Presentazione del libro “Torino-Mauthausen sola andata”

12 Maggio 2019

Domenica 12 maggio alle ore 11 al Salone Internazionale del Libro presso lo stand “Istituti di Cultura” è stato presentatoil libro “Torino-Mauthausen sola andata – Giorgio Devalle nell’inferno della deportazione”.

In questo libro, nove studenti dell’ultimo anno dei nostri licei guardano una delle pagine più buie della storia dell’umanità, la deportazione, attraverso la storia di un uomo che fu allievo nella loro stessa scuola.

“Questo oggetto mi ha dato la sicurezza di stare dalla parte giusta, lo consideravo un gioiello di inestimabile valore: il simbolo di una esistenza assai diversa da quella vissuta in gioventù e più avanti negli anni”.
Questo fu quello che Giorgio Devalle, deportato nel 1944 a Mauthausen e mai più tornato, confessò all’amico Ferruccio Maruffi nei giorni prima di morire consegnandogli la targhetta che aveva al polso.

La sua storia viene qui incastonata tra quella della Torino antifascista e quella dell’inferno di Mauthausen.

 

Bacheca Download