Ritiro di quaresima delle classi terze

30 Novembre 2017

Giovedì 30 novembre gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado sono stati ospiti, per il tradizionale ritiro di Avvento, della Parrocchia dei Santi Parroci.

Il percorso scelto quest’anno per avvicinare i ragazzi all’esperienza del Natale ha previsto un viaggio nella Torino post-industriale, vista attraverso lo sguardo e le vite degli abitanti del quartiere operaio di Mirafiori Sud. All’interno della spiritualità ignaziana, infatti, un ruolo centrale nella formazione della persona è svolto dall’esperienza di Dio nella “contemplazione in azione”, guidati dal paradigma del “trovare Dio in tutte cose” e in tutti i luoghi, anche quelli che abitualmente non frequentiamo.

Al termine dell’esperienza, i ragazzi hanno prodotto un piccolo reportage della giornata e delle proprie riflessioni che, a breve, verrà pubblicato anche in rete.

Giochi matematici in collaborazione con l’università Bocconi

26 Novembre 2017

Giochi matematici: prima tappa

Continua la collaborazione tra l’Istituto Sociale e il centro Pristem dell’Università Bocconi, anche quest’anno infatti i nostri ragazzi si sono cimentati nelle prove preparate dall’università per la competizione matematica che si svolge in tutta italia in questi giorni.

I ragazzi, divisi in categorie a seconda dell’età, si sono alternati in teatro nella giornata del 14 novembre per lo svolgimento della prova, in un clima sereno ma concentrato. Novità del 2017 è stata la partecipazione dei più “piccoli”: quasi 30 ragazzini del quinto anno della Primaria hanno preso parte alla gara con grande determinazione ed entusiasmo.

La partecipazione (volontaria) si mantiene alta ogni anno e martedì 14, anche con l’apporto della categoria CE (scuola Primaria), abbiamo raggiunto circa 90 presenze.

L’ora del codice alla Scuola Primaria

24 Novembre 2017

La nostra Scuola Primaria ha aderito all’iniziativa “L’Ora del Codice”, un progetto di educazione al pensiero computazionale e percorsi di coding.

L’Ora del Codice è un movimento globale che coinvolge decine di milioni di studenti in più di 180 nazioni.

L’iniziativa, a livello mondiale, è iniziata come una lezione d’introduzione all’informatica della durata di un’ora, progettata per rimuovere l’alone di mistero che spesso avvolge la programmazione dei computer, per mostrare che l’informatica non è per niente difficile da capire e chiunque può impararne le basi. Da allora è diventata uno sforzo mondiale per diffondere l’informatica, iniziando con attività di programmazione della durata di un’ora, ed espandendosi grazie ad un incredibile impegno collettivo.

Un’esperienza di successo avviata negli USA nel 2013 che ha visto sino ad ora la partecipazione di circa 200 milioni di studenti e insegnanti di tutto il mondo.

La Settimana di Educazione all’Informatica del 2017 sarà nel periodo dal 4 al 10 Dicembre – si svolge sempre nel periodo in cui ricade la data di nascita della pioniera dell’Informatica Ammiraglio Grace Murray Hopper – ma è possibile organizzare e attivare un’Ora del Codice nel proprio Istituto durante tutto l’anno.

Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato questa iniziativa con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica ed il progetto è stato riconosciuto come iniziativa di eccellenza europea per l’istruzione digitale nell’ambito degli European Digital Skills Awards 2016.

Le nostre classi quarte e quinte della Scuola Primaria da qualche settimana partecipano ad alcune attività sul sito CODE.ORG durante l’ora curricolare di informatica.

Come si svolgono le attività:

ogni alunno ha a disposizione il computer in cui è solito operare, un file, nella propria cartella di rete, che contiene il link di accesso alla classe digitale sul sito e la password personale per entrare nel proprio account, dove poi sviluppa i percorsi di Coding sotto forma di gioco.

Inizialmente gli alunni hanno svolto una prima ora di avviamento al pensiero computazionale, sostenuti dall’insegnante, in seguito sono passati a una modalità di partecipazione più avanzata con  percorsi più approfonditi in modo autonomo.

Queste attività consentono agli alunni di comprendere dei concetti di base dell’informatica. Poiché il lato scientifico-culturale dell’informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità importanti per tutti i futuri cittadini, il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding) in una situazione di gioco.

Nella foto – Alunni delle classi quinte  he hanno ottenuto il primo certificato “One Hour Code”, alla fine di percorsi di programmazione a blocchi logici, con difficoltà crescenti.

 

Licei- visita guidata al Museo dell’Ex Carcere “le Nuove”

24 Novembre 2017

Cari Genitori e cari allievi,

vi informo che tra le proposte formative per  agli alunni del 4° anno, è presente l’offerta dell’Associazione “EssereUmani” sulla realtà del carcere, rivolta alle Scuole Secondarie di 2° grado.

Il Progetto Educ@carcere pone particolare attenzione sulla persona e non sul giudizio, come punto di partenza necessario per affrontare il discorso sulle condizioni di vita dei detenuti e fare una riflessione che porti oltre i luoghi comuni e la cultura diffusa dei mass media.

Per questo motivo il martedì 5 dicembre 2017 si terrà la visita guidata al Museo dell’Ex Carcere “le Nuove” seguita da una discussione interattiva, momenti di riflessione e approfondimento.

La visita guidata ha un costo di 8 euro. Si raccomanda un abbigliamento pesante.

L’ arrivo è previsto con mezzi propri per le ore 8.45 all’ingresso del Museo in via Paolo Borsellino, 3

Il termine della visita è previsto per le ore 12.15, i ragazzi rientreranno autonomamente alle loro abitazioni.

Un cordiale saluto

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Licei – Stage di vulcanologia e biologia marina alle Isole Eolie con attività subacquea – classe 3 Liceo Sportivo

22 Novembre 2017

Gentili Famiglie,

come da tradizione all’Istituto Sociale, anche quest’anno il Collegio Docenti ha deciso di proporre agli alunni delle classi terze uno stage di vulcanologia e di biologia marina alle Isole Eolie. Quest’anno, per gli allievi del liceo scientifico sportivo, si propone di abbinare all’escursione alle Isole Eolie anche il completamento del percorso di conseguimento del brevetto PADI (si allega la proposta dettagliata gestita da Incanto Blu) e con attività di snorkeling per gli allievi che non intendono conseguire il brevetto di subacquea.

 

Come negli anni precedenti, l’uscita didattica si terrà nel mese di maggio, nel periodo compreso fra il 21 e il 26 maggio 2018; le isole visitate saranno Lipari, Vulcano e Stromboli secondo il programma di massima (potrà subire variazioni negli orari) allegato alla presente e consultabile anche sul sito internet dell’Istituto nella sezione viaggi d’istruzione (seguirà il programma con i dettagli organizzativi in funzione anche del numero di partecipanti).

Le attività didattiche saranno condotte dal prof. Daniele Gimigliano che è disponibile per rispondere ad eventuali domande relative ai dettagli del percorso, agli alberghi, ai trasferimenti e ai costi del soggiorno (telefonando in Istituto o tramite e-mail all’indirizzo gimiglianod@istitutosociale.it).

 

Alleghiamo alla presente il tagliando di partecipazione e il nulla osta richiesto per l’ascesa in notturna ai crateri di Stromboli; i tagliandi di risposta dovranno essere compilati e riconsegnati entro e non oltre martedì 28 novembre 2017. Si ricorda che l’adesione al progetto comporta un grande sforzo organizzativo e, in caso di successiva disdetta, l’agenzia di viaggio si riserva di richiedere i costi di prenotazione.

 

Vi preghiamo gentilmente di rispettare i tempi richiesti a beneficio dell’efficacia dell’organizzazione.

 

Ringraziandovi per l’attenzione, vi porgiamo i più cordiali saluti.

 

 

Il Vicepreside

Prof. Daniele Gimigliano

 

Scarica la circolare

Licei – Stage di vulcanologia e biologia marina alle Isole Eolie – classi 3 dei Licei Classico e Scientifico

22 Novembre 2017

Gentili Famiglie,

come da tradizione all’Istituto Sociale, anche quest’anno il Collegio Docenti ha deciso di proporre agli alunni delle classi terze uno stage di vulcanologia e di biologia marina alle Isole Eolie.

 

Come negli anni precedenti, l’uscita didattica si terrà nel mese di maggio, nel periodo compreso fra il 7 e il 12 maggio 2018; le isole visitate saranno Lipari, Vulcano e Stromboli secondo il programma di massima (potrà subire variazioni negli orari) allegato alla presente e consultabile anche sul sito internet dell’Istituto nella sezione viaggi d’istruzione (seguirà il programma con i dettagli organizzativi in funzione anche del numero di partecipanti).

Le attività didattiche saranno condotte dal prof. Daniele Gimigliano che è disponibile per rispondere ad eventuali domande relative ai dettagli del percorso, agli alberghi, ai trasferimenti e ai costi del soggiorno (telefonando in Istituto o tramite e-mail all’indirizzo gimiglianod@istitutosociale.it).

 

Alleghiamo alla presente il tagliando di partecipazione e il nulla osta richiesto per l’ascesa in notturna ai crateri di Stromboli; i tagliandi di risposta dovranno essere compilati e riconsegnati entro e non oltre martedì 28 novembre 2017. Si ricorda che l’adesione al progetto comporta un grande sforzo organizzativo e, in caso di successiva disdetta, l’agenzia di viaggio si riserva di richiedere i costi di prenotazione.

 

Vi preghiamo gentilmente di rispettare i tempi richiesti a beneficio dell’efficacia dell’organizzazione.

 

Ringraziandovi per l’attenzione, vi porgiamo i più cordiali saluti.

Il Vicepreside

Prof. Daniele Gimigliano

 

Scarica la circolare

Licei – udienze con i Docenti su appuntamento

22 Novembre 2017

Cari Genitori,

nelle giornate di giovedì 30 novembre e di venerdì 1 dicembre 2017 è prevista la possibilità di un colloquio tra docenti e genitori; gli insegnanti saranno presenti contemporaneamente a scuola nel pomeriggio, per dare l’opportunità a quei genitori che hanno difficoltà ad incontrare in orari diversi i singoli docenti.

E’ evidente tuttavia che i colloqui prenotati individualmente in orari differenziati consentono un’analisi della situazione più approfondita e personalizzata.

 

Per evitare attese prolungate da parte dei genitori, i docenti riceveranno i soli genitori degli allievi che presentano un’insufficienza nella materia oggetto del colloquio.

 

I docenti saranno a disposizione dalle ore 16.00 alle ore 18.00 e riceveranno i genitori su appuntamento, esclusivamente previa prenotazione del colloquio a mezzo diario. I genitori sono pregati di indicare il giorno e l’ora disponibili per il colloquio e i docenti daranno conferma alla richiesta sempre a mezzo diario.

 

Per evitare un eccessivo affollamento suggerisco ai genitori che hanno la possibilità di presentarsi ai normali colloqui del mattino di lasciare l’opportunità del colloquio ai genitori impossibilitati a incontrarsi con i docenti in altri momenti.

 

Grato per l’attenzione, porgo cordiali saluti

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Licei – uscita didattica presso “La Cascina Caccia” di San Sebastiano da Po – classe IV B

21 Novembre 2017

Gentili Genitori,

 

Vi informo che martedì 21 novembre, la classe IV B svolgerà un’ uscita didattica presso “La Cascina Caccia” di San Sebastiano da Po, bene confiscato alla mafia e gestito dall’associazione Libera. L’uscita è stata pensata in relazione al lavoro che la classe ha svolto durante l’estate sul libro di inchiesta “La mafia siamo noi” di Sandro de Riccardis, come comunicato durante il consiglio di classe ai rappresentati dei genitori. La partenza è prevista per martedì ore 8,15 dal piazzale della scuola e il rientro avverrà alle 13.45 sempre a scuola. Per la navetta e la visita guidata sono richiesti agli studenti 25 euro.

 

Un saluto cordiale, 

 

Prof.ssa Anna Giulia Garneri 

Licei – riunione per viaggio di istruzione alle Isole Eolie – maggio 2018 – classi terze liceo scientifico, classico e scientifico sportivo

21 Novembre 2017

Cari Genitori,

come descritto nel Piano dell’Offerta Formativa del nostro Istituto, per gli allievi delle classi terze è previsto il viaggio d’istruzione, di vulcanologia e biologia marina, alle Isole Eolie nel mese di maggio 2018.

Quest’anno sono previste alcune importanti novità organizzative che ci farebbe piacere condividere con le famiglie, prima della raccolta delle adesioni al Progetto; è pertanto convocata una riunione con i genitori delle classi terze liceo il giorno martedì 21 novembre alle ore 18.00; in quella sede saranno chiariti tutti gli aspetti organizzativi relativi al viaggio di istruzione e alle attività ad esso correlate.

Un cordiale saluto

Il Vicepreside

Prof. Daniele Gimigliano

Le passioni di Svevo …

19 Novembre 2017

All’interno del percorso “Sulle passioni“, intrapreso quest’anno dalle classi terze, i ragazzi hanno potuto assistete ad un ciclo di lezioni del professor Giuseppe Caiazza, docente di letteratura italiana nel triennio del nostro liceo, su Italo Svevo e le sue passioni.

Le lezioni hanno intervallato alcuni momenti di discussione e confronto ad altri più interattivi con l’utilizzo di una nuova e divertente applicazione che ha dato la possibilità ai ragazzi di “entrare” nella mente e nei pensieri dello scrittore de “La coscienza di Zeno”.

Di seguito alcune immagini delle lezioni:


Pagina successiva »

Bacheca Download