Progetto didattico Isole EOLIE

23 Aprile 2018

Un progetto di rete, cheda parecchi anni viene proposto come attività formativa per le nostre classi del triennio dei Licei.

Licei – Uscita a teatro – classi 2 del Liceo Classico e Scientifico

16 Aprile 2018

Gentili genitori,

anche quest’anno, come è ormai tradizione, le classi seconde, classico e scientifico A, si recheranno al teatro Regio per assistere ad uno spettacolo operistico serale.

Si tratta di due atti unici, “La voix humaine” e “Il segreto di Susanna” in scena la sera del 24 maggio.

In preparazione alla rappresentazione  i ragazzi si recheranno a teatro la mattina dell’11 maggio per una lezione introduttiva e per assistere alle prove.

Il costo dello spettacolo è di 18 euro e della lezione di 5 euro che dovranno essere consegnati alla prof.ssa Giordano entro mercoledì 18 aprile.

Cordiali saluti

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

 

Licei – Udienze con i docenti

16 Aprile 2018

Cari Genitori,

nelle giornate di giovedì 19 aprile e di venerdì 20 aprile 2018 è prevista la possibilità di un colloquio tra docenti e genitori; gli insegnanti saranno presenti contemporaneamente a scuola nel pomeriggio, per dare l’opportunità a quei genitori che hanno difficoltà ad incontrare in orari diversi i singoli docenti.

E’ evidente tuttavia che i colloqui prenotati individualmente in orari differenziati consentono un’analisi della situazione più approfondita e personalizzata.

 

Per evitare attese prolungate da parte dei genitori, i docenti riceveranno i soli genitori degli allievi che presentano un’insufficienza nella materia oggetto del colloquio.

 

I docenti saranno a disposizione dalle ore 16.00 alle ore 18.00 e riceveranno i genitori su appuntamento, esclusivamente previa prenotazione del colloquio a mezzo diario. I genitori sono pregati di indicare il giorno e l’ora disponibili per il colloquio e i docenti daranno conferma alla richiesta sempre a mezzo diario.

 

Per evitare un eccessivo affollamento suggerisco ai genitori che hanno la possibilità di presentarsi ai normali colloqui del mattino di lasciare l’opportunità del colloquio ai genitori impossibilitati a incontrarsi con i docenti in altri momenti.

 

Grato per l’attenzione, porgo cordiali saluti

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

 

“Il calcio sopra le barricate”

15 Aprile 2018

Progetto continuità con il liceo

13 Aprile 2018

I giorni 12 e 13 aprile, gli studenti delle classi seconde hanno partecipato, a Gressoney, al progetto continuità.

Accompagnati da un team di docenti della scuola secondaria di primo grado e del liceo, i ragazzi hanno potuto sperimentare alcune lezioni “da liceali”.

Ritiro di Quaresima

13 Aprile 2018

Tutti gli studenti della scuola secondaria di primo grado, il 22 marzo, hanno partecipato al tradizionale ritiro di Quaresima.

Gli studenti si sono recati al Colle Don Bosco per un breve pellegrinaggio e una riflessione sul senso dell’accoglienza e dell’essere testimoni nel proprio tempo. Di seguito alcune immagini:

Scuola sec. di I grado – Proposta estiva

13 Aprile 2018

Cari Genitori,

come negli anni precedenti, la nostra Scuola propone agli alunni delle classi prime e seconde medie alcuni giorni da trascorrere insieme nel mese di giugno.

Questa iniziativa vuole offrire ai ragazzi un’occasione per crescere, un’esperienza di incontro e confronto, trascorrendo momenti di riflessione alla luce della Bibbia, di divertimento e di attività fisica a contatto con la natura.

 

Quest’anno la proposta è un Campo Estivo in bicicletta in Val Camonica dal 23 al 27 giugno 2018.

 

Concretamente si tratta di trascorrere alcuni giorni in Val Camonica alla scoperta della natura e della storia di quella vallata lombarda usando un mezzo ecologico come la bicicletta.

Infatti il Campo Estivo non è solo svago e gioco, ma si propone anche come “palestra” in cui si sperimentano le proprie capacità di adattamento, di resistenza alla fatica, di riflessione personale a partire dalla natura e dalla memoria del passato dell’uomo interpretate alla luce della Parola di Dio. In questo modo si sviluppa la propria capacità di avventura interiore ed esteriore e si approfondisce il rapporto con gli altri, si consolidano atteggiamenti di responsabilità e di autonomia.

 

Per ragioni logistiche il numero di partecipanti deve essere congruo alla fattibilità dell’esperienza. Ciò significa un tetto massimo (eventuali richieste in più non potranno essere accolte) e un tetto minino (un numero troppo basso di adesioni non ne consente l’attivazione).

Quota di partecipazione: 270 euro circa

 

Per gli iscritti seguiranno informazioni più dettagliate.

Al via DIAMOCI UN TONO 2018: ecco i semifinalisti del Sociale

11 Aprile 2018

E’ partita anche quest’anno l’organizzazione di “DIAMOCI UN TONO”, giunto alla sua VIII edizione.

“Diamoci un tono” è un concorso musicale, organizzato dal nostro Istituto, per tutti gli studenti delle scuole secondarie di 1º e 2º grado della nostra Rete Gesuiti Educazione.

I concorrenti sono divisi in due categorie: medie e licei, ciascuna delle quali ulteriormente suddivisa in due sub-categorie: cantanti e gruppi musicali; strumentisti.

Il concorso è strutturato in tre fasi: una preselezione, le semifinali e la serata finale.

Nella fase di preselezione, una giuria interna a ognuna delle scuole partecipanti seleziona i propri concorrenti per le varie categorie. Sono ammessi brani senza preclusione di genere musicale e, per la categoria cantanti, basi registrate sulle quali cantare. Sono però ammessi esclusivamente video girati in diretta durante le esecuzioni dal vivo, in quanto i montaggi e le elaborazioni in post-produzione, seppur molto gradevoli, non rispecchierebbero le reali capacità dei concorrenti.

Nella seconda fase le diverse giurie di ciascuna scuola voteranno tra i semifinalisti delle altre scuole dal 13 al 16 aprile. Durante un hangout tra le scuole previsto per mercoledì 18 aprile alle ore 8,30, verranno annunciati i nomi dei semifinalisti che hanno ricevuto più voti e che, quindi, parteciperanno alla finale.

La serata finale, che non è solo un momento di esibizione musicale e di competizione, ma è una vera e propria festa, è prevista per il 18 maggio 2018 nell’Aula Magna dell’Istituto Sociale. La proclamazione dei vincitori verrà decisa da una giuria costituita da docenti e studenti rappresentanti i vari plessi scolastici; gli accompagnatori dei diversi Istituti saranno nominati automaticamente membri della giuria.

Il concorso “Diamoci un tono” è nato otto anno fa da una idea del prof. Angelo Chionna del Sociale, sulla scia dei successi dei primi talent-show televisivi. Con questo concorso si desidera dare voce ai talenti e alle tante qualità artistiche e musicali dei nostri ragazzi, invitandoli ad esprimersi, a mettersi alla prova e a fare emergere le loro passioni musicali.

E’ sempre bello ritrovarsi insieme e apprezzare i tanti talenti musicali dei nostri ragazzi, oltre che vivere una bella esperienza di condivisione, che i protagonisti certamente si porteranno come un bel ricordo da conservare.

Ed ecco gli otto semifinalisti del Sociale: che vinca il migliore e buona fortuna!

Semifinalista 1 – Licei – Gruppi

Semifinalista 2 – Licei – Cantanti

Semifinalista 3 – Medie – Cantanti

Semifinalista 4 – Medie – Cantanti

Semifinalista 5 – Medie – Strumentista

Semifinalista 6 – Medie – Gruppi

Semifinalista 7 – Medie – Strumentista

Semifinalista 8 – Licei – Strumentisti

Dai, dai, dai: l’invito a non scoraggiarsi mai di Danilo e Luca

10 Aprile 2018

Un percorso sulla diversità  e  un concorso letterario a tema non poteva che concludersi con un evento d’eccezione. Le classi quarte e quinte della scuola Primaria dell’Istituto Sociale, grazie al coinvolgimento attivo della Sig.ra Francesca Mariotti (mamma di Camilla, un’allieva della 4°A), sono state spettatori di una testimonianza di vita che ha colpito cuore e anima dei giovani partecipanti

Danilo e Luca, nell’ambiente intimo e spirituale della cappella dell’istituto, si sono “raccontati”, hanno messo a nudo i loro vent’anni passati su una “carrozzina”, lanciando un messaggio chiaro e forte: la disabilità è un punto di vista diverso dal quale vivere e raccontare la vita di tutti i giorni.

Danilo, curioso e ingegnoso, negli anni è diventato un designer, insegna allo IED e vende in tutto il mondo le sue carrozzine high-tech. Luca è architetto e musicista (è il bassista degli Stearica). Da qualche mese i due amici hanno fondato B-Free un’associazione no profit con lo scopo di sostenere, promuovere e sviluppare progetti sull’accessibilità e l’eliminazione delle barriere architettoniche.

Viaggio Italia è il nome del loro progetto che è soprattutto  un viaggio di solidarietà: il pretesto per raccogliere fondi importanti che saranno  destinati  alla onlus torinese Casa Oz, una casa, nel cuore di Torino, che accoglie e i bambini e le famiglie che incontrano la malattia.

Il loro obiettivo è proprio quello di realizzare all’interno di Casa Oz uno spazio totalmente accessibile e inclusivo. Di questo raccontano e, tra video con loro protagonisti degli sport più estremi e paesaggi italiani in movimento e visti attraverso i loro occhi, si confrontano con i ragazzi, accolgono le loro domande, fanno battute e rendono le due ore di intervento uno spazio coinvolgente e toccante per tutti.

Spontanei, simpatici ed incredibilmente grintosi, Danilo e Luca ci lasciano con la voglia di ridimensionare tutte le nostre piccole insicurezze quotidiane e di sfidare con mente aperta  e coraggio il nostro futuro, qualunque esso sia!

> Guarda un breve video

Gabriella Mancini

  

Licei – uscite a teatro – 2° classico e 2° scientifico

10 Aprile 2018

Cari Ragazzi e cari Genitori,

considerato l’alto valore educativo e culturale delle rappresentazioni teatrali, anche quest’anno il nostro Istituto prenderà parte alla visione degli spettacoli proposti dai Teatri Erba e Gioiello di Torino per la rassegna Grande Prosa. Le classi coinvolte, 2 classico e 2 scientifico, saranno accompagnate dalle prof. sse Garneri e Ghiggia.

Lo spettacolo si svolgerà in orario serale (dalle 21.00 alle ore 22.30 ca.) al Teatro Gioiello nella seguente data:

17 aprile: La tela del ragno

 

Il costo dello spettacolo è di 14 euro. Per la partecipazione si richiede la compilazione del tagliando allegato da riconsegnare alla prof.ssa Ghiggia entro il 13 aprile 2018.

Il Preside

Prof. Piero CATTANEO

Pagina successiva »

Bacheca Download