Licei – Progetto di Alternanza Scuola-Lavoro su uno scavo archeologico 4^ liceo classico

6 Luglio 2016

Cari Genitori,

come forse i vostri figli vi hanno già anticipato, stiamo organizzando, grazie al prof. Nascé, un’importante iniziativa di Alternanza Scuola-lavoro, formativa, arricchente e pensata specificamente per i ragazzi del liceo classico, presso lo scavo archeologico del Parco di Baratti e Populonia (comune di Piombino). Gli studenti avranno l’occasione di partecipare attivamente alla campagna di scavo 2016 dell’Università degli Studi di Milano, diretta dal Prof. Giorgio Baratti. I ragazzi prenderanno parte a tutte le fasi di lavoro del cantiere: apertura dello scavo; ripulitura degli strati; modalità di trattamento dei reperti; disegno archeologico sotto la supervisione delle Dott.sse Martina Sciortino e Eleonora Altilia (archeologhe e componenti dell’èquipe di scavo). Seguiranno alcune lezioni teoriche sui fondamenti del metodo stratigrafico archeologico, sulla professione dell’archeologo e sulla storia del territorio populoniese in età etrusco-romana.

A integrazione delle attività di cantiere è prevista una serie di visite sul territorio, tra le quali: Parco archeologico dell’Acropoli di Populonia; Parco archeologico della Necropoli di Populonia; Parco Archeominerario di Rocca San Silvestro; Museo archeologico di Piombino; Museo e Parco Archeologici di Vetulonia.

Al termine dell’esperienza verrà rilasciato un attestato di partecipazione su cui sarà segnalato il totale delle ore da conteggiare rispetto al monte ore previsto per legge (48 su 100).

L’iniziativa è prevista per la terza settimana di settembre (18/09-25/09 2016) e avrà un costo che oscillerà (a seconda del numero di partecipanti) tra 550 e 650 euro, comprensivo di viaggio, alloggio, prima colazione, trasporti in loco, attività di formazione e uscite didattiche sul territorio.

Coloro che sono interessati sono pregati di inviare una mail di conferma al referente del progetto Prof. Matteo Nascé (nascem@istitutosociale.it) entro e non oltre il 16 luglio 2016.

Augurandomi che la proposta possa risultarvi gradita vi invio il mio saluto più cordiale.

   Il Preside

   Prof. Piero Cattaneo

Bacheca Download