Contro il cyberbullismo “PretenDiamo legalità”!

10 Marzo 2022

Il Commissario Capo Paola Fuggetta e il dott. Marco Baudino nel teatro della scuola

“PretenDiamo legalità” è il progetto del Ministero degli Affari Interni per sensibilizzare i giovani sui temi della sicurezza in rete e del cyberbullismo scolastico e non.

A parlarne agli alunni delle Quarte e delle Quinte dei Licei sono stati Paola Fuggetta, Commissario Capo della Divisione anticrimine della Polizia di Stato e responsabile dell’ufficio minori e vittime vulnerabili della Questura di Torino, e il dott. Marco Baudino, psicologo della Polizia di Stato durante un incontro che si è tenuto venerdì 4 marzo nel teatro dell’Istituto.

Il loro intervento ha chiarito le responsabilità che hanno i ragazzi, anche minorenni, dei contenuti condivisi sui social o con app di messaggistica istantanea. In particolare si sono soffermati sulla legge 29 maggio 2017 n. 71 che elenca le disposizioni per il contrasto al cyberbullismo e dà preziose informazioni alle vittime su come denunciare e non essere isolate.

Un’importante parte dell’incontro è stata riservata alla comprensione dell’altro e all’empatia: gli studenti hanno analizzato casi concreti di bullismo in rete, provando ad interpretare le emozioni delle vittime e imparando a riconoscere i comportamenti di tutti i soggetti coinvolti.

Con queste basi gli alunni del Licei dovranno affrontare un’altra “sfida”: creare una graphic novel, un fumetto o un video che parli di legalità. “PretenDiamo legalità” prevede infatti anche concorso a livello nazionale, che premierà i ragazzi più bravi a responsabilizzare i loro coetanei al rispetto dell’altro e delle regole.

Prof. Luca Imperatore
Referente del progetto per i Licei

Bacheca Download