Aggiornamento Coronavirus – agg. 3/3

2 Marzo 2020

Sito Regione Piemonte: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/coronavirus-piemonte-ordinanze-circolari-disposizioni-attuative

 

Carissimi,

dopo l’anticipazione di ieri mattina, in serata è arrivata la comunicazione che il Presidente della Regione, Cirio, sentito il Ministero della Salute, ha firmato l’ordinanza che prevede l’estensione, fino al giorno 8 marzo incluso, della sospensione, già prevista per il 2 e 3 marzo, delle attività didattiche.

“Nei giorni scorsi – si legge nel comunicato della Regione – il Presidente aveva sperato di poter tornare da mercoledì a una situazione di normalità totale, dando la possibilità a tutti gli studenti di riprendere regolarmente le lezioni. Oggi, però, ha acquisito il parere dei sanitari dell’Unità di crisi, che hanno comunicato alla Regione l’opportunità di sospendere l’attività scolastica per l’intera settimana. A questa posizione si sono aggiunte le considerazioni delle associazioni più rappresentative di medici e pediatri, che hanno rimarcato la necessità di non abbassare la guardia contro il virus e di proseguire con lo stop delle lezioni scolastiche. Per questa ragione – spiega il Presidente – si è voluto continuare a essere prudenti, consapevoli che in gioco c’è la salute dei nostri figli.

La data di ripresa delle attività didattiche ed educative è demandata ad un successivo provvedimento”.

E’ quindi necessario continuare da parte dei docenti la proposta di attività didattiche a distanza per i ragazzi in modo che possano essere impegnati e continuare a tenersi aggiornati tramite il registro elettronico o gli altri sistemi informatici di cui la scuola dispone. I Coordinatori didattici di ogni plesso contatteranno i docenti per fornire ulteriori precisazioni. Non sono in ogni caso previsti incontri collegiali se non erano stati programmati nel calendario delle attività dell’anno.

Alla luce di questa chiusura sono sospesi anche tutti gli appuntamenti che erano previsti in settimana.

Per alcuni la nuova data è già stata definita.

La conferenza del prof. Quaglieni e di P. Mauro Pasquale S.I su Mario Soldati è stata spostata a lunedì 16 marzo alle ore 18,30.

Per altri vi arriveranno ulteriori comunicazioni.

Viene confermato, fino al 15 marzo l’obbligo del certificato medico sia per il personale sia per gli alunni, dopo un’assenza superiore ai 5 giorni. A questo proposito l’Ufficio Scolastico Regionale ha precisato che “nei giorni di chiusura delle scuole le assenze degli studenti e del personale non necessitano di documenti giustificativi”. L’obbligo del certificato inizia dal momento della ripresa delle attività didattiche.

La Elior, che gestisce la mensa, ci ha comunicato che in questo periodo, per contenere gli sprechi, ha bloccato i rifornimenti, in particolare dei prodotti freschi. Alla ripresa quindi ci potrebbero essere difficoltà di reperimento di alcune merci a causa dei fornitori che si troveranno a dove garantire in un brevissimo lasso di tempo centinaia di consegne. Potrebbe quindi essere costretta a modificare i menu previsti, nel rispetto delle diete speciali che verranno comunque garantite.

In attesa di quanto la Regione comunicherà nei prossimi giorni, vi ringraziamo per la collaborazione e vi salutiamo cordialmente

A nome della Direzione
Maria Cristina Bianco

 
SITO REGIONE PIEMONTE: circolari-disposizioni-attuative

Bacheca Download