Che vita da… scatole!

26 Giugno 2020

Se dicessi che tutto è iniziato da una scatola, sembrerebbe una banalità, eppure proprio da una scatola riempita di fotografie ed oggetti personali sono scaturite le riflessioni dei miei alunni. Attraverso un percorso di scrittura creativa, è nato così questo racconto di fantasia, allegro e fresco, dove non mancano però considerazioni molto personali in cui i nostri piccoli autori evidenziano i loro progetti e raccontano desideri e ambizioni.

La produzione e la realizzazione di questo elaborato si è potuta concretizzare grazie ad un laboratorio che ha permesso ai bambini di sperimentare, attraverso attività di scrittura creativa, esercizi e giochi di parole mirati a stimolare la fantasia e l’estro; al contempo è stato loro insegnato come le parole possano diventare uno strumento efficace per mettersi in gioco e trasferire sul foglio emozioni, stati d’animo ed esperienze. La parte più divertente è stata quella di decorare le scatole e riempirle di oggetti e fotografie che, per mezzo di una lettura autobiografica, potessero descrivere i momenti più significativi del loro vissuto. 

Queste attività sono state propedeutiche alla seconda parte del laboratorio: infatti a metà del percorso è stato chiesto alla classe di mettere insieme le loro storie e tutto ciò che avevano elaborato di personale. A questo punto era necessario cercare un “collante” che unisse i racconti per raggiungere un obiettivo comune: la realizzazione di un vero libro di classe. Insieme abbiamo percorso tutte le fasi necessarie per comprendere il valore, il lavoro, la fatica e, soprattutto, l’attesa che c’è dietro la realizzazione di un volume, ma con un po’ di tensione in più, perché si trattava del “nostro volume”, a cui è affidato il ricordo di un’esperienza unica e meravigliosa.

M. Annalisa Fassone

Bacheca Download