sport

Prove di atletica

4 Ottobre 2020

Nel rispetto delle disposizioni in vigore, le classi della scuola Secondaria di primo grado hanno svolto, giovedì 1 ottobre, le prove selettive di atletica al centro sportivo Primo Nebiolo. Le prove si sono svolte nei singoli gruppi classe accompagnati dai docenti di educazione fisica e hanno visto i ragazzi impegnati nel salto in lungo, nel salto in alto, nel lancio del vortex e nei 100 metri di corsa.

Corsa campestre

29 Gennaio 2020

Martedì 26 gennaio una selezione di nostri studenti, accompagnati dalla professoressa di educazione fisica, ha partecipato alla finale provinciale di corsa campestre per le scuole Secondarie di primo grado.

Tutto il nostro Istituto si complimenta con i ragazzi!

Il Sociale va in finale nel trofeo AGESC

24 Marzo 2019

Giovedì 21 marzo 2019, presso il centro Sportivo OASI Laura Vicuna di Rivalta , si è svolta la giornata di qualificazione del 17° TROFEO AGESC, manifestazione sportiva per le scuole secondarie di secondo grado organizzata dall’Associazione Genitori delle Scuole Cattoliche .

L’Istituto Sociale, alla sua quindicesima partecipazione, era presente con una rappresentativa composta da 75 alunni selezionati tra tutte le classi dei tre indirizzi liceali che si sono confrontati, in tutte le discipline in programma, con alunni di altre tre scuole cattoliche torinesi: Valsalice, Sant’Anna e Lombriasco.

Al termine di una bellissima giornata di sport e amicizia la nostra compagine ha ottenuto il primo posto nella somma dei punteggi attribuiti ad ogni disciplina sportiva.

Abbiamo ottenuto la qualificazione alla FINALE, che si svolgerà il giorno giovedì 11 Aprile 2019, con tutte le squadre degli sport collettivi (Pallavolo, Calcio a 5 e Basket) e con ben 23 atleti degli sport individuali: nuoto, campestre, atletica leggera, tennis, tennis tavolo.

I nostri alunni hanno dimostrato impegno e senso di appartenenza, distinguendosi sia dal punto di vista tecnico/sportivo sia sotto il profilo del comportamento.

Il buon risultato ottenuto, sui campi e non solo, conferma la bontà della scelta di dare risalto allo sport come veicolo per la formazione integrale dei nostri giovani.

Ai nostri ragazzi e ragazze “in bocca al lupo” per la FINALE del Trofeo e per la conclusione dell’anno scolastico.

Lo Sport nella scuola la scuola nello Sport

2 Marzo 2019

Come può lo sport essere di supporto nella vita scolastica di tutti i giorni? Come si fa a mantenere saldi i propri lavori quando si diventa “famosi”, soprattutto in un sistema complesso come quello calcistico? A queste e ad altre domande risponderanno gli ospiti dell’incontro Una scuola coraggiosa: lo Sport nella scuola la scuola nello Sport organizzato giovedì 7 marzo dalle 9 alle 13 dagli allievi dell’Istituto Sociale, dal 1881 il Collegio dei Padri Gesuiti di Torino, nell’ambito della settimana dello sport promossa dall’Assessorato all’Istruzione insieme a quelli al Turismo e allo Sport della Regione Piemonte per sostenere gli sport della stagione invernale e le attività legate alla pratica sportiva e al benessere.

Il convegno, diviso in due sessioni, vede tra i relatori alcuni degli sportivi più interessanti del panorama piemontese e nazionale, che porteranno agli studenti la loro diretta esperienza: nella prima sessione Peppe Poeta, capitano Fiat Torino Auxilium (basket), Daniela Gobbo, capitano Barricalla Cus Torino (volley), Gianni Lanfranco, Presidente Advanced Distribution ed ex atleta Nazionale Italiana (volley), Riccardo Cotilli, atleta FISIP (sci nordico); nella seconda sessione, incentrata sul calcio: Moreno Longo (allenatore), Rita Guarino (allenatore Juventus Femminile) , Nicola Legrottaglie (allenatore).

L’idea di questo incontro arriva dal Coordinamento dei ragazzi liceali e in particolare dagli studenti eletti nel Consiglio dei licei, ma la proposta è condivisa e sostenuta anche dai docenti e dai genitori. L’obiettivo è ascoltare e a esplorare dalla vive voce di professionisti del presente e del passato come lo sport sia parte fondamentale della formazione e della preparazione alla vita

L’Istituto Sociale da 5 anni propone il liceo scientifico sportivo, mentre dall’anno scolastico 2019/2020 aprirà una sezione sportiva per la scuola secondaria di I grado.

A partire dalla migliori esperienze dei college anglosassoni gestiti dai Gesuiti – in primis il college di Stonyhurst, vicino a Manchester, dove gli alunni di Torino possono frequentare il quarto anno – il progetto del Sociale vuole formare gli studenti di oggi, donne e uomini di domani, anche attraverso la conoscenza la pratica dello sport.

La proposta formativa è molto ricca e articolata e mira a sviluppare negli allievi i valori e le competenze personali e accademiche in una prospettiva di servizio agli altri. Sono in atto tre indirizzi liceali: classico, scientifico e scientifico con sezione ad indirizzo sportivo. Il curriculum di istituto è inteso in modo ampio e non solo come un percorso ordinato di tipo disciplinare; lo sviluppo di conoscenze e competenze collegate alle varie discipline avviene anche con la realizzazione di esperienze culturali e formative sia all’interno dell’Istituto che all’esterno, spesso all’estero.

L’idea di fondo che guida il progetto educativo della scuola mira allo sviluppo di una cittadinanza globale, attenta a quanto succede nel mondo soprattutto dal punto di vista della giustizia sociale.

Nell’istituto si è costituito un coordinamento degli studenti che si fa promotore di varie iniziative a favore dei propri compagni e dell’intera comunità scolastica.

——————-

Una scuola coraggiosa: lo Sport nella scuola la scuola nello Sport

Convegno giovedì 7 marzo 2019 nel teatro dell’Istituto Sociale – Corso Siracusa 10 Torino

 

1^ INTERVENTO (teatro ) dalle 9,00 alle 10,30:

“Una scuola coraggiosa : la Scuola nello sport… lo Sport nella scuola”

Relatori:

Peppe Poeta (Basket – capitano Fiat Torino Auxilium),  Daniela Gobbo (volley – Capitano Barricalla Cus Torino), Gianni Lanfranco (Volley – ex atleta Nazionale Italiana, Presidente Advanced Distribution), Riccardo Cotilli  (atleta FISIP  – sci nordico)

Modera: Domenico Marchese – La Repubblica

 

10.30-11.00 Intervallo

 

2^INTERVENTO (teatro) dalle 11,00 alle 13,00

“L’altro calcio: i valori dello sport tradotti nel mondo dorato del football  professionistico “

Relatori:

Moreno Longo (allenatore), Rita Guarino (allenatore Juventus Femminile), Nicola Legrottaglie (allenatore).

Modera: Gianluca Oddenino – La Stampa

Giornata sportiva!

2 Ottobre 2018

Martedì 2 ottobre, come ormai da lunga tradizione, tutti gli studenti della nostra scuola si sono recati allo stadio Primo Nebiolo per un’intera giornata dedicata alla gare di atletica.

Come sempre agonismo, sana competizione e tanto … divertimento sono stati gli ingredienti della giornata:



Su e giù per la Val Camonica in bicicletta

28 Giugno 2018

La scuola secondaria di primo grado ha organizzato dal 23 al 27 giugno una biciclettata in Valle Camonica.

26 i partecipanti tra ragazzi ed accompagnatori.

Dopo il trasferimento in treno da Torino a Breno (campo base), il campo si è svolto andando su e giù per la Valle in bici e a piedi, esplorando luoghi antichi e meraviglie della natura, costeggiando il fiume Oglio attorno al quale le piste ciclabili sono splenditamente tenute.

I giorni sono trascorsi velocemente in un clima sereno e appassionato, a cui ognuno ha contribuito in modo diverso.

Dopo la giornata trascorsa tutta all’aria aperta, nel tardo pomeriggio c’era un momento di riflessione individuale e di gruppo sul tema dello sport come come propedeutico per gli Esercizi Spirituali.
La giornata terminava con il “momento delle stelle”: un tempo di rilettura della giornata fatto nel silenzio, contemplando lo splendore del cielo stellato di montagna.

Al termine del campo il contachilometri ha segnato: 90! Questi i chilometri percorsi in cinque giorni tra salite, discese, gare di velocità, qualche incidente e qualche piccolo problema tecnico, ma alla fine tutti contenti e soddisfatti dei risultati raggiunti per cui… buona estate a tutti e alla prossima!

Sr. Carla

JESUIT-SI

11 Maggio 2018

In questi giorni abbiamo avuto la fortuna di partecipare alla 9^ edizione del PROGETTO SI a Roma condividendo gare sportive con altri alunni dei collegi dei gesuiti provenienti da tutta Italia e da Malta. Questa nostra esperienza è stata supportata dalle famiglie dei nostri compagni romani e dall’istituto Massimo di Roma. Le varie competizioni si sono suddivise in basket, pallavolo, hockey su prato, nuoto e atletica leggera. Noi ragazzi eravamo divisi in squadre formate da un ragazzo per istituto
Queste gare sono state un modo per ampliare le nostre abilità sportive e anche un modo per conoscere meglio i propri compagni condividendo con loro non solo l’intera giornata ma anche le serate in famiglia a chiaccherare e poi a riposarsi dopo lunghe giornate di sport. Il pomeriggio invece abbiamo avuto modo di visitare alcuni monumenti, tra cui il Colosseo e i “luoghi” di Sant’Ignazio.Nella serata del 10 maggio abbiamo festeggiato ,tutti vestiti da antichi Romani, l’esito dei risultati sportivi e l’amicizia con una preghiera corale…ci siamo divertiti moltissimo. Al momento della partenza lasciare questi nuovi “amici” è stato particolarmente difficile. Questi giorni sono stati stupendi a parere nostro perchè abbiamo ampliato le nostre conoscenze riguardanti le scuole gesuitiche  oltre a condividere con i nuovi coetanei tutta una serie di esperienze che potremmo definire con due parole: Novità e Comunità.

Benedetta A, Chiara G, Giulia C, Pietro C, Riccardo C, Nizza E


 

Qualificazioni trofeo AGESC

14 Marzo 2018

Mercoledì 14 marzo 2018 la rappresentativa dell’Istituto Sociale, composta da 73 alunni, ha partecipato alle qualificazioni del TROFEO AGESC.

I nostri studenti/atleti hanno gareggiato nelle varie discipline sportive (basket, pallavolo, calcio a 5, atletica leggera, nuoto, tennis, tennis tavolo) incontrando le  tre agguerrite formazioni delle altre scuole inserite nel nostro girone: Valsalice, Mazzarello e Fossati.

Al termine della giornata, conteggiando i risultati ottenuti nelle diverse competizioni, la nostra squadra è risultata vincitrice nella classifica finale.

Diversi alunni hanno guadagnato l’accesso alla finale che si terrà GIOVEDI 5 APRILE 2018.

La nostra compagine ha dimostrato impegno e senso di appartenenza ai colori del Sociale, ben figurando anche dal punto di vista del comportamento.

Congratulazioni a tutti i ragazzi e le ragazze che si sono ben distinti, a prescindere dalle posizioni raggiunte nelle varie specialità.

Scuola Primaria – Organizzazione giornate dello sport

26 Gennaio 2018

Cari Genitori

come sapete il calendario scolastico regionale 2017-2018 dà continuità alla sperimentazione avviata l’anno scorso, confermando la giornata di vacanza aggiuntiva a Carnevale (con le scuole chiuse da sabato 10 a mercoledì 14 febbraio compresi) e invitando le istituzioni scolastiche, nel rispetto della loro autonomia, a offrire la possibilità nelle giornate del 15, 16 febbraio di offrire eventuali attività formative integrative anche in materia di sport e benessere.

Il Sociale, sulla base della sua autonomia,  propone per la Scuola Primaria le seguenti attività:

  • giovedì 15 febbraio, solo al mattino,  tutte le classi parteciperanno ad attività sportive e saranno così distribuite:

classi 1^                     giochi in continuità con la scuola dell’Infanzia.

classi 2^-3^-4^-5^     giochi a squadre organizzati dai docenti di scienze motorie,  con il supporto dei rispettivi insegnanti di classe e di alcuni studenti liceali che avranno il compito di fare da tutor ai più piccoli.

                                   Si richiede per quella giornata l’abbigliamento che solitamente usano per la ginnastica.

Sono previsti anche giochi all’aperto se il tempo lo permetterà. In caso di maltempo tutte le attività saranno svolte nelle palestre interne.

  • Venerdì 16 febbraio  lezioni regolari privilegiando eventuali attività di recupero / potenziamento.

                                  

Gli studenti che, per motivi familiari, dovessero risultare assenti dovranno, come sempre, portare la giustificazione al loro rientro a scuola.

Resto a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti in merito.

Un cordiale saluto

Prof.ssa Paola Vigna

SETTIMANA dello SPORT

23 Febbraio 2017

Nel calendario scolastico regionale 2016-2017, la settimana compresa tra il 25 febbraio e il 4 marzo è stata definita “Settimana dello sport”. In particolare, sono previsti due momenti: dal 25 febbraio al 1° marzo per le vacanze di Carnevale e il 2-3 marzo le giornate in cui le scuole sono state invitate a organizzare attività formative riguardanti lo sport.
Naturalmente anche il Sociale fa sua questa iniziativa, considerando quanto spazio la nostra scuola da sempre, e in particolare in questi ultimi anni, ha riservato e riserva allo sport, tra cui la costituzione del Liceo Scientifico Sportivo, le partnership con numerose federazioni sportive, con l’Accademia del Rugby, il rilancio del Centro Sportivo e la ristrutturazione dei locali e degli spazi (campi sportivi e impianti).

Abbiamo quindi organizzato queste due giornate  del 2 e del 3 marzo con alcune belle attività che coinvolgeranno tutti i plessi, anche con un’attenzione particolare alla verticalità della nostra scuola e che prevederanno sia attività interne sia uscite di vario genere. Il tutto è stato reso possibile grazie alla collaborazione dei nostri docenti (in particolare dei docenti di scienze motorie) e anche per il contributo e la disponibilità degli operatori del Centro Sportivo del Sociale e di alcuni esperti esterni. Inoltre, alcuni ragazzi del liceo collaboreranno con i docenti nella gestione di alcune attività dei più piccoli, a testimonianza della collaborazione che desideriamo instaurare tra i plessi all’interno del percorso di verticalità e continuità.

Partendo dai più piccoli, i Colibrì della nostra Scuola dell’Infanzia, per la giornada di giovedì 2 marzo sono organizzate  le seguenti attività, suddivisi per sezioni e per età: in uno dei campi calcio 5 con erba sintetica si cimenteranno nell’attività del rugby, nuoto e giochi in Palestrina, con anche la visione di alcuni cartoni animati a carattere sportivo.

Il venerdì si alterneranno ancora il rugby, passeggiate al Parco Ruffini, nuoto in piscina e giochi all’aperto.

Per la scuola Secondaria di 1° grado sono previste due uscite: il primo giorno (giovedì 2 marzo) a Ceresole per una giornata dedicata alla montagna, allo sci di fondo e alla camminata con le ciaspole, con partenza alle ore 8 e ritorno previsto intorno alle ore 16.

Per venerdì 3 marzo, pensando a tutti noi (adulti e ragazzi) che viviamo con uno stile piuttosto sedentario, si propone una bella passeggiata nella natura e alla scoperta dei Parchi della nostra Città. Si è optato per il Parco delle Vallere, facilmente gestibile sia per i trasferimenti sia per la logistica. Il ritrovo è al Castello del Valentino da dove, a piccoli gruppi, si inizierà la camminata, lungo la quale ci saranno alcune tappe caratterizzate da diverse attività e vi sarà anche il tempo per uno spuntino.

Per i Licei, infine, nella giornata del 2 marzo a Sestriere si svolgerà la giornata sulla neve. Per gli allievi che rimangono al Sociale, invece, saranno organizzate partite di rugby e attività sportive per i più piccoli, gestite dagli allievi liceali. In caso di brutto tempo saranno proiettati film di contenuto sportivo e/o saranno gestiti all’interno dell’Istituto vari giochi.

Nella giornata del 3 marzo verranno organizzate delle dimostrazioni di Judo e Karate e delle sedute di Yoga e fitness durante la mattinata. Gli allievi presenti potranno partecipare a tornei di tennis da tavolo nell’Aula Magna e a partite di basket e pallavolo in palestra, di rugby e di calcio sui campi esterni. Anche in questo caso, in caso di maltempo, saranno proiettati nel teatro film di contenuto sportivo.

Come si può notare, le attività sono alquanto ricche e articolate, fornendo ai nostri bambini e ragazzi una significativa proposta sportiva ed educativa.

Pagina successiva »

Bacheca Download