In ricordo di Giorgio Campanini

17 Aprile 2020

L’arch. Giorgio Campanini con il figlio Paolo, ex-alunno

Abbiamo ricevuto notizia del ritorno alla casa del Padre dell’Arch. Giorgio Campanini, avvenuto a Torino il giorno 23 marzo 2020.

L’arch Giorgio Campanini è stato il progettista della piscina e del suo impianto nel nostro Centro Sportivo Sociale a fine anni Settanta,  in quanto come professionista si era specializzato nell’edilizia sportiva e natatoria in particolare, dopo aver realizzato opere anche in ambito residenziale, alberghiero, di restauro e di design.

La triste notizia ci è stata comunicata dal figlio Paolo, ex allievo, che ha frequentato il Sociale dall’anno precedente al trasferimento della sede da via Asinari a C.so Siracusa fino al 1982, anno del conseguimento della maturità scientifica.

“Ricordo con quanto spirito di servizio – ci scrive Paolo ricordando il padre – aveva dedicato tutto sè stesso alla progettazione dell’impianto natatorio del Sociale e con quanta pudica fierezza per tutta la vita conservava in sè l’onore di aver potuto contribuire alla crescita dell’Istituto dei Padri Gesuiti, verso la cui congregazione ha sempre portato profonda riverenza. Mio padre ha dedicato molto della sua specializzazione anche verso impianti natatori ad uso della riabilitazione post traumatico e legata a problematiche neurologiche  , pubblicando due libri a questo preciso riguardo. Al di fuori della professione di architetto, dal 2008 è stato ideatore e responsabile della rassegna di concerti di musica da camera “I fiori della Musica”, inizialmente unica rassegna in Italia per concerti per duo pianistico a due pianoforti, che aveva ultimamente luogo presso la sala dei concerti della Biblioteca Musicale “A. Della Corte ” a Torino.  In qualità di flglio, anch’io architetto e suo collaboratore, desidero ringraziare i Padri Gesuiti per avere arricchito spiritualmente e umanamente mio padre non solo nel periodo in riferimento all’impianto natatorio, ma per tutto il resto della sua vita”.

Ricorderemo l’arch. Campanini in occasione della S. Messa di domenica 19 aprile alle ore 11, trasmessa in diretta streaming.

Bacheca Download