Sociale NEWS – Settembre Ottobre 2015

15 Ottobre 2015

clicca qui se non visualizzi correttamente questa pagina

header

Inizio del nuovo anno: l’accoglienza

Lunedì 14 settembre è suonata la prima campanella di questo nuovo anno scolastico (per i piccoli “Colibrì” della Scuola dell’Infanzia questo nuovo anno era già iniziato qualche giorno prima con le attività didattiche e l’inserimento dei nuovi bimbi). I corridoi del Sociale hanno ripreso vita e si sono animati della consueta allegria dei nostri bambini e ragazzi e di un fervente susseguirsi di attività con docenti ed educatori.

In particolare, i primi giorni di scuola, per i ragazzi di prima sono dedicati al progetto accoglienza. I ragazzi della scuola Secondaria di primo grado, oltre alla presentazione in teatro dei Docenti e del funzionamento della scuola, si sono cimentati in opere artistiche e di decorazione, aprendo l’anno dell’arte (vedi news successive).

Per i Licei, oltre alle spiegazioni “operative” sul funzionamento dei licei e su programmi, progetti e attività dell’anno scolastico, ai ragazzi sono stati proposti dei lavori di gruppo per confrontarsi, riflettere e lavorare anche su loro stessi, sulle loro aspettative, entusiasmi, timori e paure per questo nuovo percorso e su questa fase della loro vita. Una sintesi del lavoro è stata rappresentata su dei cartelloni, che sono poi stati condivisi tra i vari gruppi.

La settimana di accoglienza si è conclusa venerdì 18 settembre per le classi prime Liceo con la visita ai luoghi di Torino che hanno visto la presenza dei Padri Gesuiti dal loro arrivo alla fine del 1500 fino ai giorni nostri.

Programmazione e formazione Docenti

Anche se per i bambini e ragazzi la campanella è suonata solo a metà settembre, già dall’inizio del mese tutti i Docenti delle scuole hanno iniziato una intensa attività di programmazione e formazione per avviare al meglio il nuovo anno scolastico. La programmazione di un nuovo anno richiede intraprendenza, originalità, capacità progettuali e organizzative. Non può essere lasciata all’improvvisazione. Per questo è fondamentale operare, seguendo la pedagogia e il carisma ignaziano che caratterizza le nostre scuole, anche secondo le linee guida e i cosiddetti “cantieri” individuati a livello di rete dalle Direzioni delle nostre scuole. In particolare, i principali cantieri su cui si innesteranno le principali attività delle nostre scuole sono: il curriculum verticale, le tecnologie, la pastorale e l’internazionalità.

Accanto alle attività di programmazione, i nostri docenti hanno anche trascorso alcuni momenti di formazione e di spiritualità. Ad esempio, il 9 e il 10 settembre tutti i docenti dell’Istituto Sociale sono stati a Gressoney (AO) nella splendida cornice di Villa Belvedere. Il primo giorno, supportati e guidati da p. Angelo Schettini S.I., hanno riflettuto singolarmente e in piccoli gruppi sul tema del silenzio, mentre il secondo giorno, sotto la guida di p. Denora e p. Gianuzzi, si è lavorato sulla figura del docente ignaziano, sulle qualità e sulle risorse che un insegnante delle scuole della Compagnia di Gesù dovrebbe possedere. Dopo l’elaborazione negli anni scorsi, come Rete dei collegi, del “profilo dello studente ignaziano”, a partire da quest’anno si sta lavorando alla definizione di un “profilo del docente ignaziano”, in coerenza con il profilo dello studente.

I Docenti della Primaria, inoltre, hanno vissuto una intera giornata di ritiro e di formazione a Pra d’Mill.

Settimana della Scuola e Messaggio dell’Arcivescovo

Da domenica 4 ottobre a sabato 10 ottobre 2015 si è svolta la quinta edizione della Settimana della Scuola e dell’Università, rivolta a studenti di ogni ordine e grado di Scuola Statale e Paritaria, genitori, dirigenti scolastici, docenti di ogni ordine e grado. Il 5 ottobre alle ore 17.30 al “Santo Volto”, una nutrita rappresentanza del Sociale ha partecipato al Convegno su “Parità per la buona scuola pubblica” con interventi, oltre a quello dell’Arcivescovo, dell’On. Luigi Berlinguer e del Prof. Giorgio Vittadini, seguito, alle 20.30 dalla celebrazione della Santa Messa per l’apertura dell’anno scolastico.

Per l’inizio dell’anno scolastico, inoltre, l’Arcivescovo di Torino, Mons. Cesare Nosiglia, ha inviato a tutte le scuole, famiglie e alunni un messaggio augurale. “La scuola – scrive l’Arcivesovo – è un luogo privilegiato di incontro, di conoscenza e di dialogo tra le persone per imparare a vivere insieme, uniti nel rispetto e solidarietà vicendevole, superando tante divisioni, che, purtroppo, esistono ancora nel mondo tra differenti culture, religioni, popoli. A scuola si edifica e si prepara il mondo del futuro, che non dovrà più ricorrere alla guerra, al terrorismo e alla violenza verso gli innocenti e riaffermare invece la dignità e la promozione di ogni persona, l’accoglienza e il sostegno di chi è povero, malato, rifugiato o “scartato”, come ci ricorda spesso Papa Francesco. […]Non sottraetevi, dunque, alla fatica dello studio e affrontate con impegno e gioia l’anno scolastico che serve proprio a questo scopo: aiutarvi ad andare in profondità nella conoscenza sempre più ampia e vera di voi stessi, degli altri, del mondo, per costruire la vostra personalità di uomo e di donna, in comunione con tutti, liberi di pensare, giudicare e decidere secondo la propria coscienza, acquisire quelle competenze necessarie un domani per il vostro inserimento nel mondo del lavoro e della società e per vivere da cittadini attivi, onesti e responsabili”.

 https://istitutosociale.it/2015/09/27/settimana-della-scuola

https://istitutosociale.it/2015/09/15/messaggio-dellarcivescovo-per-linizio-della-scuola

Il Sociale all’EXPO

L’Istituto Sociale, nell’ambito del progetto “Expo Milano 2015: Nutrire il pianeta energia per la vita“, ha proposto per tutti gli allievi delle scuole Secondarie (di primo e secondo grado) una uscita didattica al Sito Espositivo dell’Esposizione Universale nella prima settimana di scuola. Il progetto annuale aveva già previsto un lungo lavoro preparatorio, didattico ed educativo, avviato lo scorso anno scolastico con iniziative verticali, che hanno coinvolto gli studenti del Sociale dall’Infanzia ai Licei. Martedì 22 settembre è stato il giorno della visita all’EXPO per la Secondaria di Primo Grado e delle classi quarte e quinte della Primaria. Accompagnati dai docenti e divisi per classi, gli allievi hanno seguito percorsi di visita differenziati. Gli studenti dei Licei dell’Istituto hanno visitato il sito espositivo mercoledì 23; durante la giornata, nonostante la pioggia e il forte vento, i ragazzi hanno visitato i Padiglioni Nazionali, i Cluster tematici di Expo Milano 2015, i Padiglioni Istituzionali e alcuni laboratori didattici (tra cui MoveatExpo, un percorso storico-archeologico alla scoperta del cibo e delle abitudini alimentari della Antica Roma).

https://istitutosociale.it/2015/09/28/il-sociale-allexpo

Progetto “STONYHURST”

All’interno del “progetto verticale sull’internazionalità”, prosegue con sempre maggiore entusiasmo e successo il gemellaggio/scambio con il prestigioso College dei Gesuiti di Stonyhurst in Inghilterra. Dallo scorso anno, infatti, gli studenti della rete GesuitiEducazione d’Italia hanno la possibilità di trascorrere un anno scolastico (solitamente il quarto anno di Liceo) presso la scuola inglese, inseriti nel percorso del Diploma IB (12 grade), trovando una continuità educativa, didattica e metodologica. Le materie sono selezionate comparando i programmi di studio, al fine di ottimizzare il periodo trascorso all’estero e minimizzare le differenze in fase di rientro. Tutti gli studenti sono accompagnati e seguiti da un tutor in Italia e da uno a Stonyhurst, in contatto reciproco per accompagnare e seguire il percorso dello studente. Dopo le prime esperienze dello scorso anno, in questo anno scolastico ben cinque studenti dei nostri Licei del Sociale stanno già trascorrendo questa esperienza a Stonyhurst. Il 16 ottobre è previsto un rientro per il primo periodo di sospensione delle lezioni…

 INFANZIA 

Promuovere una attenzione per i bambini talentuosi

In questo anno scolastico, la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria dell’Istituto Sociale, in un’ottica “ignaziana” di sempre maggiore attenzione al singolo individuo (“cura personalis”) e allo sforzo educativo di promuovere “il meglio” (“magis”) da ciascuno, secondo i propri talenti, si sono avvalsi della consulenza della Dottoressa Federica Mormando, psichiatra e psicoterapeuta, Presidente della sezione italiana di Eurotalent e Vicepresidente di Eurotalent International. La Dottoressa si occupa di bambini ad altissime potenzialità intellettive che spesso non sono riconosciute e sono trascurate, con conseguenze negative sul bambino e sul suo percorso scolastico. Il seminario formativo, destinato ai docenti del primo ciclo dell’Istituto Sociale, ha voluto sensibilizzare gli insegnanti per promuovere in questi bambini uno sviluppo cognitivo rispettoso dei tempi e modi individuali e della formazione di personalità equilibrate, nella giusta percezione di sé e degli altri.

 SECONDARIA I° GRADO 

Anno dell’arte si parte!

Martedì 15 settembre ha avuto inizio l’anno dell’arte della scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Sociale.

Tutti gli studenti saranno impegnati, nel corso dell’anno, in un concorso di arte contemporanea che prevede la produzione di un’opera originale concepita e realizzata dagli studenti stessi ed esposta in una grande mostra che si terrà nel mese di maggio nei locali della scuola. Le opere avranno come ‘fil rouge’ il tema del viaggio, inteso in tutte le sue declinazioni. Come avvio del progetto, la tradizionale attività di accoglienza di inizio anno è stata dedicata a dare un’identità alle classi attraverso la decorazione delle porte d’ingresso. Chi ha detto infatti che le uniche porte che si trovano a scuola debbano riportare in calce il famoso vers o di Dante: “Lasciate ogni speranza, voi ch’intrate”?

https://istitutosociale.it/2015/09/21/anno-dellarte-prima-tappa

Uscita delle seconde in montagna.

Un tuffo nella natura, due giorni di vita in un rifugio di montagna, una camminata nella Conca del Galambra alla ricerca di animali e dei segni del loro passaggio, un viaggio a ritroso nel tempo, tra antichi mulini ad acqua e scuole di montagna: questa in sintesi è l’esperienza che i ragazzi della seconda A della Scuola Secondaria di primo grado hanno vissuto ai primi di ottobre insieme a due insegnanti e sotto la guida di Tiziana Di Martino, accompagnatrice naturalistica e gestrice del rifugio Levi Molinari. In primavera si ripeterà per la seconda B.

https://istitutosociale.it/2015/10/05/un-tuffo-nella-natura-per-le-seconde-medie

 

Campus delle terze a Gressoney (continuità Medie/Licei).

Mercoledì 30 settembre e giovedì 1 ottobre le classi terze della Secondaria di primo grado si sono recate a Gressoney (AO) a Villa Belvedere per un “campus”, accompagnati da un gruppo di docenti dei Licei, al fine di favorire la continuità tra Secondaria di primo e secondo grado. I ragazzi hanno lavorato su materie dei Licei, impostate come gioco e scoperta. Durante la giornata si sono alternate lezioni di lettere, scienze, inglese, matematica e fisica, mentre la sera dei quiz a squadre… Molta curiosità e attenzione al mattino ed energico entusiasmo in serata!

 LICEI 

I “NUOVI” sabati del Sociale

Sabato 26 settembre si è tenuto per il triennio dei Licei il primo “Sabato del Sociale”. Primo non solo relativamente al nuovo anno scolastico, ma anche in quanto frutto di un nuovo progetto e una nuova impostazione. Nel triennio dei Licei, infatti, è prevista attività didattica per sette sabati mattine nel corso dell’anno (circa uno al mese), rientranti pienamente nel monte ore annuale curricolare. La nuova impostazione che è stata data a queste attività didattiche ha come obiettivi la valorizzazione delle eccellenze, il sostegno verso gli studenti più deboli e la realizzazione di attività di approfondimento, organizzate per ‘classi aperte’ o gruppi misti di studenti e con un approccio laboratoriale, sfruttando le potenzialità della tecnologia.

APPUNTAMENTI

ISCRIZIONI ANNO 2016/2017

In vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico l’Istituto Sociale organizza alcuni OPEN DAY:

  • Sabato 14 novembre, ore 14.30
  • Giovedì 10 dicembre, ore 18
  • Sabato 16 gennaio 2016, ore 10.

Inoltre, Martedì 24 novembre alle ore 18 si terrà la presentazione dei LICEI.

ALTRI APPUNTAMENTI

  • 21/24 ottobre: Prima tappa del Seminario propedeutico
  • 29 ottobre/6 novembre: viaggio didattico dei Maturandi in Cina

AVVISI

  • Registro elettronico: per tutte le classi della Secondaria di primo e di secondo grado è attivo il Registro Elettronico. Ciascun genitore ha a disposizione credenziali personali di accesso. I genitori degli alunni nuovi iscritti e coloro che non le avessero ancora ritirate dallo scorso anno possono ritirare le credenziali presso la Segreteria, in orario di apertura. Le credenziali devono essere ritirare da ciascun genitore singolarmente oppure solo se muniti di delega scritta (il modulo è scaricabile dal seguente link
    https://istitutosociale.it/download/delega_genitori.pdf) e muniti di fotocopia del documento di identità del delegante. Si ricorda che sul registro elettronico, per motivazioni di carattere educativo e didattico, le valutazioni sono visibili con un ritardo di due giorni dal loro inserimento da parte del docente. Al registro elettronico si accede tramite apposito link dalla home page del sito dell’Istituto (www.istitutosociale.it).
  • Calendario scolastico Regionale: si ricorda a tutte le famiglie che sul sito dell’Istituto è consultabile il calendario scolastico Regionale per il Piemonte all’indirizzo:
    https://istitutosociale.it/2015/07/30/calendario-scolastico-regionale-per-lanno-201516
  • Comunicazioni Scuola/Famiglia: nell’area Famiglie (https://istitutosociale.it/area-genitori) del sito sono presenti informazioni operative (orari, avvisi, circolari…) suddivise per tipologia di scuola.

Per segnalazioni e suggerimenti info@istitutosociale.it

Bacheca Download