Un Musical green al Teatro Alfieri

29 Ottobre 2019

Venerdì 25 ottobre, tutta la Scuola Primaria dell’Istituto Sociale, insieme a tante altre scuole torinesi, per un totale di  oltre 1500 bambini, si è seduta  al Teatro Alfieri con un sentire comune: ‘difendere il nostro pianeta’. L’occasione che ha permesso di radunare i ragazzi è stata la prima nazionale de “i Musicanti di Brema”, il rock musical della compagnia torinese Accademia dello Spettacolo, riadattamento della favola dei Fratelli Grimm in chiave green. Perché l’arte può e deve essere un veicolo forte di sensibilizzazione  e i bambini ne sono consci.

Ancora una volta Torino  si espone  in favore dell’ambiente e lo fa ‘teatralmente’. A scendere in campo, questa volta,  bambini e ragazzi che, insieme ai volontari di Legambiente e Friday For Future, hanno parlato di ambiente e di emergenza climatica.

“Ognuno di noi può fare la sua parte – ha ricordato ai bambini un volontario di Legambiente. Ciascuno nel suo piccolo può fare la differenza!”.

Moltissimi i cartelloni preparati nelle classi dai bambini, e poi mostrati orgogliosamente agli attori del musical  che sono scesi in mezzo a loro al termine dell’evento.

Licei – Concorso Fotografico “Laudato si’”

27 Ottobre 2019

Concorso Fotografico “Laudato si’”

Giornata per la Custodia del Creato 1° settembre 2019

Partecipanti: le classi prime liceo in uscita alla Sacra di san Michele il 23 settembre.

Il Concorso vuole trarre spunto dal messaggio elaborato dalla Conferenza Episcopale Italiana in preparazione della XIV Giornata Nazionale per la custodia del creato che si è svolta 1° Settembre 2019.

“Imparare a guardare alla biodiversità, per prendercene cura”: è uno dei richiami dell’Enciclica Laudato Sì di papa Francesco. La biodiversità è stata definita dalla Convenzione sulla diversità biologica (firmata a Rio de Janeiro il 5 giugno 1992), come:

“la variabilità degli organismi viventi presente nei sistemi terrestri, marini, acquatici ed in tutti i complessi ecologici di cui questi organismi fanno parte. Essa include perciò la diversità interna alle specie, tra le specie e degli ecosistemi”. L’Italia rappresenta uno dei più importanti bacini di biodiversità a livello europeo e in tal senso questo concorso vuole fungere da stimolo a riscoprire le bellezze nascoste del nostro territorio .

 Il concorso è articolato in due sezioni:

LA BELLEZZA DEL CREATO: COLTIVARE LA BIODIVERSITA’

L’OPERA DELLA MANO DELL’UOMO   

Le foto sono accompagnate da frasi che ne illustrano il significato.

La mattina di martedì 22 ottobre, nel teatro dell’Istituto, sono state premiate le prime tre fotografie:

3° premio. Pellegrino Beatrice
2° premio: Latorre Lavinia
1° premio: Ricciardi Lucrezia

Complimenti a tutti i partecipanti per le bellissime foto!

LICEI – treno della memoria classi 4° Scientifico, 4° classico e 4° Scientifico sportivo

24 Ottobre 2019

Cari Genitori, trasmetto i dettagli relativi all’uscita formativa in oggetto. Il viaggio, con partenza e ritorno in pullman dall’Istituto Sociale, si estende geograficamente prevedendo una microtappa in una città situata storicamente e fisicamente lungo il nostro percorso: Via a Nord Ovest Berlino con visita ai memoriali della città e visita al campo di Sachsenhausen.

Giunti a Cracovia si visiteranno (sempre accompagnati da una guida):

  •  il ghetto ebraico di Cracovia
  •  la fabbrica di Schindler
  •  il Campo di Auschwitz-Birkenau
  • Al termine della visita al Campo di Auschwitz-Birkenau si terrà la consueta cerimonia commemorativa e l’assemblea di restituzione finale. Tutte le visite guidate sono in italiano.
  • Contributo economico e durata del viaggio Il contributo per il funzionamento del progetto culturale ed educativo “Treno della Memoria” può variare da 361,00 a 401,00 euro (di cui € 1,00 quale contributo facoltativo per il progetto di compensazione delle emissioni di CO 2 e q associate agli spostamenti dei partecipanti), in relazione al numero dei partecipanti: la cifra esatta sarà pertanto comunicata in seguito alle iscrizioni dei vostri figli (da effettuare tramite la compilazione delle ultime due pagine di tale circolare compilate in ogni loro parte, e la loro restituzione al responsabile del progetto, prof. Alessandro Maurini, entro e non oltre lunedì 28 ottobre 2019) in una circolare successiva che verrà consegnata entro lunedì 4 novembre 2019.
  • Tale cifra sarà da versare in due rate: la prima, corrispondente a metà della cifra complessiva, entro e non oltre il 10 dicembre; la seconda, corrispondente all’altra metà della cifra, entro e non oltre il 10 gennaio. Il mancato rispetto dei pagamenti nelle tempistiche sopra indicate, che saranno ancora ricordate nella circolare successiva, presso l’Ufficio Economato dell’Istituto comporterà inevitabilmente l’esclusione dello studente dall’uscita formativa.
  • Per qualsiasi ulteriore informazione, il responsabile del progetto Prof. Alessandro Maurini è a disposizione: maurinia@istitutosociale.it
  • Tale cifra comprende:
  • ✓Incontri di formazione pre-partenza
  • ✓ Viaggio in autobus turistico a/r dall’Istituto Sociale per un totale di 9 giorni di viaggio con microtappa intermedia a Berlino

✓Spostamenti interni

✓7 pernottamenti in ostello con colazione inclusa

✓Percorsi di visita guidati nei luoghi della Memoria in Polonia e in altro Paese europeo (microtappa)

✓ Assicurazione

✓Materiali di supporto educativo

✓Accompagnamento ai ragazzi durante il viaggio da parte dei peer educators dell’Associazione e di due docenti accompagnatori, che saranno affiancati a Cracovia da un animatore di lingua polacca

✓Incontro di restituzione dopo il rientro in Italia.

 

Il periodo di viaggio è dal 4 al 12 febbraio 2020.

DA SAPERE:

SISTEMAZIONE IN OSTELLO

Situati nel centro storico delle città (o nelle immediate vicinanze) gli ostelli accuratamente selezionati dalla nostra associazione offrono dormitori dotati di biancheria da letto e prese di corrente (nei paesi visitati non sono necessari adattatori per utilizzare i propri apparecchi) ma è necessario provvedere alla propria biancheria da bagno (asciugamani/telo doccia).

Il pernottamento in ostello comprende la prima colazione.

PASTI

I ristoranti selezionati offrono diverse possibilità di scelta e quindi vi invitiamo a segnalarci eventuali allergie, intolleranze o diete speciali). Verrà fornito un pranzo al sacco il giorno di visita ad Auschwitz-Birkenau.

DENARO E OGGETTI DI VALORE

Durante il soggiorno il denaro e altri oggetti di valore vanno sempre tenuti nella propria valigia chiusa con lucchetto o combinazione. L’assicurazione non copre eventuali furti di denaro e per oggetti preziosi incustoditi o smarriti.

MEDICINALI
È bene portare con sé i medicinali di uso personale.

PICCOLE SPESE E CAMBIO

Le principali carte di credito e il bancomat sono accettati nella maggioranza degli esercizi commerciali. È bene avere con sé una quota in valuta locale per piccole spese, shopping e spuntini. Non è necessario partire con la valuta locale, appena arrivati vi indicheremo un ufficio di cambio (senza commissioni e a tasso corretto) a cui ci rivolgiamo abitualmente.

ABBIGLIAMENTO

È preferibile il classico abbigliamento da viaggio a strati. Si consiglia di portare un paio di scarpe comode a lunghi cammini, impermeabili e calde, calzini termici, una tuta per viaggiare comodi in autobus e un giubbotto che ripari da freddo, pioggia, neve e vento, guanti, sciarpa e berretto.

 

Il responsabile del progetto                                           Il coordinatore didattico

Prof. Alessandro Maurini                                                    prof. Piero Cattaneo

______________________                                    _______________________

 

 

 

 

Dopo aver letto la circolare, accettando le condizioni ivi indicate, autorizzo mia/o figlia/o

 

Nome________________

Cognome___________________________

Nata/o il ____________________________

Cittadinanza_________________________

  1. documento identità__________________________
  2. telefono mobile_______________________________

Indirizzo di residenza_________________________

Indirizzo mail______________________________

 

a partecipare al progetto “Treno della Memoria” 2020.

 

____________________________

LICEI – EYE-Project

24 Ottobre 2019

Cari genitori,

si comunica che vostra/o figlia/o è stata/o selezionata/a dal Consiglio di Classe per prendere parte all’incontro di scambio europeo EYE-Project che si terrà presso il Fényi Gyula Kollégium di Miskolc (Ungheria) dal 7 al 14 marzo 2019, accompagnati dai proff. Alessandro Maurini e Anna Giulia Garneri. Nello scambio sono coinvolti, oltre al nostro Istituto, e al Fényi Gyula Kollégium che ci ospita, l’Aloisiuskolleg di Bonn (Germania) e il Sint-Barbaracollege di Gent (Belgio). Qui di seguito troverete le informazioni relative ai tempi e ai costi del viaggio – che sono gli unici costi, dato che nella suddetta settimana i vostri figli saranno completamente ospiti delle famiglie degli alunni dell’Aloisiuskolleg (o nelle famiglie stesse, oppure nella boarding school (nel caso quella famiglia faccia soggiornare il/la proprio/a figlio/a nella boarding school durante la settimana scolastica) – e al programma essenziale di soggiorno.

 

ANDATA:            SABATO 7 marzo 2020, ritrovo al Sociale ore 06.30

Sabato 7/3/2020 Bus privato dal Sociale a Orio al Serio (Milano) 06.45-08.45

Volo Ryanair Milano – Budapest 10.45-12.20

Bus privato Budapest – Miskolc 12.45-14.45 e affidamento dei ragazzi alle famiglie

RITORNO            SABATO 14 marzo 2020, arrivo al Sociale ore 10.00

Sabato 14/3/2020 Bus privato Miskolc – Budapest 2.10-4.10

Volo Wizzair Budapest – Milano Malpensa 06.10-07.45

Bus privato da Malpensa al Sociale 08.00-10.00

 

La quota di partecipazione individuale è di 465 euro (+2 euro per marca da bollo). Siccome con le compagnie low-cost il costo definitivo si ha soltanto a prenotazione effettuata, e tende a salire quanto più si attende a prenotare, vi preghiamo gentilmente di riconsegnare il prima possibile il tagliando di adesione sottostante al responsabile del progetto, prof. Alessandro Maurini, per la prenotazione del volo, per rimanere nella cifra indicata. La cifra è da saldare presso l’Ufficio Economato entro il 31/01/2020.

Per la durata dell’intero soggiorno i vostri figli saranno ospiti delle famiglie degli alunni dell’Aloisiuskolleg, con le quali trascorreranno l’intero week-end dell’arrivo: 7-8 marzo. Da Lunedì 9 a Venerdì 13 marzo saranno impegnati mattina e pomeriggio a scuola, con gli orari scolastici del collegio ospitante, nei vari workshops allestiti sul testo The Paul Street Boys di Ferenc Molnar, oppure in attività comuni (visite e sport) organizzate a scuola e in città. La restante parte di tempo sarà autonomamente gestita dagli alunni ospitanti e dalle loro famiglie.

Per qualsiasi altra informazione o chiarimento sul progetto, il responsabile resta a vostra completa disposizione (maurinia@istitutosociale.it).

 

Il Responsabile dell’EYE Project                                                           Il Coordinatore Didattico

Prof. Alessandro Maurini                                                                  Prof. Piero Cattaneo

LICEI – uscite a teatro – classi 1°classico e 1°scientifico

24 Ottobre 2019

Cari Ragazzi e cari Genitori,

considerato l’alto valore educativo e culturale delle rappresentazioni teatrali, anche quest’anno il nostro Istituto prenderà parte alla visione degli spettacoli proposti dal Teatro Erba e dal Teatro Gioiello di Torino all’interno della rassegna Grande Prosa. Le classi coinvolte, 1° classico e 1° scientifico, saranno accompagnate dalle professoresse Garneri e Ghiggia.

Gli spettacoli si svolgeranno in orario serale (dalle 21.00 alle ore 22.30 ca.) al Teatro Erba (C.so Moncalieri 241) e al Teatro Gioiello (Via Cristoforo Colombo, 31) nelle seguenti date:

17 dicembre: Forbici Follia (Teatro Gioiello)

3 marzo: L’ultima notte di Edgar Allan Poe (Teatro Erba)

Il costo di ogni spettacolo è di 14 euro. Per la partecipazione si richiede la compilazione del tagliando allegato da riconsegnare alle professoresse Ghiggia e Garneri entro il 20 novembre 2019.

 

Un cordiale saluto

Il Preside

Prof. Piero CATTANEO

OPEN DAYS

24 Ottobre 2019

Cari Genitori,

da poco è iniziato l’anno scolastico, ma le famiglie si stanno già orientando sulle varie possibilità di scelta della scuola per il prossimo anno. Questo è un momento molto delicato perché i genitori, anche attraverso informazioni e confronti con amici, desiderano fare la scelta più adatta alle caratteristiche del proprio figlio.

Il Sociale, in tutte le sue componenti e a tutti i livelli, è impegnato per fornire una solida formazione culturale e un’educazione globale dei propri alunni. Nella tradizione plurisecolare della pedagogia dei Gesuiti, intende essere fedele a uno stile di qualità, di serietà e di impegno che lo ha sempre caratterizzato.

L’Istituto, in rete con le altre scuole dei Gesuiti in Italia, da anni ha avviato un forte potenziamento delle lingue straniere e percorsi didattici di apertura alla cittadinanza globale e alle politiche ambientali, con il Progetto cittadinanza globale”, che coinvolge tutti i plessi, per educare i bambini e i ragazzi ad allargare la loro mente e il loro cuore, diventando “cittadini del mondo”. Si è anche aperto, grazie al suo attrezzato impianto sportivo, all’introduzione dello sport nel curriculum sia attraverso il Liceo Sportivo, giunto ormai al settimo anno, sia con la nuova sezione di Medie a indirizzo sportivo.

Continua inoltre il processo volto all’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie particolarmente attraverso strumenti quali le Lim, il coding e, per i licei, anche gli iPad.

La Comunità Educante del Sociale fa molto affidamento sulla convinta e viva partecipazione delle famiglie che considerano una seria formazione per i figli un investimento prioritario, a costo anche di sacrifici economici e, come ogni anno, vi chiede un’ulteriore forma di collaborazione. Desideriamo vivamente che nuove persone possano conoscere la nostra scuola, condividendone in pienezza il Progetto Educativo. Nessuno meglio di voi è in grado di farlo. Vi chiediamo, pertanto, di invitare qualche famiglia amica che sentite vicina a conoscere meglio e ad apprezzare il Sociale.

Potete quindi richiederci copie del nostro fascicolo informativo, nonché invitare i vostri amici agli open days e alle riunioni di presentazione della scuola che si svolgeranno all’Istituto.

OPEN DAYS” al Sociale

                   Sabato 16 novembre 2019                   con ritrovo alle ore 14.30

                Martedì 3 dicembre 2019               dalle ore 18.00 alle 20.00

                   Sabato 11 gennaio 2020                       dalle ore 10.00 alle 13.00

 

Inoltre per i Licei è prevista una presentazione della scuola Lunedì 25 novembre 2019 alle ore 18.00.

Ringraziandovi per la collaborazione e per il sostegno che date al Sociale a nome di tutta la Direzione

vi invio un saluto cordiale

Il Direttore

Prof.ssa Maria Cristina Bianco

LICEI – discipline opzionali per il liceo scientifico sportivo – classe 4 sportivo

18 Ottobre 2019

Cari Genitori,

presentandovi i nostri licei all’atto dell’iscrizione vi abbiamo parlato del liceo come un itinerario che, in modo graduale e continuo, promuove la crescita dell’allievo verso l’autonomia e lo accompagna in modo efficace verso il futuro impegno di studio, di lavoro, di vita.

I vostri figli hanno terminato il primo triennio del liceo in cui ci siamo proposti di mettere quelle fondamenta senza cui non si può costruire un buon edificio.

Dopo questo triennio proponiamo un biennio che vuole preparare i ragazzi al loro personale futuro di vita. Con l’opzionalità si è voluto dare agli ultimi due anni dei nostri licei un chiaro indirizzo di specializzazione che possa consentire anche il conseguimento di un brevetto.

In questo modo comincia a prendere corpo l’idea di personalizzazione degli studi con cui intendiamo incoraggiare le propensioni del ragazzo attraverso l’introduzione di alcune nuove proposte formative in ambito sportivo.

In queste settimane sono state presentate agli allievi della 4^ liceo sportivo i due percorsi opzionali che si svilupperanno nel prossimo biennio scolastico:

 

  • Percorso opzionale di subacquea: per il conseguimento del brevetto di Dive Guide SSI
  • Percorso opzionale di salvamento: per il conseguimento del brevetto di Assistente bagnanti FIN

 

I responsabili dei corsi, durante un incontro in classe, hanno illustrato dettagliatamente i due percorsi, che si svolgeranno a partire dal 14 novembre.

Le lezioni si terranno durante le ore di Scienze motorie e saranno contestuali per le due opzioni.

Come è stato spiegato agli studenti, l’intervento degli enti esterni, indispensabile per l’ottenimento dei brevetti che costituiscono un titolo riconosciuto in ambito nazionale (FIN) e internazionale (SSI), prevede un costo che, per questo primo anno, consiste in € 230,00.

Le procedure per il pagamento verranno rese note in seguito.

 

Restiamo disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti in merito e vi chiediamo gentilmente di riconsegnare compilato il modulo per la scelta della disciplina opzionale entro il giorno VENERDI’ 25 OTTOBRE 2019

 

Un cordiale saluto

 

Il Preside

   Prof. Piero Cattaneo

Licei – Laboratorio di problem solving – classi 2 A e B sportivo

17 Ottobre 2019

Cari Ragazzi e cari Genitori,

considerato l’alto valore educativo e l’esigenza di sviluppare competenze, attuando i saperi scientifici in ambito di realtà, il nostro istituto propone un’uscita didattica a Cuneo, presso un’escape room studiata esplicitamente per poter far applicare le nozioni matematiche in un contesto ludico-educativo, in data 25 novembre 2019. Il progetto si inserisce in un contesto di continuità con quanto fatto l’anno precedente sul laboratorio di “matematica nel quotidiano”

Lo svolgimento della giornata si articola nel modo seguente:

  • Partenza dall’istituto sociale con autobus privato alle ore 10.00
  • Laboratorio sul problem solving
  • Attività di escape room
  • Ritorno in istituto previsto alle ore 15.00

 

Il costo del laboratorio è di euro 30,00 a persona e comprende il costo del trasporto e di tutte le attività da programma.

Si richiede la compilazione del tagliando allegato, da riconsegnare al prof. Fornasiero delle rispettive classi e il versamento della quota biglietto entro e non oltre il 31 ottobre p.v. Grazie

Un cordiale saluto

Il Preside

 Prof. Piero Cattaneo

Licei – visita guidata al Museo dell’Ex Carcere “le Nuove” – 4^ classico

17 Ottobre 2019

Cari Genitori e cari allievi,

vi informo che tra le proposte formative per gli alunni del 4° anno, è presente l’offerta dell’Associazione “EssereUmani” sulla realtà del carcere, rivolta alle Scuole Secondarie di 2° grado.

Il Progetto Educ@carcere pone particolare attenzione sulla persona e non sul giudizio, come punto di partenza necessario per affrontare il discorso sulle condizioni di vita dei detenuti e fare una riflessione che porti oltre i luoghi comuni e la cultura diffusa dei mass media.

Per questo motivo il Mercoledì 30 ottobre 2019 si terrà la visita guidata al Museo dell’Ex Carcere “le Nuove” seguita da una discussione interattiva, momenti di riflessione e approfondimento.

La visita guidata ha un costo di 8 euro. Si raccomanda un abbigliamento pesante.

L’ arrivo è previsto con mezzi propri per le ore 8.45 all’ingresso del Museo in via Paolo Borsellino, 3

Il termine della visita è previsto per le ore 12.15, i ragazzi rientreranno autonomamente alle loro abitazioni.

Un cordiale saluto

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Licei – visita guidata al Museo dell’Ex Carcere “le Nuove” – 4^ scientifico Sportivo

17 Ottobre 2019

Cari Genitori e cari allievi,

vi informo che tra le proposte formative per gli alunni del 4° anno, è presente l’offerta dell’Associazione “EssereUmani” sulla realtà del carcere, rivolta alle Scuole Secondarie di 2° grado.

Il Progetto Educ@carcere pone particolare attenzione sulla persona e non sul giudizio, come punto di partenza necessario per affrontare il discorso sulle condizioni di vita dei detenuti e fare una riflessione che porti oltre i luoghi comuni e la cultura diffusa dei mass media.

Per questo motivo il Mercoledì 13 Novembre 2019 si terrà la visita guidata al Museo dell’Ex Carcere “le Nuove” seguita da una discussione interattiva, momenti di riflessione e approfondimento.

La visita guidata ha un costo di 8 euro. Si raccomanda un abbigliamento pesante.

L’ arrivo è previsto con mezzi propri per le ore 8.45 all’ingresso del Museo in via Paolo Borsellino, 3

Il termine della visita è previsto per le ore 12.15, i ragazzi rientreranno autonomamente alle loro abitazioni.

 

Un cordiale saluto

 

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Pagina successiva »

Bacheca Download