“L’Europa ancora da scrivere”

10 Giugno 2021

I nostri ragazzi della terza liceo classico hanno partecipato al progetto “L’Europa ancora da Scrivere” bandito dal Salone del Libro di Torino. Questo progetto vuole celebrare gli ottant’anni dalla prima pubblicazione del Manifesto di Ventotene e rendere quel manifesto ancora aperto, mantenere viva nei ragazzi la disposizione a desiderare un futuro migliore.

Il progetto ha permesso ai ragazzi di assistere a due interessantissimi interventi: il primo tenuto dallo storico Carlo Greppi e da Ahmed Abdullahi, mediatore culturale, scrittore e fondatore di “Generazione Ponte”, incentrato proprio sul Manifesto, sul personaggio di Altiero Spinelli e sulla possibilità di un’Europa aperta e solidale; il secondo, più informale, è stata una chiacchierata con Mario Calabresi, che ha dato spunti concreti ai ragazzi per immaginare un’Europa più unita.

I nostri alunni hanno poi dovuto stilare un loro decalogo immaginandosi dieci punti, dieci nuove sfide per rendere l’Europa la casa che vorrebbero.

Il decalogo lo trovate a questo link, dove li potrete sostenere con “like” e commenti: i ragazzi hanno bisogno del nostro supporto per partecipare alla premiazione che si terrà a settembre al Salone del Libro.

CLICCA SUL LINK QUI SOTTO e metti il tuo “LIKE”:

L’Europa che vorremmo

https://bookblog.salonelibro.it/europa_da_scrivere/leuropa-che-vorremmo/

Bacheca Download