L’Anno Ignaziano e i 140 anni del Sociale

20 Maggio 2021

“A new way for a different future”

Oggi, 20 maggio 2021, si apre ufficialmente l’Anno Ignaziano, che fa memoria di un avvenimento capitato esattamente 500 anni fa, il 20 maggio del 1521: il cavaliere Ignazio, ferito durante la battaglia di Pamplona, iniziò una lunga convalescenza durante la quale avvenne la sua conversione. 

Padre Arturo Sosa SJ, Generale della Compagnia di Gesù, fa notare che “inizialmente Ignazio era determinato ad avere successo a corte e aveva una tabella di marcia già pronta per se stesso. Una ferita subita in battaglia cambiò tutto, gli diede il tempo di riflettere e di vedere che Dio aveva sogni diversi per lui. Con la gamba distrutta, diventò pellegrino e si mise in cammino”.

Questo anno ignaziano si presenta ricco di iniziative, che coinvolgeranno anche la nostra scuola. Trovate un ampio resoconto a questo link: https://news.gesuiti.it/un-anno-con-ignazio-incontro-al-signore-da-soli-e-a-piedi/

Per noi dell’Istituto Sociale questo vuole essere anche il tempo della memoria e del rilancio della nostra proposta educativa. Celebriamo infatti i 140 anni del nostro Istituto: era il 21 giugno del 1881, ricorrenza di San Luigi Gonzaga, protettore degli studenti, quando i padri Gesuiti rilevarono la scuola, dando vita ad un impegno educativo sempre riconosciuto e apprezzato.

La storia autorevole di questa scuola vuole essere oggi il punto di partenza per una svolta coraggiosa, fedele al carisma ispirativo, ma proiettata nel futuro: “Vedere che Dio aveva sogni diversi per lui”.

A tal proposito noterete che in questa lettera compaiono in alto il logo predisposto per la ricorrenza, che sta ad indicare le radici solide da cui deriviamo; sotto è riportato lo slogan scelto per le celebrazioni (“A new way for a different future”), tratto da un discorso di padre Sosa pronunciato nel 2017 a Rio de Janeiro, alla riunione dei Responsabili per l’Educazione della Compagnia a livello mondiale.

Citiamo un breve passaggio:
“First, it is important for our institutions to be spaces for educational investigation, true laboratories in innovation in teaching, from which we can draw new teaching methods or models. This means that we’ll explore what others do and what we can learn from them, as well as what educational science proposes for a world that’s increasingly technical and shaped by the digital culture our students were born and raised in. Our institutions need to be aware of the anthropological and cultural change we’re experiencing, and they need to know how to educate and train in a new way for a different future”.

Tradizione e futuro, un futuro differente. Su questa traccia intendiamo costruire oggi il Sociale di domani.

Le celebrazioni per i 140 anni si apriranno ufficialmente domenica 20 giugno alle ore 18:30 con una S. Messa in Istituto presieduta da padre Roberto Del Riccio SJ, nuovo Provinciale della Provincia Euro Mediterranea dei Gesuiti. Riceverete prossimamente una comunicazione dedicata.

Con un comitato costituito per l’occasione stiamo altresì organizzando per l’autunno una serie di iniziative che ci coinvolgeranno tutti e che speriamo possano essere vissute e condivise in presenza.

Tante sorprese ci attendono, vi terremo aggiornati

Un cordiale saluto e, come sempre… ad maiorem Dei gloriam!

Il Presidente del CdA 
Padre Alberto Remondini SJ

Il Direttore Generale
Prof. Vincenzo Sibillo

 

Bacheca Download