scambi culturali

EYE PROJECT

7 Marzo 2018

Dal 3 al 10 marzo l’Istituto Sociale di Torino è sede dei lavori del progetto di scambio internazionale EYE PROJECT, che vede come partecipanti, oltre al Sociale, delegazioni di studenti delle scuole dei gesuiti Sint Barbaracollege (Gent, Belgio), Aloisius Colleg (Bonn, Germania) e Fenyiguala Kollegium (Miscolc, Ungheria).

I lavori, svolti in lingua inglese, si sono concentrati su alcune tematiche sollevate dal romanzo “Extremely Loud, Incredibly Close” di Jonathan Safran Foer, a partire proprio dagli attacchi terroristici dell’11/9.

Lunedì 5 marzo le delegazioni si sono riunite per la prima volta. Ciascuno ha presentato la propria scuola e la propria realtà. Martedì 6 marzo, divisi in gruppi, si sono tenuti i vari workshop tematici: Reactions to 9/11; Difficulties in communication; Book covers; A walk with Oskar; Mr Black’s story; Creating a quiz. 

La mattinata di mercoledì 7 marzo è stata invece dedicata allo sport, con attività nel centro sportivo del nostro Istituto. Nel pomeriggio, invece, visita al centro di Torino e al Museo del Cinema

GALLERIA FOTOGRAFICA – cliccare sulla foto per ingrandire

Licei: Eye Project a Bonn

5 Marzo 2015

Dal 26 febbraio al 7 marzo un gruppo di 15 studenti delle classi terze e quarte dei Licei Classico e Scientifico del Sociale partecipa a Bonn al progetto EYE PROJECT. Si tratta di un vero e proprio “meeting” tra docenti e studenti di quattro scuole che appartengono alla rete internazionale delle Scuole Ignaziane che in questo modo vogliono promuovere le relazioni e le specificità dei diversi istituti sparsi per il mondo, lavorando per una settimana su un tema comune.

La nostra “delegazione” è accompagnata dai proff. Maurini e Oggero.

I ragazzi hanno lavorato e riflettuto per 5 giorni sul testo di Thomas Brussig AM KUERZEREN ENDE DER SONNENALLEE (trad. it. IN FONDO AL VIALE DEL SOLE).
Dopo un weekend passato presso le famiglie ospitanti degli allievi dell’ALOISIUSKOLLEG di BONN, lunedì ciascun gruppo “nazionale” ha presentato la propria scuola, prima di misurarsi a gruppi misti su un quiz con 21 domande a risposta multipla relative al testo. Martedì hanno lavorato a gruppi misti su sei tematiche del libro (LOVE LETTERS, BERLIN WALL, BOOK COVERS, FORBIDDEN, PLAY, DANCE), guidati dagli insegnanti italiani, ungheresi e belgi, a cui è seguita la presentazione del lavoro di ciascun gruppo di fronte a tutti gli altri in assemblea plenaria. Mercoledì, preceduta da attività sportiva, i ragazzi hanno visto il film LE VITE DEGLI ALTRI (nella versione tedesca con sottotitoli in inglese), a cui è seguita una discussione per gruppi guidata dagli insegnanti. Giovedì hanno lavorato su altre sei tematiche estrapolate dal libro (25 YEARS LATER, LOVE STORIES, BERLIN WALL, ESCAPING, RHETORICS, MUSIC), a cui è seguita la presentazione del lavoro di ciascun gruppo di fronte a tutti gli altri in assemblea plenaria. Venerdì mattina c’è stata la visita al Museo della Storia e ai palazzi del governo dell’ex capitale della Repubblica Federale Tedesca, prima di un pomeriggio libero per preparare le valigie e ringraziare le famiglie tedesche dell’ottima ospitalità.

Di seguito, alcune istantanee giunteci direttamente da Bonn (a cura del prof. Maurini).

IMG-20150303-WA0009 IMG-20150302-WA0001 IMG-20150302-WA0002 IMG-20150302-WA0003 IMG-20150302-WA0006 IMG-20150303-WA0006 IMG-20150303-WA0007 IMG-20150303-WA0008

Bacheca Download