Informativa per il rientro a scuola in sicurezza

13 Settembre 2021

In questa pagina potete scaricare l’informativa predisposta dal Consiglio di Direzione dell’Istituto per il rientro a scuola in sicurezza, valida per l’ a.s. 2021/22

Scarica l’informativa aggiornata al 13 settembre 2021.

A questo link trovate le indicazioni per il controllo della certificazione verde.

 

LE 5 REGOLE PER GLI STUDENTI
PER IL RIENTRO A SCUOLA IN SICUREZZA

  1. Se hai sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore) parlane subito con i genitori e NON venire a scuola.
  2. Quando sei a scuola indossa una mascherina, anche di stoffa, per la protezione del naso e della bocca.
  3. Segui le indicazioni degli insegnanti e rispetta la segnaletica.
  4. Mantieni sempre la distanza di 1 metro, evita gli assembramenti (soprattutto in entrata e uscita) e il contatto fisico con i compagni.
  5. Lava frequentemente le mani o usa gli appositi dispenser per tenerle pulite; evita di toccarti il viso e la mascherina.

 

 

 

Date e orari di inizio anno scolastico

31 Luglio 2021

Per la scuola Primaria, Secondaria di primo grado e i Licei, come da calendario regionale, le lezioni del nuovo anno scolastico inizieranno lunedì 13 settembre 2021. Di seguito informazioni dettagliate per ogni plesso.

All’ingresso verranno eseguite le operazioni di sicurezza previste dall’emergenza Covid: disinfezione mani e misurazione della temperatura.

SCUOLA PRIMARIA

CLASSI PRIME PRIMARIA

Lunedì 13 settembre accoglienza alle ore 9, uscita ore 12:30.

Martedì 14 ingresso dalle ore 8:40 alle ore 8:55. Inizio delle lezioni alle ore 9. Uscita alle ore 12:30

Da mercoledì 15 a venerdì 17 ingresso dalle ore 8:00 alle ore 8:15. Inizio delle lezioni alle ore 8:20. Uscita alle ore 12:30.

LE ALTRE CLASSI della PRIMARIA

Lunedì 13 settembre ingresso dalle ore 8 alle ore 8:25. Inizio lezioni alle ore 8:30. Uscita alle ore 12:50.

Da martedì 14 a venerdì 17 ingresso dalle ore 7:30 (pre-scuola) alle ore 8:10. Inizio lezioni alle ore 8:20. Uscita alle ore 12:50.

Anche per la prima settimana di scuola, al termine delle lezioni è garantita l’assistenza del doposcuola, su iscrizione. Chi fosse interessato è pregato di compilare il seguente modulo, entro lunedì 6 settembre p.v.

Seguiranno comunicazioni specifiche per il dopo scuola dell’intero anno scolastico.

ORARIO DAL 20 SETTEMBRE SCUOLA PRIMARIA

Classi Prime e Seconde:
– lunedì, mercoledì e venerdì inizio lezioni ore 8:20 e uscita alle ore 12:50.
– martedì e giovedì inizio lezioni alle ore 8:20 e uscita alle ore 16:10. Ingresso a scuola dalle ore 7:30.

Classi Terze, Quarte e Quinte:
– lunedì, martedì e giovedì inizio lezioni alle ore 8:20 e uscita alle ore 16:10,
– mercoledì e venerdì inizio lezioni alle ore 8:20 e uscita alle ore 12:50. Ingresso a scuola dalle ore 7:30.

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Lunedì 13 settembre 2021:

ore 9.00 ingresso delle classi prime

ore 10.00 ingresso delle classi seconde e terze

per tutte le classi l’uscita sarà alle 12:40

Dal 14 al 17 settembre tutte le classi seguiranno il seguente orario:      8:10 – 12:40

L’ingresso sarà possibile dalle ore 7:30 e anche per l’anno scolastico 2021-2022 saranno eseguite le operazioni di sicurezza previste dall’emergenza Covid: disinfezione mani e misurazione della temperatura.

Da lunedì 20 settembre si adotterà l’orario completo

Lunedì-mercoledì-venerdì:  ore 8:10 – 13:30

Martedì-giovedì: ore 8:10 – 13:30 e 14:30 – 16:10

Per gli studenti dell’indirizzo sportivo:

lunedì-venerdì: ore 8:10 – 13:30

martedì-mercoledì-giovedì: ore 8:10 – 13:30 e 14:30 – 16:10

LICEI

Lunedì 13 settembre 2021:

ore 8,10 ingresso delle classi prime- accoglienza in teatro da parte dei Coordinatori di classe (alle ore 9,55 le medesime si recheranno nelle rispettive aule, a seguito di un breve giro di conoscenza dell’Istituto)

ore 9,05 ingresso di tutte le altre classi

Dal 14 settembre, per tutta la prima settimana di scuola, l’ingresso per tutte le classi sarà tra le 7.50 e le 8.10, così come per il resto dell’anno.

All’ingresso verranno eseguite le operazioni di sicurezza previste dall’emergenza Covid: disinfezione mani e misurazione della temperatura.

Inoltre in questa prima settimana NON saranno attivati gli orari pomeridiani e l’uscita sarà prevista per le ore 13.05.

Si adotterà l’orario completo e definitivo a partire dal giorno lunedì 20 settembre.

Si riporta di seguito l’orario che entrerà in vigore a partire dall’anno scolastico 2021-22:

08:10 – 09:05
(l’ingresso è previsto dalle ore 7.50)
I ora – 55’
09:05 – 09:55 II ora – 50’
09:55 – 10:10 Intervallo – 15’
10:10 – 11:05 III ora – 55’
11:05 – 11:55 VI ora – 50’
11:55 – 12:10 Intervallo – 15’
12:10 – 13:05 V ora – 55’
13:05 – 13:55 VI ora – 50’
13:55 – 14:40 Pausa pranzo – 45’
14:40 – 15:35
(rientro pomeridiano per triennio del classico e dello scientifico: lunedì)
VII ora – 55’
15:35 – 16:30
(rientro pomeridiano per triennio del classico e dello scientifico: lunedì)
VIII ora – 55’

BUONE VACANZE A TUTTI E ARRIVEDERCI A SETTEMBRE!

 

Il Sociale presenta la riforma dei suoi Licei

4 Luglio 2021

L’Istituto Sociale si innesta con profonde radici nella città di Torino. Questo radicamento non coincide però con una visione ancorata al passato e a quanto fatto nei 140 dalla fondazione, bensì in un continuo proiettarsi al futuro, con l’obiettivo di essere anche negli anni a venire un punto di riferimento per il territorio.

È proprio con questa finalità che l’Istituto ha intrapreso una riforma della sua proposta liceale, che prenderà il via dall’anno scolastico 2021/22. L’obiettivo primario che ha orientato la riforma è di fornire un servizio più completo e adeguato alle finalità che il Sociale si propone, rendendo più efficace la sua azione formativa e didattica.

In un periodo di sempre più diffusa globalizzazione, in cui persone e idee si spostano non più solo su scala nazionale, il Sociale vuole anzitutto rendere ancora più possibile e apprezzabile da tutti l’ampliamento internazionale dei suoi tre Licei.

Nello specifico, questo si realizzerà:

  • nel biennio tramite la proposta di due ore opzionali pomeridiane di conversazione in inglese o spagnolo e tramite un’ora di geostoria in inglese;
  • nel triennio con due ore pomeridiane, interamente a carico della scuola, per l’acquisizione delle certificazioni linguistiche in inglese e spagnolo; con due ore (1 per lo Sportivo) di Scienze in inglese, 1 ora di storia in inglese e, per il Liceo Sportivo, con 1 ora in inglese di Diritto ed Economia dello Sport.

Ma non solo.

Per favorire una formazione integrale, accanto agli studi umanistici, essenziali per la comprensione della persona umana, viene incluso anche uno studio attento e critico della multimedialità, delle scienze sociali e di quelle della natura.

Nel Liceo Classico sarà introdotta, nel biennio, un’ora di giornalismo e comunicazione, per fornire ai ragazzi i giusti strumenti per orientarsi nel complesso labirinto comunicativo della contemporaneità.

Sempre nel biennio, tutti e tre gli indirizzi potranno scegliere un’ora pomeridiana opzionale di Economia politica, per capire e approfondire come si sta evolvendo il mondo intorno a noi.

Al triennio, ragazze e ragazzi del Liceo Classico usufruiranno di un’ora in più di matematica, mentre al Liceo Scientifico si potrà approfondire lo studio della Fisica grazie ad un’ora aggiuntiva e, soprattutto, ci sarà a disposizione un’ora di scienze finalizzata alla tematica fondamentale dello studio dell’ambiente.

L’obiettivo dell’Istituto Sociale è quindi chiaro: promuovere, attraverso le discipline, lo sviluppo dell’immaginazione, dell’affettività e della creatività di ogni studente, essenziali per la formazione integrale della persona e costituenti una via alla scoperta di Dio e al divenire uomini e donne per gli altri.

In altre parole, proiettarsi nel futuro per essere sempre più un punto di riferimento della comunità.

Raffaella Polledro nuova Coordinatrice Didattica della Primaria

1 Luglio 2021

A partire dal 1 luglio 2021 assume l’incarico di Coordinatrice Didattica della nostra Scuola Primaria la Maestra Raffaella Polledro.

La Maestra Polledro ha una lunghissima esperienza di insegnamento nella nostra scuola Primaria, nonchè di responsabilità e coordinamento, in quanto fino allo scorso anno e per dieci anni è stata Coordinatrice Vicaria proprio nella nostra Scuola Primaria. Questo nuovo incarico si aggiungerà a quello attuale di Coordinatrice Didattica della Scuola dell’Infanzia.

La prof.ssa Paola Vigna  non interromperà il Suo prezioso servizio all’interno dell’Istituto Sociale, avendo accettato di proseguire ancora per un anno nell’incarico di Coordinatrice Didattica della Scuola Secondaria di I Grado.

Ringraziamo la prof.ssa Paola Vigna per il lungo e intenso lavoro svolto e per il ruolo di responsabilità ricoperto alla Scuola Primaria per ben 16 anni con competenza, dedizione, spirito di servizio, nonchè per la generosa disponibilità a proseguire ancora per un anno nel coordinamento della Secondaria di primo grado.

Auguriamo alla nuova direttrice Raffaella Polledro un buon lavoro nei due plessi che Le sono affidati e i migliori successi, a beneficio dell’opera educativa dell’Istituto Sociale, che festeggia in questo anno 140 anni di attività sul territorio torinese.

Avvicinamento Sociale #13

30 Giugno 2021

Il Sociale e Pinocchio: due storie di 140 anni

21 Giugno 2021

L’Istituto Sociale e Pinocchio: l’incontro di due storie lunghe 140 anni sboccia alla Scuola Primaria.

Tutto parte con la lettura ad alta voce di due maestre nelle loro classi. Le maestre sono Gabriella Mancini e Monica Baridon, le classi sono le quarte della Primaria dell’Istituto  Sociale. In classe leggono e teatralizzano l’originale e attuale versione di Pinocchio, firmata Gek Tessaro. Insieme ai ragazzi riscoprono la storia antica del burattino più umano che esista, imparano ad apprezzarne metafore e sfaccettature. Ma non è tutto qui….la storia entra in maniera possente tra quelle mura e il progetto cuce insieme passato e presente.

Nel 1881 iniziava la pubblicazione a puntate delle avventure di Pinocchio. Nello stesso anno a Torino i padri Gesuiti rilevavano l’Istituto Sociale.

Ecco che, per festeggiare questo doppio centoquarantesimo l’Istituto Sociale e la Fondazione Tancredi di Barolo, che gestisce il MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia), realizzano  insieme un percorso di laboratori e iniziative dedicate la mondo della scuola. A conclusione della lettura del libro, gli  alunni scoprono, in un appuntamento virtuale con il MUSLI, in data primo giugno,  le vicende del burattino sui banchi di scuola, i cibi e le leccornie mangiate da Pinocchio e il ruolo degli animali nell’opera. Nel pomeriggio della stessa giornata arrivano due grandi sorprese: un video con le maestre Gabriella Mancini e Monica Elisabetta Baridon che, dal Museo di via Corte d’Appello, mostrano  loro una classe del 17 ottobre 1881, ricostruita con arredi originali e ‘viaggiano’ nel tempo a caccia delle edizioni di Pinocchio, del suo creatore Collodi e delle curiosità della scuola raccontate anche nel libro Cuore. Un viaggio virtuale realizzato grazie al contributo di Claudio Benenti, papà di uno degli alunni, che si è prestato come regista, fonico e montatore.

Il cammino  si conclude, poi,  in diretta zoom,  con una serie di domande sul burattino birichino e sulla scuola alle Dott.sse Luciana Pasino, Comitato Scientifico Fondazione Tancredi di Barolo, e Marta Peiretti, Operatore Culturale presso Fondazione Tancredi di Barolo.

Sinergie e passioni si alleano e fanno riflettere grandi e piccini: la scuola educa, la vita insegna a cercare sempre un’alternativa ache nei momenti più bui.

 

5×1000 Fondazione Gallesio: una firma per un aiuto allo studio

15 Giugno 2021

L’anno scolastico si è ormai concluso. I mesi trascorsi sono stati complessi, ma hanno visto un graduale ritorno alla normalità: ora il Sociale è pronto per il periodo estivo e sta lavorando alla ripresa di settembre per il nuovo anno. La nostra scuola vuole continuare a proporre una formazione d’eccellenza per preparare al meglio i bambini e i ragazzi al loro futuro, sempre condividendo con le Famiglie e tutti coloro che sono vicini al Sociale questo percorso fatto di scelte.

Un supporto fondamentale per alcuni alunni arriva dalla Fondazione Gallesio, che prende il nome da una delle principali benefattrici, la sig.ra Felicita Gallesio. Da diciannove anni questa Fondazione, proprio secondo i desideri della sig.ra Gallesio, lavora per favorire l’accesso alla proposta educativa e formativa del Sociale a chi crede nel suo progetto formativo ed educativo, ma si trova in difficoltà ad affrontare il percorso di una scuola paritaria.

In particolare, l’anno scorso ha erogato diverse borse di studio che hanno permesso a giovani italiani e stranieri di frequentare il Sociale. Così, con il proprio prezioso contributo, la Fondazione Gallesio partecipa alla realizzazione di una scuola più inclusiva, aperta e ricca di stimoli per tutti.

Anche quest’anno è possibile partecipare a questo nobile progetto con un gesto semplice ma significativo, indicando nella prossima dichiarazione dei redditi (mod.730, Unico Pf, CU) il codice fiscale della Fondazione Gallesio

97627280015

nellapposito riquadro per la destinazione del 5×1000 alle associazioni non profit.

Si tratta di una scelta importante per gli alunni che attendono un aiuto per frequentare la nostra scuola. Il 5×1000 non è né una tassa né una donazione, ma una scelta libera e gratuita. Lo Stato dà la possibilità ai contribuenti di scegliere la destinazione di una parte (pari appunto al 5×1000) del proprio IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) a sostegno di enti che svolgono attività socialmente rilevanti.

Vi chiediamo di dare fiducia all’Istituto Sociale e alla Fondazione Gallesio, come hanno fatto tantissime famiglie: il Vostro 5×1000 darà ad altri la possibilità di compiere la loro stessa scelta.

Grazie anticipatamente per l’aiuto che darete.

Apertura delle celebrazioni dei 140 anni dell’Istituto

11 Giugno 2021

Domenica 20 giugno alle ore 18:30 in Istituto si terrà la celebrazione eucaristica che darà ufficialmente avvio alle celebrazioni per la ricorrenza dei 140 anni di vita del Sociale.

La funzione sarà presieduta da padre Roberto Del Riccio SJ, nuovo Provinciale della Provincia Euro Mediterranea dei Gesuiti. Concelebreranno padre Alberto Remondini SJ, presidente del Consiglio di Amministrazione della scuola, padre Roberto Boroni SJ, Superiore della Comunità di Torino e gli altri Padri Gesuiti della Comunità presente al Sociale.

Siamo tutti invitati a prendere parte a questa importante occasione di preghiera e di ringraziamento al Signore per la storia illustre della nostra scuola, per il bene che si è generato attraverso l’opera educativa, per le persone che in questo Istituto hanno trascorso alcuni anni, come gli studenti, o gran parte della loro vita, come i padri Gesuiti e gli insegnanti.

Tempo permettendo, la celebrazione si svolgerà negli spazi all’aperto della scuola, nel rispetto delle misure di prevenzione: distanziamento, igienizzazione delle mani e misurazione della temperatura all’ingresso, mascherina.

Per partecipare alla S. Messa occorre registrare il proprio nominativo, compilando il seguente modulo online, entro e non oltre venerdì 18 giugno. Per evidenti ragioni di spazio legate al distanziamento, Vi chiediamo gentilmente di limitare a tre/quattro il numero dei partecipanti per nucleo famigliare.

La S. Messa sarà preceduta da una partita di calcio a ricordo del nostro studente Carlo Mussi, a cui è stata intitolata una borsa di studio grazie alla generosità della Sua Famiglia e dei Suoi amici.

In merito a questo evento comunicheremo informazioni più dettagliate.

Diamoci (ancora) un tono: la finale

3 Giugno 2021

La mattina di lunedì 7 giugno, a partire dalle ore 9.00 tutte le classi di tutte le nostre scuole della rete Gesuiti Educazione, dalla primaria ai licei, sono invitate a collegarsi alla diretta della finale della decima edizione del concorso Diamoci (ancora) un Tono: sarà un importante momento di unità e di festa.

Nel corso della diretta non solo saranno annunciati i finalisti e premiati i migliori, ma ci saranno anche delle “sorprese” di creatività, collegamenti “live” e una serie di momenti educativi “gustosi” e originali.

La finale sarà condotta in diretta proprio dall’Istituto Sociale, dal prof. Chionna (per tanti anni docente di educazione musicale nella nostra Scuola Secondaria di primo grado, nonchè ideatore e direttore artistico del concorso), insieme a un ospite speciale. E’ infatti previstra la partecipazione straordinaria di Eugenio Cesaro della band Eugenio in Via di Gioia, due volte concorrente al Festival di Sanremo. Eugenio coinvolgerà i partecipanti in un percorso anche personale sulla musica e sulla passione creativa.

Eugenio Cesaro nasce piangendo nel 1991 e rinasce cantautore nel 2011, suona per strada e per strada trova ispirazione per gran parte dei suoi testi. Costante di tutte le sue canzoni un realismo autoironico che legge con amara allegria i nostri tempi. Dal 2012 canta i propri brani nel gruppo Eugenio in Via Di Gioia col quale produce 4 dischi e colleziona più di 500 date in giro per l’Italia e l’Europa, fino a salire sul palco dell’Ariston nel 2020 per la 70° edizione del Festival di Sanremo. Laureato al Politecnico di Torino in eco-design, da sempre è appassionato di comunicazione e sostenibilità. Ha ideato campagne di crowdfunding a sfondo sociale, fino a generare tra il 2019 e il 2020 una foresta partecipata in Trentino e creare la piattaforma di divulgazione scientifica “Lettera al Prossimo”.

Lo storico concorso musicale “Diamoci un Tono” prese avvio 11 anni fa come concorso interno all’Istituto Sociale proprio da una idea del prof. Chionna e di alcuni insegnanti. Successivamente, visto il crescente successo, venne esteso come evento di rete a tutte le scuole della rete Gesuiti Educazione, supportato dalla Fondazione Gesuiti Educazione,

Questa decima edizione prevede chiaramente modalità nuove, sia organizzative sia realizzative, in virtù della delicata situazione sanitaria che stiamo attraversando.

L’intento del concorso è tuttavia invariato e cioè offrire agli studenti delle Scuole della Rete Gesuiti Educazione, che contano più di 4500 studenti, l’opportunità di mettere in evidenza, ancora una volta, il proprio talento e la propria capacità creativa – un atto di resistenza alla fatica della pandemia Covid-19 con le restrizioni che ha portato per i nostri giovani studenti. Quest’anno il concorso è totalmente online, aperto gli alunni della Primaria, della Secondaria di Primo Grado e della secondaria di Secondo Grado della Rete delle scuole di Fondazione Gesuiti Educazione, formando così tre categorie distinte. Vista l’insolita situazione non ci sono ulteriori suddivisioni in sottocategorie come nelle precedenti edizioni, ma soltanto per fascia di età.

Questa Decima edizione, rinviata di un anno per le restrizioni causate dall’emergenza Covid, è pertanto decisamente innovativa, un esperimento che metterà ancor più in campo la capacità di rinnovarsi e reinventarsi, adeguandosi alle norme imposte dalla pandemia. E’ un concorso più «collaborativo» e pieno di sorprese.
Il valore e il messaggio che si vuole dare è che la musica è vita e che oggi, con la musica, dobbiamo/possiamo ancora esprimere la vita che è in noi. Con Diamoci (Ancora) un Tono rinnoviamo la speranza di ritornare a suonare insieme, nella certezza che la collaborazione è possibile, se fatta tutti insieme.

La finale del 7 giugno rappresenta il momento conclusivo dell’intero concorso.

Ciascun Istituto ha selezionato e presentato i propri partecipanti. Una Commissione Valutatrice ha selezionato i vincitori che verranno annunciati durante la finale, contemporaneamente alla visione della loro performance.

Sarà possibile seguire la finale di lunedì 7 giugno (dalle 9 alle 12.30 circa), trasmessa in diretta dall’Istituto Sociale di Torino, tramite i canali delle scuole della Fondazione Gesuiti Educazione. Al termine della premiazione, tutti i video partecipanti saranno pubblicati e divulgati.

Complimenti a tutti i partecipanti per l’altissimo livello delle loro performance e, in attesa di conoscere i vincitori, in bocca al lupo a tutti e soprattutto ai partecipanti dell’Istituto Sociale!

 

Avvicinamento Sociale #12

1 Giugno 2021
Pagina successiva »

Bacheca Download