Progetto Finestre

15 febbraio 2018
Anche il Sociale quest’anno aderisce al Progetto Finestre del Centro Astalli di Roma. Gli alunni delle seconde classi dei nostri Licei stanno lavorando dall’inizio dell’anno attraverso varie modalità di approfondimento su diverse tematiche connesse alle migrazioni, alle guerre e all’interculturalità. Questo percorso comprende anche l’incontro con operatori del Centro Astalli  e testimoni diretti previsto nei giorni 15 e 16 marzo. C’è anche in vista la partecipazione al Concorso “La scrittura non va in esilio” per il quale gli alunni sono invitati ad inviare entro maggio un racconto relativo ai temi del progetto . In autunno ci sarà la premiazione dei vincitori.
E’ questo un modo per sensibilizzare a questioni molto dibattute non sempre in modo sereno, ma è anche un’occasione significativa di aprirci ad altre culture e di inserirci in attività di Rete.
 
I ragazzi hanno creato video, presentazioni e cartelloni che hanno presentato ed esposto in classe, confrontandosi e discutendo tra di loro.
 
VIDEO: RIFUGIATI CELEBRI (creato dai ragazzi)

Il Centro Astalli è la sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati-JRS. Da oltre trent’anni è impegnato in numerose attività e servizi che hanno l’obiettivo di accompagnare, servire e difendere i diritti di chi arriva in Italia in fuga da guerre e violenze, non di rado anche dalla tortura. Il Centro Astalli si impegna inoltre a far conoscere all’opinione pubblica chi sono i rifugiati, la loro storia e i motivi che li hanno portati fin qui.

Bacheca Download