uscita didattica

Mostra Monet alla GAM

16 Gennaio 2016
Venerdì 15 Gennaio la classe Quinta del Liceo Classico si è recata alla GAM con la Prof.ssa Sponza e il Prof. Manganaro per ammirare la mostra “Monet. Dalle collezioni del Musée d’Orsay e dell’Orangerie”.
Dopo una breve e utile introduzione sull’impressionismo e la figura dell’artista la guida ha accompagnato i ragazzi alla scoperta delle opere di Monet presenti in mostra.
Al termine della visita la classe ha potuto sperimentare, attraverso l’uso di pastelli ad olio, la tecnica pittorica utilizzata dagli impressionisti: divisi in due gruppi hanno rappresentato l’acqua e l’erba, nelle foto gli “artisti” al lavoro e l’opera conclusa.
IMG_8375IMG_8376IMG_8377IMG_8380IMG_8382IMG_8383

Da Pechino con furore… parte prima!

5 Novembre 2015

Per “raccontare” il viaggio in Cina dei nostri maturandi, insieme ai compagni delle altre scuole della rete Gesuiti Educazione, è stata costituita una “redazione intercollegiale”, composta da due studenti per ciascun Istituto. Ecco il primo articolo, che porta la firma di Sofia Falcetta del Leone XIII.

———————————–

Oggi siamo usciti da Pechino, e ci siamo avventurati nelle campagne cinesi per dirigerci verso le prime alture, che annunciano il confine mongolo. Su questo confine, tempo fa, qualcuno ha pensato di costruire un muro per tenere lontani i molesti vicini.

Questo muro è immenso.

La Grande Muraglia è lunga circa 6500 km e risale al III secolo a.C.

Di fatto, non è che sia molto larga o alta, è semplicemente infinita. Corre verso l’orizzonte e passa oltre.

È una delle meraviglie del mondo, e quando la vedi non la dimentichi.

Subito dopo, siamo andati al Mercato della Giada, pietra sacra ai cinesi, per noi semplice ornamento. Questa pietra è, a quanto pare, una sorta di scommessa per coloro che la lavorano. Infatti si acquistano grosse quantità di massi che potrebbero contenerne per poi aprirli, sperando che ve ne sia, e, se si, che ve ne sia della qualità migliore. La sacra pietra varia dal bianco al rosso, dal verde al rosa; la migliore lascia passare la luce attraverso di sè.

Dopo pranzo ci lasciamo agli acquisti: trattare è un dovere, ottenere lo sconto a più di metà prezzo è un’arte.

Altre due ore e passa di autobus nel traffico pechinese (sorpassano sia a destra sia a sinistra e non hanno alcun rispetto delle norme stradali di qualsiasi tipologia) per farsi un ulteriore giro di contrattazioni in una via commerciale del centro. Negozi come Zara si alternano a negozi cinesi che offrono le merci più multicolori e svariate.

La cosa più divertente è in assoluto acquistare e sopratutto discutere per avere prezzi più bassi, alzando la voce e minacciando di andarsene (e avere sessanta euro di sconto per un prodotto originariamente venduto a ottanta).

La giornata si è conclusa nella zona chiamata dai locali Mare del Nord: ovvero un piccolo laghetto artificiale circondato da una via ricca di locali e ristoranti, in cui ci siamo goduti una chiacchierata in compagnia di fronte ad una birra cinese o una coca cola.

cina 5  cina 4 cina 1  cina 2 cina licei 2015 cina 3

Licei – uscita didattica 11 novembre – “Torino capitale europea dello sport” classe 1^ Liceo scientifico sportivo

29 Ottobre 2015

Si comunica che il giorno MERCOLEDÌ 11 NOVEMBRE la classe effettuerà   un’uscita didattica in occasione della manifestazione organizzata dal CONI nell’ambito di “Torino capitale europea dello sport”.
Alle ore 9,00 gli alunni dovranno trovarsi autonomamente presso l’ingresso principale di LINGOTTO FIERE. Nel corso della mattinata avranno la possibilità di seguire la regolare lezione prevista nel programma del modulo di BILIARDO SPORTIVO e potranno visitare gli stand delle altre federazioni sportive.
Alle ore 12,00 ripartiranno alla volta dell’Istituto , accompagnati dai docenti di Scienze motorie (prof. Sterpone e prof. Duranti ) per rientrare a scuola e svolgere l’ultima ora con il prof. Abate.
A tale proposito , gli alunni dovranno essere forniti di biglietto per il pullman o metropolitana.

Si prega di restituire compilato il tagliando di adesione allegato.

Cordiali saluti

Il Preside

Prof. Piero Cattaneo

Il Sociale all’EXPO

28 Settembre 2015

Rai_Expo_Milano_2015_Caterina_Stagno_modificatoL’Istituto Sociale, nell’ambito del progetto “Expo Milano 2015: Nutrire il pianeta energia per la vita“, ha proposto per tutti gli allievi delle scuole Secondarie (di primo e secondo grado) una uscita didattica al Sito Espositivo dell’Esposizione Universale nella prima settimana di scuola. Il progetto annuale aveva già previsto un lungo lavoro preparatorio, didattico ed educativo, avviato lo scorso anno scolastico con iniziative verticali, che hanno coinvolto gli studenti del Sociale dall’Infanzia ai Licei.

expo5Martedì 22 settembre è stato il giorno della visita all’EXPO per la Secondaria di Primo Grado e delle classi quarte e quinte della Primaria. Accompagnati dai docenti e divisi per classi, gli allievi hanno seguito dei percorsi di visita differenziati: le classi prime hanno iniziato la giornata allo stand Kinder+sport cimentandosi in attività motorie costruite da istruttori CONI per presentare le tematiche dell’alimentazione legate all’attività sportiva; le classi seconde e terze hanno viaggiato alla scoperta dei Padiglioni Nazionali scoprendo culture, abitudini e cibi delle diverse parti del mondo.
12003163_513438802156039_1412421827595452909_n

Nella giornata di martedì è stato possibile anche l’incontro con alcune classi del Leone XIII e la presenza di alcuni membri della Direzione delle scuole che sono venuti a trovare i ragazzi ad Expo durante la pausa pranzo dell’incontro di Rete in corso a Milano.

Gli studenti dei Licei dell’Istituto hanno visitato il sito espositivo mercoledì 23; durante la giornata, nonostante la pioggia e il forte vento, i ragazzi hanno visitato i Padiglioni Nazionali, i Cluster tematici di Expo Milano 2015, i Padiglioni Istituzionali e alcuni laboratori didattici. In particolare, i ragazzi del Liceo Classico, divisi per classi, hanno partecipato a MoveatExpo, un percorso storico-archeologico alla scoperta del cibo e delle abitudini alimentari della Antica Roma.

expo4Il Preside, Prof. Cattaneo, racconta così l’esperienza: “Pioggia, vento aria di tregenda all’arrivo a Milano, ma stoicamente insegnanti, allievi – e anche il loro Preside – hanno sfidato audacemente le intemperie e hanno goduto delle “bellezze” dell’Expo in piena autonomia e con grande interesse verso quanto presentato nei vari Padiglioni. I ragazzi, in particolare, hanno anche gustato i “manicaretti” offerti dalle varie cucine, da quella del Vietnam a quella del Giappone, fino alle baguette del Padiglione Francese. Anche Padre Granzino, preso dal grande freddo e dalla forte umidità nelle sue ossa, si è tranquillamente scaldato… all’interno di alcuni dei molti bar e punti di ristoro del sito espositivo. Un plauso a tutti i ragazzi liceali per il comportamento corretto e di rispetto dei tempi concordati nei vari momenti della giornata. Un grazie di cuore a tutti i docenti che si sono occupati con impegno e generosità nell’organizzazione e gestione della giornata e a Padre Granzino per la preziosa collaborazione nell’affrontare alcune situazioni critiche dovute al maltempo. Complessivamente giudico molto positiva la giornata trascorsa all’Expo, l’unico elemento che ha creato qualche problema è stato rappresentato dalle lunghe code che hanno impedito di poter visitare alcuni dei Padiglioni ritenuti particolarmente interessanti”.

 

12006384_513438752156044_2164840205392204364_n

expo7 expo6 EXPO3 EXPO2 EXPO1 12043167_513400895493163_1002668531772479258_n 12042933_513400892159830_522468729364782048_n Expo-2015-Milano[1]

Le classi prime Liceo in Valsangone

16 Aprile 2015

L’attesa uscita in Valsangone si è realizzata martedì 14 aprile con le classi prime dei Licei. Complice una magnifica giornata primaverile, gli alunni hanno svolto un’esplorazione partendo dalla prima tappa nei pressi di Pian Neiretto (Forno di Coazze) seguita da una sosta sulle sponde del torrente Sangone e, nel pomeriggio, la conclusione sul Lago Piccolo di Avigliana.

Vi era già stata una buona fase preparatoria nelle ore di Scienze, la distribuzione di materiale per facilitare le spiegazioni e, sul posto, l’aiuto di un Naturalista e di una Geologa. Si sono formati due gruppi con gli esperti che hanno condotto delle lezioni interattive, dinamiche e soprattutto servendosi del paesaggio stesso e favorendo l’osservazione diretta di quanto veniva comunicato. Il gruppo ha avuto qualche momento di relax, ma l’impegno è stato vissuto anche con allegria e interesse. Il lavoro continua con l’approfondimento attraverso la collaborazione tra gli studenti per preparare delle presentazioni che permettano di condividere fra tutti i contenuti ricevuti durante l’uscita.

DSCN5214 DSCN5220 DSCN5223 DSCN5229 DSCN5238 DSCN5231

(a cura di Sr. Luciana Lussiatti)

 

Infanzia – Uscita didattica “Cascina Govean” sezioni Gialla e Blu

15 Aprile 2015

Carissimi Genitori,

Vi informo che mercoledì 22 aprile 2015

 la sezione Gialla  e la sezione Blu andranno in gita alla

                   “ Cascina Govean”

 Arrivo a scuola 8.45

 Partenza da scuola ore 9,15

 attività, giochi – pranzo-giochi

 Rientro previsto a scuola ore 16,00  circa

.

Il costo della gita è di € 25,50 a bambino, comprensivo di attività ,ristorante e pullman, e sarà scaricato dalla chiavetta.

Si chiede di compilare il tagliando di adesione entro venerdì 17 aprile e di consegnarlo alla Maestra di sezione.

Tutti i Genitori devono aver aderito all’uscita didattica.

 

Cordiali saluti.

La Coordinatrice didattica.

Licei – uscita didattica classi prime

16 Settembre 2014

Torino, 15 settembre 2014

Prot. n. 1/2014-2015

Gentili Famiglie e cari studenti,

tra le varie attività previste per l’accoglienza e destinate agli studenti della prima scientifico tradizionale, sportivo e della quarta ginnasio vi è l’uscita in città.

E’ un momento significativo poiché permette la conoscenza reciproca tra i ragazzi e alcuni docenti, in un ambiente informale. Saremo in cammino e perciò in ricerca. Non si tratterà di una passeggiata casuale, ma di un percorso strutturato in modo da prevedere alcune tappe e relative soste in cui gli allievi svolgeranno un lavoro di osservazione del territorio che quest’anno avrà per tema: “I GESUITI NELLA STORIA DI TORINO”.

L’uscita sarà venerdì 19 settembre durante l’intera mattinata.

Il ritrovo è in atrio alle 8,15 e il rientro è previsto per le 13 circa.

I trasferimenti avverranno con autobus di linea (56) e a piedi.

E’ necessario che i ragazzi portino i biglietti del bus.

Gli accompagnatori saranno i Docenti Suor Luciana Lussiatti (ora formativa), Antonella Ghiggia (italiano), Daria Romeo (scienze) e Antonello Famà (religione).

Il Preside

Prof. Piero CATTANEO

Infanzia – Uscita didattica alla “CASA del TEATRO dei ragazzi e dei giovani”

19 Marzo 2014

Carissimi Genitori,

Vi informo che giovedì 27 marzo la sezione  Gialla  e la sezione Blu parteciperanno allo spettacolo

                                                           “ ROMPERE LE SCATOLE”

 Arrivo a scuola 8.45

 Partenza da scuola ore 9,30

 Spettacolo ore 10,30.

 Rientro previsto a scuola ore 12,00  circa

 

Il costo della gita è di € 10 a bambino, comprensivo di spettacolo e pullman, e sarà scaricato dalla chiavetta.

Il tagliando di adesione va restituito entro lunedì 24 marzo al momento dell’arrivo a scuola ( tutti i Genitori devono aver aderito all’uscita didattica consegnando il tagliando alla Maestra di sezione).

Cordiali saluti.

Ia Coordinatrice didattica

Flora Negro

 

Scarica la circolare freccia_rossa

R come… Rifiuti, Risorsa, Rispetto, Risparmio

24 Gennaio 2014

DSCN4401Si tratta di un progetto che vede impegnati  gli studenti del secondo anno dei nostri Licei, che si sono recati in visita all’Ecocentro di via Arbe. Attraverso varie attività interdisciplinari,  alunni e docenti si sono posti come finalità di formarsi e crescere nella responsabilità  per diventare veri e responsabili “custodi del Creato”.

Si sono affrontate tematiche relative all’ambiente, alla prevenzione del degrado ambientale, alle responsabilità sociali, con particolare riferimento alla qualità della vita, all’etica, anche nelle più semplici azioni della vita quotidiana e ai rapporti con le istituzioni nella gestione delle risorse comuni.

Le classi coinvolte saranno promotrici di momenti specifici con gli altri alunni del Sociale, a partire dalla Scuola dell’Infanzia, per sensibilizzare gli studenti della Scuola alla raccolta differenziata e quindi al risparmio delle risorse e al rispetto di noi stessi, dell’ambiente, del prossimo e delle generazioni future.

DSCN4395    DSCN4396

DSCN4394

Medie. Tutti allo stadio olimpico!

8 Dicembre 2013

medie olimpico 2013Martedi 3 dicembre le classi terze della scuola secondaria di primo grado, accompagnate dai docenti di Scienze motorie (prof. Pellegrini, Prof. Sterpone, Prof. Duranti) , si  sono recate allo Stadio Olimpico di Torino (ex “Comunale”), sotto le cui gradinate è ospitato il Museo dello Sport, dove in cinque sale è esposto il meglio dello sport e dei suoi Campioni attraverso oggetti di memorabilia (medaglie olimpiche, maglie, trofei, ricordi in genere ), fotografie e filmati con l’obiettivo di comunicare alle giovani generazioni l’amore per lo sport di qualsiasi disciplina, il rispetto delle regole e della qualità della vita. Una gentile signorina , guida dedicata al gruppo, ha illustrato nei particolari i contenuti delle diverse , interessanti  sale del nuovissimo museo.

medie olimpico 2013_1Nel corso della mattinata i ragazzi  hanno avuto inoltre l’opportunità di visitare lo Stadio Olimpico di Torino, vedendo da vicino il terreno di gioco, le tribune e gli spogliatoi dello stadio, tirando anche qualche calcio di rigore nella zona di campo retrostante una delle “porte” del campo.

Alla conclusione della mattinata c’è stata poi la sorpresa dell’incontro con tre atleti paralimpici, ,in particolare con l’hockeista Andrea Chiarotti, che sarà portabandiera per l’Italia ai prossimi Giochi Invernali Paralimpici di Sochi 2014.
A giudicare dall’entusiasmo e dalle risposte , l’iniziativa ha sortito un eccellente risultato tanto da  lasciar intravedere la possibilità di ripeterla con altre classi.

        medie olimpico 2013_2

 

« Pagina precedente
Pagina successiva »

Bacheca Download