Economia sostenibile, in dialogo con P. Giraud

25 Aprile 2021

Venerdì 30 aprile alle ore 21 nuovo appuntamento della rassegna “Riscoprire il dialogo” organizzata dal nostro Istituto.

Partendo dal volume del gesuita padre Gaël Giraud SJ, Transizione Ecologica, Emi, Bologna 2015, dialogheremo con l’autore, che interverrà in collegamento dall’Università di Georgetown a Washington DC.

Affronteremo il tema dell’Economia Sostenibile, parlando di lavoro, finanza, ecologia.

Modera Paolo Foglizzo, economista e redattore della rivista Aggiornamenti Sociali.

L’appuntamento è organizzato in collaborazione con la Diocesi di Pavia.

LINK dell’evento:

Padre Gaël Giraud (1970), gesuita, economista, dall’ottobre 2020 dirige il Centro per la Giustizia Ambientale della Georgetown University di Washington. Fa parte del Centro di Economia della Sorbona, del Laboratorio d’Eccellenza di Regolazione Finanziaria e della Scuola di Economia di Parigi. E’ stato senior researcher al C.N.R.S. (French national centre for scientific research) e professore alla ESCP Business School.
Per approfondire: https://emap.georgetown.edu/dr-gael-giraud/

MAGIS Junior 3

25 Aprile 2021

L’amicizia può nascere ovunque: fra i banchi o nei corridoi della scuola, su un campo di calcio… anche in una galassia lontana lontana!

Al legame fra gli amici (reali o immaginari) è dedicato il terzo numero di “Magis Junior”, il periodico realizzato interamente dagli studenti della Scuola Secondaria di primo Grado. Con articoli, riflessioni e una copertina realizzata per l’occasione spiegano che gli amici sono la famiglia che ognuno si può scegliere.

Ogni numero di Magis Junior è dedicato a un tema diverso e specifico. Tutti gli articoli scritti dagli autori fanno riferimento a quel tema. L’editoriale viene scritto a turno da uno degli autori, che assume anche il ruolo di Direttore per quel numero.

“La vera amicizia consiste nel poter rivelare all’altro la verità del cuore”. Con questa citazione di Papa Francesco si apre questo nuovo numero, tutto la leggere e da gustare.

Buona lettura… e arrivederci al prossimo numero!

Clicca qui per leggere la rivista in versione digitale sfogliabile: https://issuu.com/magisjuniorsociale/docs/magis_junior_3

Clicca qui per scaricare il file Pdf:

  • fileicon Magis_Junior_3.pdf
  • Da seminatori a videomaker

    21 Aprile 2021

    Da seminatori a videomaker: la storia di una collaborazione tra scuola e famiglia in 4B della Scuola Primaria.

    Una bella lezione di scienze sulla semina del fagiolo con le specifiche botaniche di tutte le sue parti, un piccolo esperimento-semina in Dad, con l’osservazione quotidiana in versione metodo scientifico per tutti i ricercatori in erba, e tanta passione. Ecco lo spunto che mi ha spinto a creare un video. Non un grande video ma la testimonianza che il coinvolgimento del sapere supera l’età e si estende dalla classe a casa. 

    Così, essendo un amante della fotografia, affascinato dall’evoluzione di questa piccola vita vegetale, mi sono messo all’opera e ho provato a creare uno short-video, fotografando ogni cinque minuti per cinque giorni la crescita della piantina. 

    Il risultato è stato emozionante e lo potete osservare voi stessi nel video seguente (un giorno viene riassunto in circa dieci secondi di video).

    Ma non è tanto il prodotto ciò che lascia il segno. Quel che conta è l’esempio di come una lezione coinvolgente può portare alla realizzazione di piccoli progetti creativi in famiglia da condividere con la scuola!  Una collaborazione viva e vivente che solo la passione può innaffiare. 

    Claudio Benenti
    (genitore e rappresentante della 4°B)

    Guarda il video:

    Il mare dell’apprendimento nasce dalla fantasia…

    17 Aprile 2021

    Sulla classe della seconda A della scuola Primaria c’è una scritta : “Questa classe è come un mare dove tanti pesciolini diversi nuotano e si divertono insieme”. Solo un motto?
    Ebbene no! In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, i pesciolini hanno preso forma.

    La Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day) fa parte del Calendario della Cittadinanza Globale che accompagna per tutto l’anno scolastico tutti gli studenti delle diverse scuole della rete Gesuiti Educazione.

    Nella seconda A una parte del lavoro di questo bel progetto è stata eseguita proprio il 22 marzo, ricorrenza di questa giornata importantissima, a distanza, senza guardarsi negli occhi ma almeno osservando  i sorrisi mentre, tutti insieme,  realizzavamo  la ruota del ciclo dell’acqua.

    La seconda parte del progetto è stato svolto in presenza.
    Ognuno ha potuto realizzare il proprio acquario, decorarlo, aggiungerci pesciolini, conchiglie, sabbia o tempera, scegliendo di  costruirlo a proprio piacere. Un progetto didattico ma anche educativo e fantasioso: un invito a essere rispettosi verso l’ambiente ma anche e, soprattutto, verso noi stessi e il nostro incredibile potenziale creativo.

    Grazie pesciolini!

     

     

    (clicca sulle foto per ingrandire)

       

    Scuola di politica: incontro con Valentino Castellani

    15 Aprile 2021

    Le classi terze delle sezioni del liceo classico e scientifico ad indirizzo sportivo concluderanno il proprio percorso di scuola di politica i prossimi 22 e 23 aprile incontrando in videoconferenza Valentino Castellani, ex-sindaco di Torino, che ha generosamente offerto la propria disponibilità a rispondere alle domande rivolte dagli studenti.

     

    Il confronto con uno dei protagonisti della storia politica della nostra città viene a coronare il percorso svolto durante l’anno, realizzato in collaborazione con Piccole Officine Politiche (Pastorale Sociale e del Lavoro dell’Arcidiocesi di Torino). Qui studenti e studentesse hanno avuto modo, grazie ad attività laboratoriali adattate al periodo di didattica a distanza, di familiarizzarsi con il discorso pubblico e l’utilizzo dei media, così come di sensibilizzarsi alla partecipazione politica coerentemente con la visione antropologica del Magistero Sociale della Chiesa.

    Riscoprire il dialogo: la giustizia riparativa

    5 Aprile 2021

    Giovedì 8 aprile alle ore 21 al seguente link:
    https://www.youtube.com/watch?v=dJG9y7lM7r8 potrete seguire il nuovo appuntamento della rassegna “Riscoprire il dialogo” organizzata dal nostro Istituto.

    Dopo l’incontro sulla politica internazionale, questa volta si affronterà il delicato tema della giustizia riparativa, sullo sfondo del volume di Guido Bertagna SJ, Adolfo Ceretti e Claudia Mazzucato “Il libro dell’incontro. Vittime e responsabili della lotta armata a confronto”, edito da Saggiatore nel 2015.

    Si prospetta un incontro intenso, in cui si confronteranno due donne profondamente legate alla storia italiana e segnate dagli anni di piombo.

    Affiancate da padre Guido Bertagna SJ, gesuita e biblista, racconteranno la loro storia Agnese Moro, figlia di Aldo Moro, giornalista e ricercatrice sociale, e Adriana Faranda, fotografa, esperta in elaborazioni fotografiche e membro delle Brigate Rosse.

     

    La primavera in DAD alla Primaria, tra i canti di Dante

    5 Aprile 2021

    Nessuno nega che la DAD sia difficile, quasi impossibile. Che renda orizzontale a livello visivo ed emotivo il clima classe, che spezzi il concetto di relazione, empatia, condivisione e chi più ne ha più ne metta.

    Eppure, di questo mare didattico virtuale in cui siamo, voglio vedere qualcosa di positivo che ho cercato di far leggere ai miei piccoli allievi. Oggi, e nella settimana precedente, in DAD, abbiamo festeggiato la primavera. L’abbiamo fatto con le arti pittoriche, musicali e poetiche. L’abbiamo fatto guardando mettere radici al seme di un fagiolo piantato da tutti dietro gli schermi e osservando, ogni giorno, crescere i suoi delicati, teneri e fragilissimi germogli.

    Tra una radice e la Primavera di Vivaldi, gli allievi hanno scoperto – nel Dantedì  – che il viaggio del sommo poeta  è anche il loro: che affronteranno inferni, purgatori e paradisi e che, magari, non tutti ricorderanno il significato etimologico di allegoria e didascalia ma cercheranno di rendere avventuroso il poema della loro vita. In queste due settimane abbiamo rivisto un angolo di vita personale di ognuno di noi, chiuso nelle proprie case, e assaporato la lettura teatralizzata pomeridiana e le arringhe pro Pinocchio e contro Harry Potter o viceversa. Ci siamo trasformati in eco-designer ideando, ognuno nella sua casata ‘Potteriana’,  nuovi erogatori contro lo spreco dell’acqua potabile e a favore di un mondo con meno plastica.  Nella viva speranza di tornare in classe il 7 aprile, avremo imparato, seppur nelle difficoltà,  un altro canto:

    “sii sempre il meglio di ciò che sei” . Lo diceva M. L. King che non poteva sapere cosa fosse la DAD ma, forse, avrebbe detto che, anche nel buio e dietro lo schermo, l’unico modo per scorgere una stella è cercarla anche dove pare che non ci sia….

    A presto, ragazzi.

    Gabriella Mancini

    Bacheca Download