concorso musicale

Diamoci (ancora) un tono: la finale

3 Giugno 2021

La mattina di lunedì 7 giugno, a partire dalle ore 9.00 tutte le classi di tutte le nostre scuole della rete Gesuiti Educazione, dalla primaria ai licei, sono invitate a collegarsi alla diretta della finale della decima edizione del concorso Diamoci (ancora) un Tono: sarà un importante momento di unità e di festa.

Nel corso della diretta non solo saranno annunciati i finalisti e premiati i migliori, ma ci saranno anche delle “sorprese” di creatività, collegamenti “live” e una serie di momenti educativi “gustosi” e originali.

La finale sarà condotta in diretta proprio dall’Istituto Sociale, dal prof. Chionna (per tanti anni docente di educazione musicale nella nostra Scuola Secondaria di primo grado, nonchè ideatore e direttore artistico del concorso), insieme a un ospite speciale. E’ infatti previstra la partecipazione straordinaria di Eugenio Cesaro della band Eugenio in Via di Gioia, due volte concorrente al Festival di Sanremo. Eugenio coinvolgerà i partecipanti in un percorso anche personale sulla musica e sulla passione creativa.

Eugenio Cesaro nasce piangendo nel 1991 e rinasce cantautore nel 2011, suona per strada e per strada trova ispirazione per gran parte dei suoi testi. Costante di tutte le sue canzoni un realismo autoironico che legge con amara allegria i nostri tempi. Dal 2012 canta i propri brani nel gruppo Eugenio in Via Di Gioia col quale produce 4 dischi e colleziona più di 500 date in giro per l’Italia e l’Europa, fino a salire sul palco dell’Ariston nel 2020 per la 70° edizione del Festival di Sanremo. Laureato al Politecnico di Torino in eco-design, da sempre è appassionato di comunicazione e sostenibilità. Ha ideato campagne di crowdfunding a sfondo sociale, fino a generare tra il 2019 e il 2020 una foresta partecipata in Trentino e creare la piattaforma di divulgazione scientifica “Lettera al Prossimo”.

Lo storico concorso musicale “Diamoci un Tono” prese avvio 11 anni fa come concorso interno all’Istituto Sociale proprio da una idea del prof. Chionna e di alcuni insegnanti. Successivamente, visto il crescente successo, venne esteso come evento di rete a tutte le scuole della rete Gesuiti Educazione, supportato dalla Fondazione Gesuiti Educazione,

Questa decima edizione prevede chiaramente modalità nuove, sia organizzative sia realizzative, in virtù della delicata situazione sanitaria che stiamo attraversando.

L’intento del concorso è tuttavia invariato e cioè offrire agli studenti delle Scuole della Rete Gesuiti Educazione, che contano più di 4500 studenti, l’opportunità di mettere in evidenza, ancora una volta, il proprio talento e la propria capacità creativa – un atto di resistenza alla fatica della pandemia Covid-19 con le restrizioni che ha portato per i nostri giovani studenti. Quest’anno il concorso è totalmente online, aperto gli alunni della Primaria, della Secondaria di Primo Grado e della secondaria di Secondo Grado della Rete delle scuole di Fondazione Gesuiti Educazione, formando così tre categorie distinte. Vista l’insolita situazione non ci sono ulteriori suddivisioni in sottocategorie come nelle precedenti edizioni, ma soltanto per fascia di età.

Questa Decima edizione, rinviata di un anno per le restrizioni causate dall’emergenza Covid, è pertanto decisamente innovativa, un esperimento che metterà ancor più in campo la capacità di rinnovarsi e reinventarsi, adeguandosi alle norme imposte dalla pandemia. E’ un concorso più «collaborativo» e pieno di sorprese.
Il valore e il messaggio che si vuole dare è che la musica è vita e che oggi, con la musica, dobbiamo/possiamo ancora esprimere la vita che è in noi. Con Diamoci (Ancora) un Tono rinnoviamo la speranza di ritornare a suonare insieme, nella certezza che la collaborazione è possibile, se fatta tutti insieme.

La finale del 7 giugno rappresenta il momento conclusivo dell’intero concorso.

Ciascun Istituto ha selezionato e presentato i propri partecipanti. Una Commissione Valutatrice ha selezionato i vincitori che verranno annunciati durante la finale, contemporaneamente alla visione della loro performance.

Sarà possibile seguire la finale di lunedì 7 giugno (dalle 9 alle 12.30 circa), trasmessa in diretta dall’Istituto Sociale di Torino, tramite i canali delle scuole della Fondazione Gesuiti Educazione. Al termine della premiazione, tutti i video partecipanti saranno pubblicati e divulgati.

Complimenti a tutti i partecipanti per l’altissimo livello delle loro performance e, in attesa di conoscere i vincitori, in bocca al lupo a tutti e soprattutto ai partecipanti dell’Istituto Sociale!

 

Semifinali di Diamoci un Tono

15 Aprile 2016

Si è conclusa la prima fase locale dell’edizione 2016 del concorso musicale “Diamoci un Tono”, che vede coinvolti studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (cantanti, strumentisti e gruppi) delle scuole della rete Gesuiti Educazione di Torino, Milano, Roma, Napoli, Palermo, Messina e Scutari.

La fase locale (che si svolge autonomamente in ciascuna scuola) ha portato alla selezione dei semifinalisti. Per l’Istituto Sociale, su oltre 20 partecipanti, i semifinalisti che hanno superato la prima fase sono i seguenti:

Dalle ore 13 di venerdì 15 aprile alle ore 14 di lunedì 18 aprile le giurie voteranno tra i semifinalisti delle varie scuole per selezionare coloro che, superata anche questa fase, accederanno alla grande serata finale presso il nostro Istituto il 20 maggio prossimo. I nomi saranno annunciati in diretta, in collegamento hangout tra tutte le scuole, Martedì 19 aprile, alle ore 14.30.

Grazie ragazzi, per la vostra partecipazione, la vostra creatività e la vostra bravura. Questi sono momenti davvero belli e significativi per grandi e piccoli, alunni, docenti e genitori, e per tutti sono un richiamo grande al fatto che la vita di ciascuno di noi è unica, preziosa e bella, come un’opera d’arte o una melodia… ed è bello viverla insieme, magari anche cantando e suonando!

Serata finale di Diamoci un tono

17 Maggio 2015

Si è conclusa splendidamente con una grandiosa serata venerdì 15 maggio l’edizione 2015 del concorso musicale “Diamoci un tono”, organizzato dall’Istituto Sociale, ma per il secondo anno aperto a tutte le scuole della rete GesuitiEducazione.

Partito nel 2011 come una competizione interna al Sociale, “Diamoci un tono” è diventato dal 2014 un concorso aperto a tutte le scuole che fanno riferimento alla Compagnia di Gesù in Italia e Albania: Torino, Milano, Roma, Napoli, Messina, Palermo e Scutari si sono sfidate con impegno a partire dalle semifinali di marzo. Ogni istituto ha svolto selezioni interne per scegliere i semifinalisti, pubblicandone poi i video su YouTube; tutte le altre scuole hanno quindi votato le esibizioni, e i migliori sono arrivati alla finale di Torino. Dove si è cantato e suonato, certo, ma non solo: l’Istituto Sociale, infatti, ha organizzato per tutti vari momenti di condivisione, tra cui una visita alla città.

Come già lo scorso anno la partecipazione di tutte le scuole della rete è stata numerosa ed entusiasta, ma rispetto alla passata edizione, dove, seppure in un già bellissimo clima, le timidezze e le piccole incertezze legate alla “prima volta” talvolta emergevano tra i partecipanti, in questa edizione la vera vincitrice del concorso è stata proprio lei: la rete delle scuole GesuitiEducazione.

L’atmosfera che si respirava era davvero di una grande festa di tutte le scuole, unite come se fossero una sola. Grazie alla tecnologia, anche il liceo Ate P. Meshkalla, era presente, in hangout da Scutari, con i ragazzi fisicamente presenti perchè proiettati per tutta la serata sulla parete dell’aula magna del Sociale. Anche alcuni partecipanti che non sono riusciti a venire a Torino hanno potuto lo stesso essere presente in collegamento e con dei video pre-registrati (straordinario quello di Vita, voce jazz da pelle d’oca, alunna del CEI di Palermo). Anche Padre Vitangelo, in Kenya per il suo “Terz’anno”, ci ha seguito con il cuore, rendendosi presente tramite internet e i social network. Tutto il giorno ha provato a inviarci un video di bambini africani che ballano e cantano, con il desiderio di condividere con noi un pezzo del mondo in cui sta vivendo, ma problemi tecnici non hanno consentito la trasmissione del video e quindi con grande rammarico non ci è stato possibile proiettarlo durante la serata.

Ma la festa non si è limitata alla serata ufficiale nell’aula magna gremita di pubblico. Infatti, già la cena comunitaria con i rappresentanti e i partecipanti di tutti i collegi aveva aperto l’evento. E poi, dopo che si sono spente le luci ufficiali dello spettacolo, i ragazzi di tutti i collegi hanno continuato a cantare, ballare, suonare sul palco, improvvisando, facendo festa, stando insieme. E poi ancora il giorno dopo coloro che si sono potuti fermare sono andati a pregare davanti alla Sindone, in occasione della speciale Ostensione nel Duomo di Torino, seguito da un bel giro in centro.

Anche se tutti i partecipanti meritano infiniti complimenti per l’impegno, la bravura, la partecipazione, l’altissimo livello delle performance, tuttavia la giuria ha dovuto decretare tre vincitori tra tutti i partecipanti (uno per ogni categoria), con i quali, ovviamente, ci congratuliamo!

I primi classificati e vincitori di “Diamoci un tono 2015” sono:
Cantanti: Anna (Leone XIII)
Strumentisti: Antonio (Leone XIII)
Gruppo: Five Hundred (Istituto Sociale)

L’Istituto Sociale ringrazia di cuore tutti i partecipanti, tutti i numerosi organizzatori e rivolge un cordiale ed entusiasta “arrivederci al prossimo anno”!!!!

[nggallery id=11]

“Diamoci un tono 2015” – Serata finale

8 Maggio 2015

Venerdì 15 maggio alle ore 21,00  nella nostra Aula Magna si svolgerà la finale della quinta edizione del concorso musicale “Diamoci un tono”. Come già lo scorso anno,  visto l’alto valore educativo di questo concorso e la stupenda accoglienza del concorso, l’edizione è di nuovo nazionale. Saranno infatti presenti accanto ai nostri ragazzi della Scuola Secondaria di primo e secondo grado i loro amici degli altri Istituti della Compagnia di Gesù di Italia che sono stati selezionati per la finale; anche la giuria sarà composta da docenti delle diverse scuole.

Diamoci-un-tono--Locandina-

Diamoci un tono 2014

19 Maggio 2014

diamoci1tono2014È stata una bella serata, davvero. Con due vincitori di livello assoluto, due secondi classificati davvero bravissimi e tanti altri che non avrebbero sfigurato nemmeno a Sanremo. Ma soprattutto, la finale di Diamoci un tono – svoltasi venerdì 23 maggio nell’Aula magna dell’Istituto Sociale di Torino – è stata una grande festa della rete ignaziana, perché per la prima volta, dopo 3 edizioni locali, vi hanno preso parte 5 scuole di altrettante città: oltre agli ospiti del Sociale, che hanno poi dato vita anche alla tradizionale sfida interna, c’erano artisti in erba dal Leone XIII (Milano) dal Massimo (Roma), dal Centro Educativo Ignaziano (Palermo) e dal Collegio Sant’Ignazio (Messina). Tutti sullo stesso palco, a mettere in difficoltà i giurati: la scelta, infatti, è stata durissima.

Hanno vinto due fenomeni, entrambi strumentisti. Per i licei, il torinese Elia Colombotto, violinista di formazione e pianista per l’occasione: è arrivato un po’ di corsa, senza avere nemmeno provato, e si è inventato un’improvvisazione che ha lasciato tutti a bocca aperta. Ha improvvisato anche il batterista romano Alessandro Scibetta, studente di prima media del Massimo, che ha spazzato via gli avversari della sua categoria con un’esibizione da urlo. I cantanti, stavolta, si sono dovuti accontentare del secondo posto: meritatissimo, però, sia dal palermitano Mirko Lo Coco (liceo al Centro educativo ignaziano), con Melodramma di Andrea Bocelli, sia dalla torinese Graziella Garassino (vincitrice l’anno scorso, nella gara interna al Sociale), con Climb di Miley Cyrus (quando Miley Cyrus era ancora Hannah Montana). Molto toccante anche il momento finale prima delle premiazioni quando Gea Buzzi, partecipante al concorso interno, ha dedicato commossa “My Heart Will Go On” al suo papà, scomparso prematuramente.

Elia Colombotto, 1^ classificato Licei

Elia Colombotto, 1^ classificato Licei

Mirko Lo Coco, 2^ classificato Licei

Mirko Lo Coco, 2^ classificato Licei

Un grazie caloroso al prof. Chionna che ha organizzato il concorso e ai proff. Gimigliano, Ghersi e Anna Martini per la preziosa collaborazione.  Grazie ai giurati e soprattutto congratulazioni a tutti i partecipanti!!!

E l’anno prossimo si replica. E se continua così, chissà che un giorno non nasca l’edizione europea del concorso, coinvolgendo anche le scuole dei gesuiti degli altri Paesi!!!

999_finale 996_finale 995_finale 994_finale 993_finale 992_finale 991_finale 99_finale 72_finale 71_finale 31_finale 9_finale 8_finale 7_finale 6_finale 5_finale 4_finale 3_finale

 

———-19 maggio 2014 ————–

E’ tutto pronto per la grande serata finale del concorso musicale “Diamoci un tono”, prevista per venerdì 23 maggio alle ore 21 nell’Aula Magna del Sociale, dove si sfideranno i finalisti provenienti da tutti i Collegi dei Gesuiti d’Italia a suon di canzoni ed esecuzioni musicali.

Il concorso musicale “Diamoci un tono”, giunto ormai alla IV edizione, quest’anno presenta una bella novità: si è aperto alla Rete delle scuole dei Gesuiti d’Italia e di Albania. La musica infatti è un linguaggio che aiuta a incontrarci e a fare Rete. La proposta è stata accolta con entusiasmo e partecipano, oltre al Sociale, il Leone XIII di Milano, il Massimo di Roma, il S. Ignazio di Messina, il CEI di Palermo. Ciascuna scuola ha selezionato con una giuria interna una serie di semifinalisti. Una giuria nazionale ha poi decretato i finalisti (proclamati in diretta durante un emozionante hangout tra tutte le scuole partecipanti) che si esibiranno a Torino venerdì prossimo.

“La bellezza di dare voce ai giovani, alla loro arte, alla loro creatività ed espressività” è stato il commento di Padre Vitangelo Denora sul senso di questa iniziativa.  Che vinca il migliore!

“DIAMOCI UN TONO”: la quarta edizione diventa nazionale!

19 Febbraio 2014

diamoci un tono 2014Hai una canzone che vorresti cantare?
Hai un gruppo musicale con il quale vorresti esibirti?
Suoni uno strumento e vuoi eseguire un brano da solista?
Puoi farlo!

A grande richiesta ha preso il via la quarta edizione del concorso musicale “Diamoci un tono”, che da quest’anno ha varcato i confini del Piemonte trasformandosi in un concorso nazionale che vedrà impegnati i ragazzi della Scuola Secondaria di I e II grado delle Scuole della rete GesuitiEducazione di Torino, Milano, Roma , Napoli, Palermo e Messina.

Iscrivendoti gratuitamente al concorso potrai sostenere una prova di pre-selezione per poter accedere alla semifinale, che vedrà impegnati i concorrenti scelti dalle giurie interne; in base al miglior punteggio si sceglieranno i finalisti che parteciperanno alla serata finale che si terrà nell’Aula Magna dell’Istituto Sociale di Torino venerdì 23 maggio 2014. In palio ricchi premi!

A breve le news sulle selezioni che stanno impegnando le giurie delle sei scuole partecipanti e che porteranno all’annuncio dei finalisti nazionali.

Per regolamento sono ammessi tutti i generi musicali. Se hai una band è sufficiente che un solo membro del gruppo sia un allievo della tua scuola. Se canti e non hai un gruppo di accompagnamento, puoi usare una base musicale.

Concorso musicale “Diamoci un Tono”: serata finale

15 Maggio 2013

Martedì 21 maggio 2013 alle ore 21.00 nell’aula Magna del Sociale si terrà la serata finale della terza edizione del concorso musicale “Diamoci un Tono”, dedicato agli allievi della Scuola Media e dei Licei del Sociale.

La serata sarà ricca di sorprese ed al termine una giuria attribuirà bellissimi premi ai vincitori delle diverse categorie in gara. Siete tutti invitati!

Locandina Finale Diamoci un tono 2

Bacheca Download