La valorizzazione delle eccellenze

Nella pedagogia ignaziana eccellenza significa esprimere tutte le proprie potenzialità: vivere una vita piena, consapevole, rigettando la tentazione di accontentarsi di un’esistenza ordinaria.

Secondo la concezione ignaziana dunque l’eccellenza accademica è solo una parte della più ampia eccellenza umana.

In linea con questi principi, l’Istituto mira a promuovere e incoraggiare l’eccellenza dei propri allievi offrendo loro l’occasione di partecipare ad attività extra-ordinarie, in cui essi possano cimentare se stessi e mettere a frutto i propri talenti, come l’EYE Project, il convegno dedicato a “I Gesuiti e la storia”, Certamina di Latino e Greco, il corso volto al conseguimento del First Certificate, le Olimpiadi della Matematica, “I Sabati del Sociale”, la Future Cup, i Servizi sociali, l’adesione alle numerose competizioni sportive scolastiche (campestre, atletica, nuoto, sci, trofeo AGESC).

Sono occasioni in cui i ragazzi sono chiamati a scoprire le proprie qualità, a esprimere il meglio di sé, a realizzare la propria eccellenza.