Licei – Visita d’istruzione classi 5 ° anno 2018/2019: Le “anime della Grecia”.

8 maggio 2018

Cari Genitori e cari Alunni,

vi presentiamo la proposta del viaggio di istruzione per le classi del 5°anno 2018/2019, preparata dall’ équipe di lavoro intercollegi. L’abbiamo definita: le “anime della Grecia”.

LE MOTIVAZIONI DEL VIAGGIO:

La Grecia ha da sempre avuto un ruolo fondamentale per la storia europea. Sin dall’antichità è stata crocevia e ponte tra Oriente e Occidente e ciò le ha permesso di essere un luogo privilegiato per il pensiero, l’arte, la religione e la politica. L’itinerario proposto tiene insieme tutte queste anime percorrendone i luoghi, che spesso sono stati testimoni di vicende varie. Permetterà quindi non solo di entrare nel cuore del patrimonio culturale antico della Grecia ma anche di esplorare il patrimonio della spiritualità cristiana greco-ortodossa e di indagare, ispezionandone il cuore, le ragioni della crisi greca attuale, cartina di tornasole delle più ampia crisi del capitalismo globalizzato.

Pensando alla Grecia, la prima immagine che ci viene in mente è quella della classicità, anche se sarebbe meglio parlare di antichità tout court, e quest’anima della Grecia viene ampiamente mostrata nei luoghi che a scuola abbiamo sempre sentito nominare: Micene, l’Acropoli di Atene con il Partenone, il santuario di Apollo Pizio a Delfi.

Tuttavia la storia della Grecia non si è fermata al V sec. a.C., ma è proseguita investendola di un ruolo centrale nella diffusione del cristianesimo. Ne sono testimoni i luoghi della missione di San Paolo in Macedonia (Filippi e Salonicco), ma anche le chiese bizantine d’Atene e i monasteri della Tessaglia. Una menzione particolare meritano, poi, le Meteore. Questi monasteri, noti soprattutto per la loro posizione suggestiva arroccati su pinnacoli di roccia, raccontano un’altra storia oltre al desiderio dell’uomo di isolarsi per cercare Dio. Raccontano anche del difficile rapporto tra religioni e culture diverse e del periodo che la Grecia visse sotto il dominio dell’Impero Ottomano. Questo rapporto si ritrova nella già citata città di Salonicco, che fino allo scoppio della II Guerra Mondiale fu abitata prevalentemente dagli Ebrei Sefarditi fuggiti dai reami spagnoli.

Un discorso a parte meriterebbe la capitale Atene, metropoli da 4 milioni di abitanti, che racchiude in sé tutte le anime della Grecia. Dopo l’illustre periodo classico, il medioevo bizantino e la turcocrazia, Atene torna ad affacciarsi verso l’Occidente e diventa città europea. La storia della Grecia Moderna è travagliata, passa attraverso due monarchie, diverse dittature e una guerra civile. La vita politica non è distinta da quella religiosa: il cristianesimo ortodosso è religione di stato e la sua sede è nella Metropoli dell’Annunciazione, poco distante dalla Cattedrale Cattolica, che a sua volta si trova nei pressi del rettorato dell’università che ha visto le proteste degli studenti contro la dittatura dei Colonnelli. Il vero centro della vita politica, tuttavia è piazza Syntagma (piazza della Costituzione). Qui si erge il palazzo del Parlamento, già dimora dei sovrani greci; qui si trova il monumento al milite ignoto; da qui parlano i politici alla folla così come abbiamo visto spesso ai telegiornali, perché è qui che i Greci si sono riuniti per protestare contro la crisi e contro le recenti vicende politiche che li vedono coinvolti; qui i Greci mostrano al mondo tutte le loro anime insieme.

Il nostro viaggio sarà accompagnato per tutta la sua durata dall’antropologo Panagiotis Grigoriou, il quale ci darà una chiave di lettura della storia e della sociologia della Grecia dall’antichità ad oggi. Il dottor Panagiotis passerà ogni giorno della visita con un gruppo diverso, in modo da potersi dividere tra tutti e rispondere alle numerose domande che gli faremo. 

 

L’ORGANIZZAZIONE:

1)  Periodo: dal 28 ottobre al 4 novembre 2018

2) Il Programma:

  • 28 OTTOBRE 2018 (DOMENICA): ITALIA/ATENE Partenza con volo dall’Italia e arrivo all’aeroporto di Atene. Incontro con la guida e partenza per mezza giornata di visita dell’Acropoli e del Nuovo Museo dell’Acropoli con termine in albergo. Sistemazione nelle camere riservate e cena in albergo. Sala a disposizione per incontro introduttivo dalle ore 21.00 alle ore 23.00. Pernottamento.
  • 29 OTTOBRE 2018 (LUNEDI’): ATENE (CORINTO-MICENE-EPIDAURO) Prima colazione in albergo. Al mattino, partenza in pullman per Corinto, breve sosta sull’omonimo canale, arrivo e visita dell’antico sito archeologico. Trasferimento a Micene, visita della zona archeologica e del museo. Pranzo in ristorante. Rientro ad Atene con sosta per visitare l’antico teatro di Epidauro. Cena e pernottamento in albergo
  • 30 OTTOBRE 2018 (MARTEDI’): ATENE-KALAMBAKA Prima colazione in albergo. Al mattino visita della città e dei suoi siti storici: Metropole di Atene e la bella chiesa bizantina, Piazza Syntagma, la Cattedrale cattolica di Atene e la tomba al Milite Ignoto, lo stadio e i giochi olimpici del 1896, la statua bronzea in Piazza Klafthmonos. Pranzo in albergo e partenza per Kalambaka. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in albergo.
  • 31 OTTOBRE 2018 (MERCOLEDI’): KALAMBAKA-METEORE BIZANTINE-SALONICCO Prima colazione in albergo e partenza per la visita delle Meteore, paesaggio unico al mondo, quasi lunare, costituito da rocce alte circa 600 metri alla cui sommità sono stati costruiti dei monasteri originariamente accessibili sono mediante mulattiere, scale ed argani, un tempo rifugio dei monaci. Ne scopriremo due tra quelli ancora in attività e resteremo affascinati da questi “Monasteri sospesi in aria”, preziosi scrigni di arte bizantina. Pranzo in ristorante e proseguimento per Salonicco. Arrivo e tour panoramico della città con termine in albergo. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento
  • 1° NOVEMBRE 2018 (GIOVEDI’): SALONICCO (FILIPPI-KAVALA) Prima colazione e partenza per l’escursione dell’intera giornata nei luoghi paolini per eccellenza: Filippi e Kavala. A Filippi si visiterà il sito archeologico della città dove Paolo fondò la prima comunità cristiana in “Europa”, a Kavala ammireremo il Battistero di Lydia, che ricorda la prima donna battezzata da Paolo in Grecia. Celebrazione della S. Messa all’aperto, presso il Battistero. Pranzo in ristorante a Kavala e rientro a Salonicco, per la visita delle chiese di Santa Sofia e di San Demetrio. Cena e pernottamento in albergo.
  • 2 NOVEMBRE 2018 (VENERDI’): SALONICCO-VERIA-VERGINA-DELPHI Prima colazione in albergo e partenza per Veria, l’antica Berea, dove sosteremo presso la tribuna di San Paolo (tempo permettendo si avrà un breve incontro con i monaci). Proseguimento per Vergina, importantissimo sito archeologico per la visita delle tombe dei grandi re macedoni. Pranzo in ristorante e proseguimento per Delphi. Arrivo, sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.
  • 3 NOVEMBRE 2018 (SABATO): DELPHI-OSSIOS LUCAS-ATENE Prima colazione e visita al sito archeologico e al museo di Delphi, uno dei centri più importanti della spiritualità antica, perché sede dell’oracolo del dio Apollo. Pranzo in ristorante a Zemeno e proseguimento per Ossios Lucas per visitare il Monastero ortodosso. Proseguimento per Atene. Arrivo, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.
  • 4 NOVEMBRE 2018 (DOMENICA): ATENE / ITALIA Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia

3) Il viaggio: si partirà da Caselle con COMPAGNIA DI LINEA ALITALIA

AZ1432 28OCT TORINO/ROMA FCO 0630 0745

AZ 720 28OCT ROMA FCO/ATENE 0840 1140

AZ 717 04NOV ATENE/ROMA FCO 0555 0700

AZ1413 04NOV ROMA FCO/TORINO 0915 1030

4) Costo: quota di partecipazione: Euro 1200 per persona

La quota di partecipazione include:

  • Biglietto aereo dall’Italia ad Atene e vice-versa, con volo di linea in classe economica
  • Tasse aeroportuali (possono cambiare fino al momento dell’emissione dei biglietti aerei)
  • Franchigia bagaglio: 1 valigia di 20 kg. per persona
  • Sistemazione in camere doppie e triple standard: 3 notti ad Atene /Hotel Titania, 1 notte a Kalambaka / Hotel Amalia, 2 notti a Salonicco / Hotel Capsis e 1 notte a Delfi /Hotel Amalia (o similari)
  • Pensione completa dalla cena del giorno di arrivo alla prima colazione del giorno di partenza, incluso 6 pranzi in ristorante
  • Guida in lingua italiana per tutto il periodo
  • Trasporto con pullman 50 posti per i transfers da/per l’aeroporto di Atene e per il tour
  • Ingressi a 2 Monasteri alle Meteore
  • Tassa di soggiorno
  • Assicurazione medico-bagaglio (obbligatoria) (Euro 15,00 per persona)

La quota di partecipazione NON include:

  • Bevande ai pasti
  • Facchinaggio
  • Mance per autisti e guide
  • Spese di carattere personale, quanto altro non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione include”

CONDIZIONI DI PAGAMENTO:

  • Primo deposito non rimborsabile pari a Euro 300,00 per persona entro e non oltre il 14 maggio 2018
  • Secondo deposito non rimborsabile pari a Euro 250,00 per persona entro e non oltre l’8 giugno 2018
  • Saldo entro e non oltre il 18 settembre 2018.

Per ulteriori informazioni contattare il prof. Antonello Famà 347 7857891.

Certi che questa proposta possa suscitare il vostro interesse e quello dei ragazzi, ci scusiamo per i tempi stretti che vi diamo, dovuti alla richiesta dell’agenzia organizzatrice, visto il gran numero dei partecipanti. Vi salutiamo cordialmente

La Direzione.

 

Bacheca Download