fine anno

Messa di fine anno

9 Giugno 2016

“Voi siete il sale della terra! Voi siete la luce del mondo!”
Con le parole del Vangelo di Matteo, Padre Vitangelo ha voluto salutare i ragazzi che concludono oggi il loro percorso nel liceo, in attesa degli esami di maturità. L’augurio del Padre rettore si è esteso a tutti i ragazzi durante la messa di fine anno con le parole di Papa Francesco: “Voi siete i protagonisti della vita, non guardatela dal balcone!!”
In un clima, finalmente, di silezio i ragazzi hanno vissuto la Celebrazione con interesse, partecipazione e coinvolgimento, cercando di partecipare attivamente guidando i canti, leggendo le letture e servendo l’altare insieme ai Padri Gesuiti.

20160609_103625 20160609_104635 20160609_111319_3_bestshot 20160609_11143813419184_611069472392971_8468750410381391200_n

Il saluto del Preside ai Maturandi 2016

29 Maggio 2016

Torino, 22 maggio 2016
Festa di fine anno scolastico

Buon giorno ragazze, buon giorno ragazzi; buon giorno  a tutti i vostri familiari.

Affido il mio breve saluto ad alcune note che Vi invierò nei prossimi  giorni in ricordo di questo momento di festa dell’Istituto, a conclusione  del corrente anno scolastico e per voi del vostro percorso di studi e di formazione al Sociale .

La cerimonia del saluto ai maturandi è sempre un momento importante e particolarmente coinvolgente anche  per chi, come me, ha già vissute tante volte  questa esperienza (al Sociale è la terza volta) ma ….ogni volta provo nuove  emozioni:  si tratta sempre di classi quinte, sono le classi che terminano un percorso, ma cambiano gli allievi e ogni gruppo classe ha la sua storia, il suo iter di insegnamento/ apprendimento, i suoi alti  e bassi, gli eventuali incidenti di percorso,  il suo processo di crescita, la sua identità.

E allora  per  me come Preside, al  momento del saluto, nello stringervi la mano e nel guardare il  volto di ciascuno di voi, rivedo come….. in un flashback momenti di vita quotidiana  a scuola, eventi vissuti insieme a voi e ai vostri docenti; ricordo come frammenti, quasi…dei   fotogrammi,quei momenti di incontro  che si sono impressi nella mia memoria e che mi permettono di riconoscervi tra le molte classi, i molti studenti conosciuti negli anni e accompagnati all’esame di Stato.

Personalmente vi ho conosciuto tre anni fa quando avete iniziato il triennio conclusivo del percorso liceale: pian piano ci siamo conosciuti, abbiamo iniziato a interagire, a esaminare le vostre richieste individuali e/o di gruppo classe, a trovare insieme  soluzioni ai vari problemi che via via si sono posti alle nostre attenzioni, con il contributo dei vostri docenti, dei vostri famigliari, dei Padri Gesuiti presenti in Istituto.

In particolare di voi ricorderò come  caratteristiche peculiari la disponibilità ad accogliere i vostri compagni che si sono inseriti durante gli anni del liceo e che grazie a questa disponibilità avete permesso loro di integrarsi nelle due classi.

Penso ai ragazzi dell’Accademia di Rugby al terzo e quarto  anno, mi ricordo dell’accoglienza ai ragazzi del Faa’ di Bruno, dell’inserimento di altri vostri compagni e compagne durante il secondo biennio e anche nell’ultimo anno.

Accanto alla disponibilità accertata , ma solo  per  fatti contingenti, nella attuale quinta scientifico, ricorderò come altra caratteristica peculiare la ricchezza delle

Iniziative proposte dagli allievi della attuale quinta classico ( senza dimenticare l’apporto dei loro compagni della 5^ scientifico)  che hanno saputo coinvolgere gli alunni  delle varie classi del Sociale nelle azioni di coordinamento delle varie iniziative , nella progettazione e gestione dei laboratori di interesse, nella redazione del giornale di Istituto, nelle manifestazioni di solidarietà (Progetto Effatà) organizzando serate a scopo benefico e partecipando ai campi estivi in Romania, dimostrando non solo  di aver condiviso ma  fatto proprio il valore base della pedagogia ignaziana : essere uomini e donne con e per gli altri.

Questi aspetti, insieme al vostro impegno nello studio e nella  partecipazione responsabile ai processi di insegnamento/apprendimento, testimoniano la vostra crescita individuale  e personale, e anche come gruppo, che vi aiuteranno nel prosieguo dei vostri studi in ambito universitario e soprattutto nel percorso futuro della vostra vita che,  auguro a tutti e a ciascuno di voi, possa  essere serena e ricca di quei valori che avete saputo “ agire” con coerenza durante questi anni al Sociale.

Il mio breve   saluto si conclude con un ringraziamento per le vostre testimonianze e con la  raccomandazione che Papa Francesco è solito ripetere a tutti:

“Gesù parla un linguaggio di servizio, di umiliazione, anzi lui dice: Io  non sono venuto per farmi servire , per essere servito, ma per servire”

Che questo sia lo stile che vi possa contraddistinguere sempre!

E  ricordando che  al Sociale è in atto da più di trent’anni la tradizione della Santa Messa per i maturandi e per le loro famiglie presso la Chiesa della Consolata: anche quest’anno vogliamo mantenere questa bella tradizione  e ci troveremo tutti: allievi, famigliari, docenti  il giorno 31 maggio per pregare insieme e per invocare la protezione della Madonna  per il vostro e per il nostro futuro.

Buona vita ragazze e ragazzi e …..affrontate sereni e con responsabilità  le sfide che la vita riserva.

Il vostro Preside  saluta tutti e ciascuno di voi maturandi  con un abbraccio.

Piero Cattaneo

Primaria – Comunicazioni riguardanti fine anno scolastico

16 Maggio 2016

Gentili Famiglie,

Vi invio alcune comunicazioni riguardanti la conclusione dell’anno scolastico:

  • Venerdì 3 giugno, per la scuola Primaria e Secondaria di 1° grado, sarà giorno di vacanza (ponte)
  • Giovedì 9 giugno ultimo giorno di scuola: alle ore 8,30 in Aula Magna sarà celebrata la S. Messa di fine anno alla quale sono invitati anche i genitori che avranno la possibilità di partecipare.

Per il pomeriggio del 9 e per tutta la giornata di venerdì 10 si garantisce l’assistenza scolastica.

  • Giovedì 23 giugno dalle ore 16,30 alle 18,30 consegna pagelle. Se qualcuno fosse impossibilitato a ritirare la pagella in quella data, potrà passare nei giorni successivi in Segreteria in orario d’ufficio.

In attesa di incontrarvi numerosi alla festa della scuola il 22 maggio vi invio i miei più cordiali saluti

La Preside

Scuola Sec. di I Grado – risultati di fine anno e consegna pagelle

10 Giugno 2015

I tabelloni dei risultati di fine anno saranno esposti:

venerdì  12 giugno               per le classi terze

sabato  13 giugno                 per le classi prime e seconde

 

PAGELLE

Per le classi terze:

in segreteria                       venerdì 12 giugno pomeriggio     

per le altre classi                le pagelle saranno consegnate dai coordinatori

classi 1^ A – 2^A                 martedì  16 giugno ore 17,30

classi 1^ B – 2^ B                 giovedì 18 giugno ore 18.00

 

Festa di fine anno

7 Maggio 2015

Cari Alunni, Famiglie, Ex-Alunni e Amici,

siamo lieti di invitarvi alla festa di fine anno dell’Istituto

DOMENICA 24 MAGGIO 2015

Questa giornata è da anni un momento particolarmente intenso per la nostra Scuola. In tale occasione il Sociale mostra il suo aspetto più umano, festoso e conviviale e nello stesso tempo aiuta a rafforzare il senso di appartenenza al progetto educativo del nostro Istituto e della rete dei collegi dei Gesuiti della Provincia d’Italia. E’ infatti fondamentale la partecipazione delle famiglie al nostro progetto formativo: un progetto forte e chiaro per i bambini, i ragazzi, i giovani di oggi, condiviso con le famiglie, un’alleanza educativa per poter guardare insieme al futuro con speranza, quella che si vede negli occhi dei nostri ragazzi e che Papa Francesco ci ha di nuovo di recente ricordato nell’incontro con i giovani delle CVX e della LMS il 30 aprile.

E’ bello e importante che questa festa sia di tutti e che tutti se ne sentano partecipi e protagonisti. E’ sempre commovente salutare  e ricevere il saluto dai ragazzi che terminano un ciclo di studi per passare a un altro o per iniziare l’università.

Quest’anno avremo il piacere di avere fra di noi il P. Provinciale dei Gesuiti d’Italia e d’Albania, P. Gianfranco Matarazzo S.I, che ha accolto con gioia il nostro invito e spesso ha manifestato il suo interesse e la sua vicinanza ai Collegi. P. Matarazzo sarà con noi in alcuni momenti della giornata. Speriamo poi di poter avere anche un saluto tramite lettera di P. Denora che è ormai quasi alla fine del suo terz’anno di formazione in Kenia. In ogni caso lo sapremo vicino e compartecipe in questo momento.

Entrando nello specifico della giornata, come è tradizione, il programma sarà particolarmente ricco di proposte diversificate.

Al mattino si inizierà con il saluto e la premiazione di tutti i bambini e ragazzi che terminano un ciclo di studi, dai più piccoli della Scuola dell’Infanzia che passano alla Primaria, ai più grandi del Liceo che a breve lasceranno il nostro Istituto per approdare a mete ancora più impegnative della loro vita.

Per le famiglie non coinvolte da queste premiazioni sono previsti intrattenimenti sia per i grandi sia per i piccoli. Tra le numerose iniziative ricordo le attività sportive (incontri di pallavolo, pallacanestro, calcetto, scherma, prove di attività subacquee) per tutti, guidati dai nostri docenti di Educazione fisica. Quest’anno poi, alla tradizionale presentazione delle attività missionarie supportate dal Sociale, si è voluto dare un taglio anche culturale con la presenza di alcune case editrici con le loro proposte indirizzate alle diverse fasce d’età, dai più piccoli ai grandi. Inoltre al piano dei Licei sarà allestita una mostra di libri antichi, tesoro prezioso della nostra biblioteca.

Seguirà poi, alle 12.15, il momento centrale e culminante della festa: la Celebrazione Eucaristica comunitaria. Alla Mensa Eucaristica seguirà, come di consueto, quella dell’amicizia e della fraternità.

Nel pomeriggio la festa proseguirà con numerose attività di animazione. In particolare si svolgeranno una delle semifinali del torneo di calcio dei licei e tornei di calcetto per la scuola primaria e per la secondaria di primo grado.

Oltre alla giornata di domenica 24 maggio, le ultime settimane di scuola saranno anche caratterizzate da numerosi incontri di saluto, festa e presentazione di attività e lavori svolti nell’anno. Tra i numerosi appuntamenti desidero accennare sinteticamente solo ad alcuni di essi.

  • Martedì 12 maggio e mercoledì 13 maggio al mattino si svolgerà l’open lesson all’infanzia dei bambini cinquenni in presenza delle famiglie.
  • Venerdì 15 maggio alle ore 21,00  si svolgerà la finale della quarta edizione del concorso musicale “Diamoci un tono”. Come già lo scorso anno,  visto l’alto valore educativo di questo concorso e la stupenda accoglienza del concorso, l’edizione è di nuovo nazionale. Saranno presenti accanto ai nostri ragazzi della Scuola Secondaria di primo e secondo grado i loro amici degli altri Istituti della Compagnia di Gesù di Italia che sono stati già selezionati per la finale; anche la giuria sarà composta da docenti delle diverse scuole  guidati dai nostri proff. Chionna e Gimigliano.
  • Giovedì 4 giugno alle ore 21,00 i Licei organizzeranno la serata di presentazione di alcuni dei lavori più significativi svolti durante l’anno (Sabati del Sociale, Gesuiti e la Storia, ecc…), con momenti di premiazione e di valorizzazione delle eccellenze accademiche,  sportive, umane.
  • Nella settimana dall’8 all’11 giugno le colorate sezioni dei Colibrì saluteranno le loro famiglie

 Di queste iniziative e di altre che si organizzeranno riceverete nei prossimi giorni informazioni più dettagliate. Relativamente alla festa del 24 maggio, invece, per evidenti motivi organizzativi, vi chiediamo di compilare la scheda di iscrizione, scegliendo tra le diverse opzioni e possibilità che vi sono offerte, e di riconsegnarla senza ritardo ENTRO GIOVEDI’ 14 MAGGIO, unitamente al contributo economico richiesto a seconda delle tipologie di presenza, quale necessario contributo alle non indifferenti spese organizzative.

L’Associazione Educare Insieme, con le altre Associazioni che fanno capo all’Istituto e con l’aiuto prezioso di tante persone del Sociale, sta lavorando con vera passione e grande generosità.

Per questo è importante che un numero sempre maggiore di persone la sostenga nella sua azione. Per chi non fosse ancora iscritto e avesse intenzione di farlo troverà allegata la scheda di iscrizione gratuita.

A loro va già da ora il mio e il nostro più sentito ringraziamento.

Nell’attesa di incontrarci domenica 24 maggio, vi saluto cordialmente!

A NOME DI TUTTI GLI ORGANIZZATORI

Prof.ssa Maria Cristina Bianco

freccia_rossa

scarica il modulo di adesione

Licei – Ultimo giorno di scuola mercoledì 12 giugno 2013 – COMUNICAZIONE

11 Giugno 2013

Torino  11 giugno 2013

Alle Famiglie

Agli alunni e Alunne del Liceo Classico e Scientifico

Ai Docenti

            Ultimo giorno di scuola mercoledì 12 giugno 2013  – COMUNICAZIONE                                                   

                L’anno scolastico si sta concludendo con le intense attività e gli impegni che hanno implicato le varie componenti della nostra scuola.  In particolare, ieri è stata anticipata l’Eucarestia per le classi di tutto l’Istituto, arricchita dalla fresca memoria della calorosa udienza del Papa Francesco a Roma. Un grande dono per quanti vi hanno potuto partecipare, ancora visitabile sul sito dell’Istituto Sociale e dal www.dalpapa.it .

Comunico ora le modalità con cui si concluderà l’ultimo giorno scolastico.

alle ore 11.30 si svolgerà la finale del Torneo di Calcio dei liceali dedicato a Umberto Maiocco.

Le classi saranno accompagnate e assistite per tutto il tempo dai propri Docenti.

Alle ore 11.00 avranno un breve tempo per ordinare  il proprio zaino (con  le cose da non lasciare in classe durante l’estate: ad es. il camice di laboratorio…) e per saluti.  Chiuse le aule,  scenderanno alle ore 11.15 al campo sportivo.  Vi sarà la partita seguita dalla premiazione.

– Alle 12.50 circa le classi, accompagnate dal Docente in servizio,  saliranno in aula per riprendere lo zaino.

– L’uscita uscita verrà anticipata alle 13.00.

A tutti rinnovo il ringraziamento per la partecipazione e la collaborazione durante tutto l’anno scolastico e l’augurio di buona pausa estiva.

Il Preside

P. Teresio Gianuzzi

Bacheca Download