Veglia di Natale alla Scuola dell’Infanzia: “Farsi bambini per cambiare il mondo”

10 Gennaio 2019

In questa occasione, che non è stato spettacolo, ma un attimo di riflessione PER e CON i nostri bambini, abbiamo cercato di vedere il mondo con parole e gesti semplici, con ragionamenti di “bassa filosofia” che seguono il filo logico di un discorso di favola.

Sull’Enciclica di Papa Francesco, la Laudato si’ abbiamo affrontato l’unicità della persona attraverso un’analisi delle sue caratteristiche peculiari, considerate un dono di Dio, di cui prendersi cura.

I bambini, scoprendo se stessi e la soddisfazione dello stare insieme, imparano a conoscersi intimamente e scoprono le emozioni.

In questo Natale abbiamo voluto rappresentare la favola dei “Caldomorbidi” perché parla di gesti, di sguardi, di affettuosità, di rapporti interpersonali, di solidarietà e di condivisione, ma anche del contrario: di cosa succederebbe se la gente smettesse di essere umana.

In fondo, cari adulti, se guardiamo il mondo con gli occhi del bambino, scopriamo che tutti (ma proprio tutti) i bimbi vogliono: una famiglia unita, serena, piena di calore e di amore;

politicamente parlando, vogliono avere giustizia, lavoro pace, non violenza, eguaglianza…

nell’ambiente vogliono pulizia salute, ariosità, colori, bellezza…

nella religione vogliono verità, chiarezza, vogliono comprendere, affidarsi, confidare, pregare…

Meditiamo……

Ascoltando i bambini non si creano confusioni!

E’ stato questo il messaggio e l’augurio di Buon Natale che i bambini  e noi  Maestre insieme alla Direttrice abbiamo voluto regalare a tutte le nostre Famiglie.

Bacheca Download