rete

Concorso internazionale: piccoli artisti del Natale

22 Gennaio 2018

Domenica 21 gennaio i nostri studenti, accompagnati dalla professoressa Dana (arte e immagine), sono stati premiati al concorso internazionale “Piccoli artisti del Natale”!

I complimenti vanno a tutti i partecipanti che hanno visto esposti i loro lavori e ad Agnese che ha vinto il concorso.

Di seguito alcune immagini della Premiazione



E’ nata la Fondazione Gesuiti-Educazione

18 Febbraio 2014

unnamedOggi, 17 febbraio 2014, a Milano, presso il Centro San Fedele, si costituisce ufficialmente la Fondazione Gesuiti-Educazione, che mette in rete tutte le scuole della Compagnia di Gesù in Italia e Albania. Si tratta di sette istituti (a Torino, Milano, Roma, Napoli, Palermo, Messina e Scutari in Albania) per un totale di circa 5mila studenti, dalla scuola dell’infanzia ai licei, e 600 operatori tra docenti e altre figure professionali. In futuro, probabilmente, la rete si aprirà anche ad altre realtà formative che si ispirano nel loro progetto educativo e nel metodo pedagogico alla spiritualità della Compagnia, così come già accade in altre realtà europee, per esempio in Francia. Si tratta di costituire una rete che consenta alle scuole dei Gesuiti di lavorare in modo coordinato e organico, sfruttando i vantaggi della collaborazione, garantendo la specificità educativa ignaziana e un metodo pedagogico comune fondato sulla plurisecolare tradizione dei Gesuiti, pur salvaguardando l’autonomia di ciascun istituto, in una crescente corresponsabilità tra gesuiti e laici.

“La missione della Fondazione – dichiara Padre Vitangelo Denora SJ, Delegato per le scuole dei Gesuiti in Italia – consiste nel salvaguardare nel tempo e sviluppare in modo creativo l’identità, le risorse umane e il patrimonio materiale delle nostre scuole in Italia, facendosi garante del loro costante e continuo rinnovamento, nonché della loro aderenza al carisma e alla spiritualità della Compagnia di Gesù. Inoltre, uno degli obiettivi della nuova organizzazione, in collaborazione con le altre Fondazioni dei Gesuiti, sarà anche quello di rendere le nostre scuole, grazie a fondi e a borse di studio, sempre più accessibili a studenti “bisognosi e meritevoli”, secondo il desiderio del nostro fondatore S. Ignazio di Loyola”.

“Il momento attuale della società occidentale – continua Padre Denora – conferisce alle istituzioni educative, e alla scuola in particolare, un ruolo centrale irrinunciabile quale importante e complesso strumento apostolico di servizio alle nuove generazioni e al futuro del nostro mondo. La Fondazione è un’importante ed efficace risposta a questa ambiziosa sfida. Anche Papa Francesco, che ci aveva ricevuto in udienza speciale il 7 giugno scorso, ha spesso sottolineato che la Chiesa di oggi deve ricercare nuove strade e procedere con audacia e coraggio: proprio audacia e coraggio devono animare e accompagnare il cammino delle nostre scuole, grazie anche a questa Fondazione e al lavoro di rete”.

 “La costituzione di questa Fondazione – dichiara Padre Carlo Casalone SJ, Provinciale dei Gesuiti d’Italia – non a caso avviene proprio nel 2014, anno in cui i Gesuiti di tutto il mondo ricordano il bicentenario della ricostituzione della Compagnia. Non si tratta di una ‘restaurazione’, bensì di una vera e propria “ricostituzione”, cioè di un rilancio e di un rinnovato impegno per affrontare con nuove energie e nuovi strumenti le sfide che il mondo contemporaneo ci pone quotidianamente davanti. Per noi Gesuiti è anche una modalità per contribuire, secondo il nostro carisma, all’appello dei Vescovi italiani che, in questa congiuntura di emergenza educativa, ci sollecitano a un rinnovato impegno per ‘educare alla vita buona del Vangelo’”.

 La Fondazione Gesuiti-Educazione, con sede legale in Piazza San Fedele 4 a Milano, è gestita da un Consiglio di Amministrazione composto da sette membri, in prevalenza gesuiti e alcuni laici. Il presidente è Padre Vitangelo Denora SJ, Delegato per le scuole.

IMG_0968

Insieme per augurarci “Buon anno!”

30 Settembre 2013

logo gesuiti-educazione2013“Qui Torino”… “Qui Roma…” “Qui Scutari”… “BUON ANNO!”

Venerdì 4 ottobre, alle 11, tutti i collegi della Rete ignaziana in Italia e in Albania si sono ritrovati insieme per augurarsi a vicenda un buon inizio dell’anno scolastico. Le scuole sono state collegate tramite “hangout”, una sorta di piazza virtuale creata da Google+. Eravamo per la prima volta nella storia 7 scuole diverse (Istituto Sociale di Torino, Leone XIII di Milano, Istituto Massimo di Roma, Istituto Pontano di Napoli, Collegio Sant’Ignazio di Messina, Centro educativo ignaziano di Palermo, liceo Meshkalla di Scutari) collegate insieme in una specie di videoconferenza, a cui ha partecipato anche una casa-famiglia di Sighet in Romania.

L’emozione di essere collegati con oltre 3.000 persone era davvero grande e palpabile, il silenzio era impressionante, nonostante nell’Aula Magna del Sociale ci fossero tantissime persone. “L’evento è stato davvero eccezionale e bellissima è stata l’idea di farci gli auguri tutti insieme ricordando la visita dal Papa – commenta la prof.ssa Claudia Montemurro – Tre anni fa le medie del Sociale si erano collegate via radio con la Stazione Spaziale Internazionale e l’emozione era stata davvero immensa. Ebbene, durante la giornata di venerdì ho riprovato la stessa emozione, pur rimanendo “sulla terra”.

Dopo aver visto tutti insieme il video preparato dall’Istituto Sociale sull’incontro del 7 giugno in Aula Paolo VI, dove 9 mila studenti della Rete ignaziana furono ricevuti da Papa Francesco, ogni scuola ha fatto i propri auguri di buon anno scolastico alle altre. Dopo un minuto di silenzio alle ore 12 per le vittime di Lampedusa e dopo il saluto di p. Vitangelo Denora, delegato per i collegi della Provincia italiana della Compagnia di Gesù, e una preghiera comune ci siamo dati appuntamento a… Natale per il prossimo collegamento!

1380883535355  1380881163772   1380878759664   20131004_110304   20131004_105426

sarubbi

 

Inaugurazione dell’anno scolastico – videoconferenza

30 Settembre 2013

Il giorno venerdì 4 ottobre 2013 si terrà una videoconferenza con gli altri istituti della rete delle scuole della Compagnia di Gesù  per l’inaugurazione congiunta dell’anno scolastico.

Gli allievi dei licei verranno accompagnati in aula magna alle ore 10.40 dal docente della terza ora. L’evento terminerà alle ore 12.00 circa con ritorno nelle rispettive classi.

 

 

Bacheca Download