Una festa della matematica!

10 Marzo 2016

2cc3317b-8f20-41dd-bcd8-fd51abe44496Nella giornata di venerdì 4 Marzo si è svolta all’8 Gallery di Torino la Festa della Matematica a cui hanno preso parte, per la prima volta in assoluto, un gruppo di 17 studenti, rappresentanti di di tutti i Licei del Sociale.

La giornata è stata tanto interessante quanto intensa e impegnativa. In mattinata i nostri alunni hanno potuto assistere alla conferenza del Prof. Ferdinando Arzarello, docente di Didattica della Matematica all’Università di Torino, dal titolo affascinante: “Viaggio verso la IV dimensione e oltre”. Gli studenti sono stati accompagnati fino al confine del nostro mondo tridimensionale per arrivare a percepire o, quantomeno, intuire la consistenza di oggetti in 4 dimensioni.

Il clima di festa e di curiosità ha coinvolto un po’ tutti i partecipanti, anche durante l’esposizione di particolari “stramberie” matematico-fisiche preparate dagli studenti di alcune scuole e allestite nella sala principale del Lingotto.

Ma il piatto forte della giornata è arrivato solamente dopo la pausa pranzo: la tradizionale gara a squadre che ha visto fronteggiarsi gli studenti migliori di 43 istituti e, contemporaneamente, la gara aperta al pubblico che ha visto una partecipazione ancor più numerosa (più di un centinaio le squadre iscritte).

Personalmente, porto con me una grande soddisfazione per l’impegno, l’entusiasmo e la passione con cui i nostri studenti si sono preparati e allenati per affrontare questo evento e per come hanno vissuto l’intera giornata. Non mi rimane che esprimere un profondo ringraziamento a ciascuno di loro, sicuro della possibilità di migliorare ulteriormente la nostra classifica il prossimo anno!

Federico Manganaro e la squadra dell’Istituto Sociale composta da:

c1e06f81-ac8c-42c8-93da-aaec651c8b2a
Marco Grassano (1° sc A)
Beatrice Occhetti (1° sc A)
Tommaso Catalano (2° sc A)
Giulia Cesano (2° sc A)
Pier Francesco De Col (2° sc A)
Beatrice Montese (2° sc A)
Gioele Greco (2° sc B sportivo)
Dario Leone (2° sc B sportivo)
Stivi Dumani (3° sc A)
Davide Repetto (3° sc A)
Margherita Schettini (3° sc A)
Sharmely Alvarez (4° sc A)
Davide Barbieri (4° sc A)
Giorgia Fornelli (4° sc A)
Marco Mozzi (4° sc A)
Boggio Viola Alessandro (5° classico)
Chiara Geron (5° classico)

“Da questa giornata ci rimane l’unicità di un’esperienza così fuori dal comune, avvolta da un’atmosfera densa, allo stesso tempo, di agonismo e complicità”
Margherita Schettini e Davide Repetto (3° sc A)

“E’ stata una giornata molto divertente e stimolante”
Giorgia Fornelli (4° sc A)

“Il rapporto professore-studente paragonato al rapporto allenatore-atleta crea davvero un ambiente di crescita e di squadra che collabora per dare il meglio”
Pier Francesco De Col (2° sc A)

“La Festa della Matematica è stata innanzi tutto un’ottima esperienza! La cosa che mi ha colpito di più è che questa tipologia di gara ci insegna a lavorare in squadra per far vincere il GRUPPO!”
Tommaso Catalano (2° sc A)

“Per me è stata una bellissima esperienza, a partire dalla conferenza seguita la mattina riguardo argomenti molto complessi, ma tuttavia spiegati in modo che anche ragazzi del liceo capissero. E’ stato anche molto interessante vedere l’esposizione dei progetti scientifici, esperimenti e dimostrazioni pratiche che le varie scuole avevano sviluppato; per esempio vi erano anche due ragazzi cintura nera di karate che spiegavano come molte delle loro mosse si basassero su principi di Fisica”
Chiara Geron (5° classico)

“Per me è stata una bella giornata, mi è piaciuta la conferenza e, soprattutto, la gara dove (anche se non abbiamo vinto) mi sono divertito”
Stivi Dumani (3° sc A)

“Questa giornata è stata sicuramente un’esperienza meravigliosa. Mi ha dato infatti l’opportunità di lavorare in una squadra formata anche da ragazzi più grandi, e quindi di confrontarmi e condividere le mie intuizioni con compagni con un bagaglio di conoscenze sicuramente più ampio e consolidato del mio. Ho trovato divertente lavorare in team, infatti in gruppo la gara ‘ha fatto meno paura’ e insieme l’abbiamo affrontata con lo spirito giusto pensando a divertirci e a imparare cose nuove”
Giulia Cesano (2° sc A)

“La Festa della Matematica secondo me è stata davvero significativa, al di là del risultato che abbiamo ottenuto, perché tutti noi l’abbiamo affrontata con grande entusiasmo e passione”
Beatrice Montese (2° sc A)

 

b74f3df1-fe2a-471a-9abc-6bab36e4d6fd

Bacheca Download