Il nuovo Liceo Scientifico Sportivo
baner_lic_sport

«LA SCUOLA DENTRO LO SPORT»

Nell’anno scolastico 2013/2014 l’Istituto Sociale, anticipando alcuni aspetti del Decreto Ministeriale che introduce il Liceo Sportivo e sfruttando quanto permesso dall’autonomia scolastica, al percorso di Liceo Scientifico “tradizionale”, ha affiancato una sezione con opzione sportiva, coniugando elementi innovativi del Liceo Scientifico Sportivo (che a livello normativo non risulta attuabile per l’anno scolastico 2013/14) con le caratteristiche del Liceo Scientifico tradizionale.

A partire dall’anno scolastico 2014/2015, invece, il corso di Liceo Scientifico Sportivo seguirà a tutti gli effetti le indicazioni e le normative ministeriali al riguardo, le cui principali differenze rispetto al Liceo Scientifico tradizionale riguardano l’assenza del Latino e del Disegno (e Storia dell’Arte) per lasciare spazio a più ore di discipline sportive. 

“Innanzi tutto non c’è nulla o ci sono poche cose positivamente aggreganti come lo sport, nel senso che lo sport è fondamentale per acquisire quelle virtù che poi diventeranno molto importanti – e mi rivolgo ai genitori – nella vita di tutti i giorni, finita la scuola. Perché con lo sport s’impara a stare in gruppo, con lo sport s’impara lo spirito di appartenenza a qualche cosa, con lo sport s’impara soprattutto a fare squadra. Per questo considero lo sport una grande metafora della vita.”
(Carlo Nesti – cronista sportivo, ex allievo dell’Istituto Sociale)

Il sistema di gestione qualità dei Licei del Sociale è certificato come conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2008.

 

 

Per conoscere la nostra proposta del Liceo Scientifico Sportivo: