Secondi alle Nazionali di Biliardo

3 Giugno 2015

Per secondo anno consecutivo l’Istituto Sociale porta casa un ottimo secondo posto ai Campionati Nazionali Studenteschi di Biliardo Sportivo.

La squadra, Luca Lanza, Federco Amato, Alessandro Boggio Viola, Lorenzo Lamacchia, Ludovico Grillo Pasquarelli, Federico Regaldo, Tommaso Catalano e Jonathan Frincu, è partita venerdì accompagnata dal coach Mauro Lanza e dal prof. Andrea Ghersi per Roma dove si è svolta la competizione.
Presso il Centro Polisportivo CONI “Giulio Acetosa” i ragazzi hanno ritrovato alcuni amici che già conobbero a Cervia lo scorso anno. L’ospitalità romana è stata formidabile, sia per il vitto che per l’alloggio, immerso nel verde e a pochi passi dal centro della capitale. Una volta arrivati c’è stato giusto il tempo per la cena e per un rapido allenamento sugli otto tavoli internazionali allestiti dalla Federazione prima di andare a dormire.
Sabato è stata una giornata intensa: 64 ragazze e ragazzi da tutta Italia si sono messi in gioco affrontando complessivamente 168 partite tra le 9 del mattino e le 5 del pomeriggio. La sfortuna nei sorteggi e nei rimpalli ha fermato Amato, Boggio Viola, Grillo e Frincu alle batterie eliminatorie, mentre Lanza, Lamacchia, Regaldo e Catalano approdano alla fase finale.
Biliardo 12

A questo punto i giochi si fanno seri: ai quarti di finale Lamacchia non riesce a superare Domenico Autuori, già campione lo scorso anno, dal match interno tra Lanza e Regaldo avanza Luca alla semifinale e Catalano resiste fino all’ultimo contro il più esperto Simone Lai da Nuoro. Le semifinali vedono poi Autuori inarrestabile contro Lai, e Lanza contro Rosaio Attianese da Salerno, Campione Juniores. La sfida è molto tesa e i due se la giocano alla pari, ma Attianese non è campione per caso e accede alla finale. Con le semifinali termina la giornata di sabato, molto intesa e ricca di emozioni.

Domenica si svolgono le finali di tutte le discipline: boccette, pool, carambola e ovviamente stecca. La finale tutta campana vede nuovamente campione Domenico Autuori da Salerno, per Luca Lanza c’è il terzo posto e per la Squadra dell’Istituto Sociale il secondo piazzamento. La coppa itinerante va quindi in Campania, ma contiamo di riscattarci il prossimo anno.
Sono stati tre giorni fantastici, trascorsi nella stupenda cornice romana del Centro Polisportivo del Coni. La squadra si è comportata nel migliore dei modi e ha tenuto alto il nome della scuola. Pochi team hanno saputo trasmettere il senso di appartenenza e di gruppo che questi otto fantastici ragazzi hanno dimostrato. A loro e al coach Mauro Lanza vanno i nostri complimenti!
biliardo2

Bacheca Download