l’Istituto offre alle famiglie e ai ragazzi preziose iniziative e opportunità.

Per l’inizio del periodo quaresimale, ci troveremo insieme nella Cappella Medie dell’Istituto MERCOLEDI “DELLE CENERI” 18 febbraio 2015, alle ore 21 per la celebrazione della Santa Messa con il rito delle ceneri.

Da LUNEDI 2 MARZO a GIOVEDI 5 MARZO, verrà proposto il percorso degli  ESERCIZI SPIRITUALI secondo il metodo di S. Ignazio di Loyola. Gli incontri saranno tutte le sere alle ore 21.

I ragazzi di molte classi si preparano alla Pasqua con ritiri spirituali e attività formative organizzate per classe o gruppi di classi.

Infine, in prossimità della Pasqua, nella Settimana Santa, celebreremo insieme il tradizionale rito della “VIA CRUCIS” la sera di MARTEDI 31 MARZO, alle ore 20.30.

A tutti un buon cammino quaresimale.

Il nostro carnevale

6 Febbraio 2015

Due date ci attendono per festeggiare e divertirci:

Giovedi 13 febbraio “CARNEVALSOCIALE”
Venerdi 14 febbraio “IL CARNEVALE DEI PICCOLI COLIBRI'”

Il Carnevalsociale è la tradizione istituita da Padre Giulio Francisetti in cui i bambini più grandi possono giocare con i giochi di un tempo, nei locali della scuola.Grazie anche il contributo del Signor Fabrizio Ferraresi i bambini potranno sperimentarsi nel tiro a segno, nel minigolf, con i birilli, nella palla canestro e misurarsi in altre attività ginniche.

Nel pomeriggio di giovedì grande festa di tutto l’Istituto: maschere, divertimenti e balli nel parco della nostra scuola, a cui ovviamente potranno partecipare anche i piccoli Colibrì accompagnati dai loro genitori.

Nella mattinata di Venerdì 13 i bambini Colibrì indosseranno il loro costume preparato con le loro maestre per non lasciare che il carnevale sia un momento commerciale e che ha come tema il ” progetto sull’ alimentazione” legato all’ EXPO 2015.

… feste nelle classi con balli, canti e naturalmente, visto il tema, una speciale merenda!!

 

A Carnevale ogni maschera vale!

Carciofi, melanzane, cocomeri e carote…

volta la carta ci trovi due trote;

Due trote in un piatto con uno spicchio di limone…

volta la carta ci trovi il filone;

Un filone di pane con tanto prosciutto…

non puoi più voltare perchè l’ ho mangiato tutto!

Pagina successiva »

Bacheca Download